Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook

Trujillo

CHAN CHAN - HUANCHACO - DRAGON
Visita alla cittá costruita col fango piú grande dell'America Pre Colombiana: "Chan Chan", antica capitale del Regno Chimú, con un'antichitá di circa 900 anni, era un'impressionante costruzione di piú di 20 km. quadrati.
Attualmente si visita la Reggia Tschudi che conserva nell'interno fregi e ornamenti con rilievi di figure geometriche, stilizzazione zoomorfe ed esseri mitologici in perfetto stato di conservazione. Le rovine della cittadella comprendono: piazze, abitazioni, depositi, botteghe, labirinti, muraglie, strade perfette e tempi piramidali.
Si continuerá verso la Huaca Dragón o Arco Iris, tempio piramidale Chimú, che conserva i suoi originali 11 m. di altezza dove si possono vedere fregi che rappresentano serpenti bicefali e guerrieri danzatori, anche tutto questo perfettamente conservato. Infine visiteremo il pittoresco golfo dei pescatori di "Huanchaco", dove si possono conoscere i famosi "Caballitos de Totora", fragili imbarcazioni pre incaiche fatte con canna di totora pressata con i quali i "Huanchaqueros" cavalcano sul mare per pescare como facevano gli antichi Mochicas fin dall'antichitá.

CITY TOUR E MUSEO
Visita alla cittá di Trujillo, percorso per la Piazza d'Armi o Piazza Maggiore, considerata la piú grande del Perú, circondata da magnifici dintorni architettonici con bellissime residenze e per la Basilica Catedral, al centro della piazza, costruita in marmo travertino, spicca il Monumento Libertá. Si proseguirá verso le resienze coloniali che conservano i loro grandi saloni e cancelli tipicamente trujillani come: la Casona del Mariscal Orbegoso dove visse Luís José Orbegoso, Conde de Olmos, l'unico trujillano che arrivó fu presidente del Perú; la Casa de la Emancipación, il Palazzo Iturregue costruito verso la metá del secolo XIX, la Plazuela El Recreo, la Chiesa del Carmen con la sua pinacoteca, la visita al Museo Archeologico dell' Universitá Nacional de Trujillo che si trova nella Casona Repubblicana e che possiede resti delle culture pre colombiane ordinati cronologicamente come: ceramiche, tessuti, materiale liturgico, metallurgia, lavori artistici fatti con le piume e col legno.

HUACAS SOL E LUNA
Visita ad uno dei santuari piú importanti dell'antico Perú e che forma parte del centro urbano cerimoniale Moche, capitale della cultura dello stesso nome che si sviluppó tra il I e il VIII secolo.
La piramide del Sole é formata da 11 piattaforme costruite con 140,000,000 adobbi (mattoni e fango), in fronte c'é la piramide della Luna dove attualmente gli archeologi lavorano e fanno delle nuove scoperte. Queste piramidi hanno ornamenti murali in alto rilievo in fango policromo che appare per la prima volta nell'architettura Mochica, la varietá e la qualitá plastica di queste iconografie rappresentano pesci, uccelli ed il viso di una divinitá nel patio cerimoniale di 60x30 m. totalmente decorato.

COMPLEJO EL BRUJO
Questo importante complesso archeologico Mochica ha una estensione di due kilometri quadrati, é situato nei campi di coltivazione delle cooperative Casagrande e Cartavio (La Libertad). Tra le grandi scoperte di questi giacimenti archeologici risaltano i rilievi che rappresentano scene del mondo magico religioso dei Mochicas.

CITY TOUR + CHAN CHAN + HUANCHACO + PRANZO
Visita alla cittá di Trujillo, percorso per la Piazza d'Armi o Piazza Maggiore, considerata la piú grande del Perú, circondata da magnifici dintorni architettonici con bellissime residenze e la Basilica Catedral, al centro della piazza, costruito in marmo travertino, spicca il Monumento Libertá. Si proseguirá verso le residenze coloniali che conservano i loro grandi saloni e cancelli tipicamente trujillani come: la Casona del Mariscal Orbegoso dove visse Luís José Orbegoso, Conde de Olmos, l'unico trujillano che arrivó fu presidente del Perú; la Casa de la Emancipación, il Palazzo Iturregue costruito verso la metá del secolo XIX, la Plazuela El Recreo, la Chiesa del Carmen con la sua pinacoteca.
Visita alla cittá di fango piú grande dell'America Pre Colombiana: "Chan Chan", antica capitale del Regno Chimú, con un'antichitá di circa 900 anni, era un'impressionante costruzione di piú di 20 km. quadrati.
Attualmente si visita la Reggia Tschudi che conserva nell'interno fregi e ornamenti con rilievi di figure geometriche, stilizzazione zoomorfe ed esseri mitologici in perfetto stato di conservazione. Le rovine della cittadella comprendono: piazze, abitazioni, depositi, botteghe, labirinti, muraglie, strade perfette e tempi piramidali.
Infine visiteremo il pittoresco golfo dei pescatori di "Huanchaco", dove si possono conoscere i famosi "Caballitos de Totora", fragili imbarcazioni pre incaiche fatte con canna di totora pressata con i quali i "Huanchaqueros" cavalcano sul mare per pescare como lo facevano gli antichi Mochicas fin dall'antichitá.

TRUJILLO - CHICLAYO: SIPAN & MUSEO TUMBAS REALES, PRANZO E TRASFERIMENTO ALL´ AEROPORTO
Il mattino partenza da Trujillo verso la cittá di Chiclayo, situata a 209 km. da Trujillo, durante il tragitto si passerá per la Valle de Chicama dove si vedranno le piantagioni di Canna di zucchero e le localitá di Paiján, Pacasmayo, Chepen e Guadalupe.
A 33 km. a Est di Chiclayo si visiterá la Tomba del Señor de Sipán, dove dopo una paziente ricerca di circa 3 anni si riuscí a recuperare quasi la totalitá dello scheletro del Señor de Sipán, governante della Cultura Moche. Si tratta di un omaggio contemporaneo ad un personaggio che nella sua epoca é stato considerato metá dio metá uomo, la sua importanza risiede nel fatto di essere stato sotterrato in un sarcofago di legno con pezzi di bronzo, quando la maggior parte dei defunti in quell'epoca venivano sotterrati in posizione fetale e direttamente nella terra.
Si proseguirá con la visita al Museo Tumbas Reales,situato in Lambayeque e di recente aperto al pubblico. La tomba scoperta nel 1987 é stata la piú ricca che si sia mai trovata nell'emisfero ovest e nel 1990 é stata la serie piú ricca di tombe scoperte nel mondo in un secolo. Questo museo é costruito in forma di 3 piramidi, cosa che risulta giá da sé molto attraente.
Il museo conserva tutto il materiale archeologico di Sipán. L'esibizione mostra anche la ricostruzione della tomba del Señor de Sipán con i suoi gioielli di oro, argento, rame ed in piú qualche tomba dei guerrieri.
Questo museo é il risultato di anni di sforzi del gruppo di archeologi guidati da Walter Alva. Pranzo compreso. Alla fine delle escursioni e del pranzo ci sará il trasferimento all' aeroporto di Chiclayo.

Chiedi informazioni Stampa la pagina