Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Nord America e Caraibi » Caraibi
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Caraibi






Sole splendente, spiagge immacolate, freschi cocktail sorseggiati all'ombra delle palme, giornate di relax al ritmo onnipresente della musica, immagini celestiali evocate dal suono della parola "Caraibi". Ma se la sequenza di meraviglie rappresenta realmente il filo conduttore che lega insieme questo arco di isole, è vero però che ognuno di esse possiede un'identità unica e racchiude un'affascinante molteplicità di paesaggi e culture diverse. Carib era il nome del popolo che abitava le future Piccole Antille al momento dell'arrivo degli europei. A partire dal XVI secolo, spagnoli, francesi, olandesi , britannici e portoghesi colonizzarono l'intero arcipelago e vi deportarono popolazioni provenienti dai Paesi africani. Il processo di interazione tra civiltà locali ed europee, lungo e doloroso, ha perlomeno contribuito allo sviluppo di una cultura straordinariamente ricca e multiforme, che emerge da qualsiasi manifestazione artistica e sociale. Oltre a sognare su candide spiagge orlate di palme e fra trasparenti sfumature azzurrine, sarà entusiasmante anche conoscere edifici variopianti, i relitti sottomarini, le foreste di mangrovie di Antigua, le case coloniche e l'atmosfera inglese delle città di Barbados, la moderna capitale Nassau e la lunghissima barriera corallina alle Bahamas, i villaggi costieri, le riserve naturali e le tranquille baie di Saint Lucia, i fondali e le specialità gastronomiche di Turks e Caicos, i sentieri incontaminati nei parchi nazionali delle Isole Vergini Americane.

SAINT MARTIN, SAINT BARTH, ANGUILLA
Saint Martin è un'isola divisa politicamente tra una parte francese, con capitale Marigot ed una parte olandese, Sint Maarten con capitale Philipsburg. Marigot è una caratteristica cittadina con architettura tipica coloniale francese e vari eleganti ristoranti, mentre Philipsburg vanta tra i migliori duty- free dei Caraibi orientali e numerosi locali notturni.

Saint Barth, come spesso viene abbreviata, è una piccola isola di 25 kmq e poco più di 7.000 abitanti, collettività d'oltremare della Francia. Le sue caratteristiche storiche e geografiche, con colline e vallate, pascoli e piccoli villagi con graziose casette dai toni pastello, la differenziano da tutte le altre isole delle Piccole Antille. è rinomata per essere una delle isole del Jet set internazionale.
Anguilla
, questa piccola isola è un territorio oltremare britannico nei Caraibi. Dista 10 chilometri circa da Saint Martin e da Saint Barth, con le quali è perfetto organizzare un soggiorno combinato per la comodità di collegamenti. è a meta ideale per gli amanti del relax, del sole ma anche degli hotel con un servizio e comfort di alto livello. ideali per soddisfare anche la clientela più esigente.


GUADALUPA E MARTINICA
Guadalupa fa parte di un arcipelago ed è dipartimento d'oltremare francese. Il territorio di Guadalupa è costituito da 2 isole ( Basse Terre e Grande Terre). L'unione di paesaggi incontaminati con moderne infrastrutture, le influenze francese con quelle africane, fanno di Guadalupa uno dei centri della cultura creola caraibica e meta ideale non solo per gli amanti del mare.

Martinica, con capitale Fort de France, è famosa per la rigogliosa vegetazione tropicale, ma anche per le spiagge, il rum e la cultura creola. Ideale per gli appassionati di sport acquatici: vela windsurf, sci nautico, pesca d'altura e soprattutto immersioni.

BERMUDA
Colonia d'oltreoceano della Gran Bretagna, è un arcipelago di isole e isolotti, le cui8 più grandi sono collegate tra loro da ponti tanto da formare un unico lungo territorio a forma di amo. Si trova nell'Oceano Atlantico, a poche ore di volo dalla costa orientale degli Stati Uniti. Gode di un alto tenore di vita ed è un arcipelago molto sicuro, pulito e organizzato. Le correnti calde e la barriera corallina che la circonda, unitamente alle splendide spiagge alcune di color rosa, rendono Bermuda una meta ideale per soggiorni balneari da primavera ed autunno inoltrato. Oltre ad una meta ricercata dei subacquei, in virtù anche delle centinaia di relitti storici presenti sui suoi fondali. Ma Bermuda, con i suoi numerosi e spettacolari campi, è soprattutto ritenuta la patria del golf dagli amanti di questo sport.

REPUBBLICA DOMINICANA
Con Haiti divide la metà ad est dell'Isola di Ispanola. Merengue, Bachata, Reggaeton..tutti stili musicali nati in Repubblica Dominicana. Un mix culturale e storico che ha creato nei secoli un popolo felice e sorridente con la musica in corpo. Il sogno dei Caraibi, la cartolina immaginaria che tutti noi portiamo in mente con spiagge bianchissime e chilometriche, palme altissime, riparo naturale contro il sole tropicale, immancabile compagno della vacanza. Complessi alberghieri di riferimento internazionale fanno dell'offerta turistica Dominicana una destinazione intramontabile.


CAYMAN
Situato nel pieno del Mar dei Caraibi, 220 km a Sud di Cuba, è un arcipelago formato da tre isole principali: la più turistica Grand Cayman, famosa per essere un paradiso fiscale, Cayman Brac e Little Cayman. è caratterizzato da lunghe spiagge di sabbia bianca, tra cui la famosissima Seven Mile Beach. Per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling si trovano moltissimi diving center per ammirare i ricchi fondali fra i più belli del mondo. Un suo particolare abitante è l'iguana blu, che dopo un periodo in cui ha rischiato l'estinnzione, è tornata a popolare l'isola di Grand Cayman. La vita alle Cayman scorre lenta e tranquilla, luogo ideale per una vacanza relax su spiagge e mare tra i più belli dei Caraibi.


GIAMAICA
Trasgressiva e affascinante, la Giamaica è da sempre considerata una delle isole più attraenti dei Caraibi per la bellezza delle spiagge e del mare, per la natura rigogliosa e per il ritmo coinvlgente della musica raggae diffusa nel mondo dal mito di Bob Marley. Famosa fin da quando Errol Flynn ed altri attori di Hollywood recitavano in film ambientati sull'isola negli anni '30 e '40. Le sue spiagge, le montagne e i rossi tramonti appaiono regolarmente nei dépliant turistici di tutto il mondo e, a differenza di altre isole vicine, è democraticamente adatta a tutti i tipi di turismo: ci si può accampare sulla sommità di una falesia corallina, scegliere una villa con spiaggia privata, divertirsi in una festaiola località turistica, immergersi nella vita dell'isola o sperimentare " reggae and rhum".


MESSICO
Immenso e vario come pochi altri paesi sanno essere, terra di cui etnie fiere e con culture millenarie si fondono in un unico popolo, tra i più accoglienti e turisticamente preparati al mondo. Il Messico è un paese che sa farsi amare per le sue bellezze e la sua varietà. Confinante a Nord con gli Stati Uniti ed a Sud con Guatemala e Belize, è custode di una cultura creata da antiche ma modernissime civiltà, come i Magua e gli Aztechi. è un paese in grado di proporre tanti tipi di turismo, grazie all'eccellenza alberghiera, al profumo di storia e cultura, alla varietà dei suoi paesaggi, alle tradizioni ancora vive, alla natura esuberante, alle spiagge da sogno ed alla simpatia dei suoi abitanti: il Messico è tutto questo e ancora di più.. lasciatevi trasportare.

ARUBA E CURAçAO
Perla delle Antille Olandesi, Aruba è un'isola dall'ineguagliabile fascino, nella quale il sorriso e l'accoglienza del suo popolo danno il lieto benvenuto ad ogni singolo viaggiatore che la sceglierà come sua meta. è un'isola che accoglie 96 diverse nazionalità che convivono armoniosamente nel reciproco rispetto di tradizioni e cultura. Scoprire Aruba significa conoscere non solo il suo popolo ma anche i suoi paesaggi, dove meravigliose spiagge bordate di palme fanno da cornice ad un paesaggio selvaggio ed affascinante con i famosi alberi dividivi, i cactus e le grandi formazioni rocciose. Aruba, grazie al suo clima secco che la rende unica nello scenario caraibico, è meta ideale tutto l'anno. Le acque cristalline dalle sfumature turchesi conservano un tesoro sommerso fatto di coralli pesci tropicali e perfino un paio di relitti, testimonianza di una storia di cui questa meravigliosa isola è ancora oggi protagonista. Il turismo ad Aruba si è sviluppato nel corso del tempo per assicurare ai propri ospiti soggiorni indimenticabili, attraverso l'elevato standard delle proprie strutture alberghiere, le spiagge da sogno, gli eccellenti ristoranti, i vivaci locali notturni e non solo.. Aruba è terra da scoprire anche per le sue grandi mostre d'arte, i suoi festival folcloristici ed il suo carnevale che regala un'atmosfera festosa tutta da vivere.

Curaçao, isola situata a 56 km circa a nors delle coste del Venezuela, isola principale dell'arcipelago delle Antille Olandesi. Il suo patrimonio artistico e culturale è vario con influenze europee ed africane, che conferiscono all'isola un caratteristico stile cosmopolita. La sua capitale, Willemstad, è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco ed offre numerosi svaghi tra cui centri commerciali, casinò, ristoranti e locali e buoni alberghi. L'entroterra è caratterizzato da una vegetazione desertica con cactus e divi-divi ( pianta caratteristica dell'isola). La costa è per lo più formata da scogliere interrotte da spiagge.

ANTIGUA
Antigua è un gioiello delle Piccole Antille che incanta i suoi visitatori con il suo fascino e la magia di luoghi tutti da scoprire, come le sue 365 spiagge caratterizzate da acque cristalline dalle sfumature verde smeraldo e blu cobalto ed una sabbia bianca finissima, le storiche rovine della base navale di Horatio Nelson ed altro ancora. Gli altri elementi che caratterizzano quest'incantevole isola dalla forma vagamente arrotondata, sono gli hibiscus, le orchidee, le liane, i bambù giganti, i paesaggi ondulati, estese pianure ricche di vegetazione a macchia e vecchi mulini a vento in pietra simbolo dell'isola.


BAHAMAS
L'arcipelago delle Bahamas è costituito da 700 isole e più di 2000 cays e si estende per oltre 13.900 km sul Tropico del Cancro. Si tratta di un vero e proprio paradiso terrestre dove gli ospiti vengono accolti da chilometri di spiagge incontaminate, da incantevoli sfumature del mare, dai rifugi intimi e romantici delle isole minori e dalle luci del casinò affacciati su marine affollate di yacht. Potranno inoltre godere della calda ospitalità dei bahamiani che si accende ai suoni, alle danze ed ai colori della tradizione.

BARBADOS, SAINT VINCENT E GRENADINE
Di origine corallina, Barbados è la più orientale delle isole caraibiche chiamata anche la " Piccola Inghilterra" dei Caraibi. Ai suoi visitatori offre scogliere sottomarine intatte ed incontaminate e spiagge di sabbia bianca con mare turchese e trasparente. Sicuramente da visitare è la Chiesa più antica delle Barbados con il suo stupendo giardino di frangipane, dove, tra vecchi edifici affrescati con colori vivaci dei Caraibi e gli zuccherifici. A nord, Animal Flowe Cave, una grotta con piscine naturali d'acqua salata dove sbocciano straordinari anemoni di mare; ad est Saint Nicholas Abbey; al centro, le emozionanti grotte Harrison's Cave, la verdeggiante Flower Forest e L'Orchid World; a Sud, il mercato del pesce Oistins, la base militare Garrison Savannah ed altro ancora.
Saint Vincent e Grenadine, è un arcipelago tra Saint Lucia e Grenada, formato da una trentina tra isole ed atolli, circondati da innumerevoli banchi di sabbia. Saint Vincent è l'isola principale, dalla costa frastagliata. Le Grenadine sono isole molto piccole, solo in parte abitate, circondate da barriere coralline e da acque trasparenti, che le hanno rese famose tra gli amanti dello snorkeling, delle immersioni e della vela. Alcune di queste isole sono molto piccole e private, e consentono di vivere una vacanza caraibica in un ambiente esclusivo ed internazionale.

SAINT LUCIA, GRENADA E TOBAGO

St Lucia è una delle isole Caraibiche di origine vulcanica più intatte dove si trovano un'interminabile collana di spiagge di sabbia biancodorate e nere, tipiche delle isole vulcaniche, bagnate da calde acque turchesi. Qui si trova poi un'ampia barriera corallina, davvero unica nel suo genere, dove le cavità ed i rami di corallo di queste formazioni forniscono il giusto habitat per una sorprendente varietà di forme di vita marina. All'interno dell'isola è invece presente un'immensa foresta pluviale ricca di piante e di una molteplice varietà di uccelli. Assolutamente da visitare sono i caratteristici Pitons, le montage a forma conica situate ai lati di un cratere, divenuti simbolo dell'isola.
Grenada è famosa per essere l'isola delle spezie, verdissima, con una parte di foresta vergine intatta. è sicuramente interessante da visitare per la sua natura selvaggia ed incontaminata, meta ideale anche per chi ama fare trekking o escursioni. Non mancano però le belle spiagge ed il mare caraibico, nella parte più turistica a sud della capitale. La capitale St. George, oltre ad avere uno dei porti più caratteristici dei Caraibi, è costellata di case color pastello. è la destinazione adatta a chi cerca luoghi naturali lontani dal caos e dalla mondanità.
Tobago
, è la più piccola delle due isole che formano lo stato di Trinidad e Tobago. è un'isola incontaminata e poco sviluppata turisticamente, dove dedicarsi ad escursioni nella lussureggiante vegetazione. Non mancano resort ed alberghi dal buon standard qualitativo sulle spiagge più belle, oltre a 2 campi da golf a 18 buche e numerosi centri diving per immersioni nei colorati e ricchi fondali con barriere coralline. Forti sono le influenze africane, eredità delle popolazioni trasferite per la coltivazione di zucchero e cotone.

TURKS E CAICOS
L'arcipelago Turks e Caicos è costituito da circa 40 isole e da molti banchi corallini separati tra loro dal Columbus Passage, un braccio di mare lungo 22 miglia con fondali che a poca distanza dalla costa raggiungono i 2000 metri. Con le sue spiagge candide e sterminate, la pochissima vegetazione bassa, l'acqua turchese ed un reef quasi ininterrotto con 100 relitti è il luogo ideale per le lune di miele e per gli amanti del mare e dei suoi " abitanti". La perla dell'isola è sicuramente Grace Bay, una striscia di sabbia vellutata lunga 19 km dove trascorrere un soggiorno all'insegna del relax.

ISOLE VERGINI, NEVIS E PUERTO RICO
Le isole Vergini hanno un unico comune denominatore, un cocktail tra magia del mare. straordinaria bellezza delle isole e capacità dei luoghi di portarvi in una dimensione primordiale, fuori dal tempo e dallo spazio. Sono tre le isole che le compongono, St Croix, la più grande e la più romantica di esse ricca di montagne, foreste pluviali, colline e spiagge, un vero e proprio mix di tranquillità e vivacità caraibica; St John la più piccola dell'arcipelago, un vero e proprio paradiso tropicale e sede del National Park, territorio protetto terrestre e marino; St Thomas, un'isola assai montagnosa, con una natura variegata ed un mix culturale, considerata l'isola 'glamour' delle isole vergini americane con la capitale Charlotte Amalie, ottime strutture alberghiere e splendide spiagge. Puerto Rico è un'isola interessante, dove la moderna e vivace San Juan convive con luoghi selvaggi e cittadine coloniali. Nevis è un'isola verde, tranquilla ed ospitale, lontana dai classici circuiti turistici.



Chiedi informazioni Stampa la pagina