Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Australia e Pacifico » Australia » Western Australia » La Savannah Way Self Drive
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

La Savannah Way Self Drive

5 Giorni

Itinerario: Darwin - Katherine - Kununurra - Derby -Broome

Attraversate il confine tra il deserto e i tropici in questa avventura nel selvaggio outback tra Broome e Darwin. Osservate le palme che crescono su scarpate color ruggine, i coccodrilli che si crogiolano al sole nelle gole e i baobab australiani carichi di frutti. Attraversate Katherine Gorge nel Nitmiluk National Park e ammirate l'arte rupestre aborigena nel Keep River National Park. Andate in canoa lungo il fiume Ord e attraverso l'immenso lago artificiale Argyle. Esplorate la catena montuosa dei Bungle Bungle Range nel Purnululu National Park, passeggiate nel bush fino alle Mitchell Falls e visitate la miniera di diamanti di Argyle. Ammirate il contorto albero di baobab detto "Boab Prison Tree" vicino a Derby e nuotate da Cable Beach a Broome, con le sue calde acque e soffici sabbie da sogno.

Giorno 1
Da Darwin a Katherine

Guidate per mezza giornata da Darwin in direzione sud, lungo la Stuart Highway,
fino a Katherine, cittadina dell'Outback. A poca distanza troverete i brulli paesaggi,
le spettacolari cascate e le verdeggianti gole del Parco nazionale di Nitmiluk.
Attraversate Katherine Gorge in canoa o con un tour in barca, oppure sorvolate la
scenografica catena di gole in elicottero. Trascorrete la notte in tenda nella gola o
pernottate nella cittadina di Katherine. Prolungate il vostro viaggio di quattro o
cinque giorni percorrendo il Jatbula Trail tra Katherine Gorge e le Edith Falls.
Visitate le Cutta Cutta Caves, grotte di pietra calcarea, o viaggiate verso sud fino a
Manyallaluk per un tour culturale aborigeno.

Giorno 2
Da Katherine a Timber Creek
Lasciate la Victoria Highway per raggiungere il Flora River Nature Park. Qui potrete
andare in canoa oltrepassando la lussureggiante vegetazione e le barriere di tufo e
passeggiare quindi nelle circostanti piane alluvionali e tra la vegetazione della
savana. Continuando a percorrere l'autostrada raggiungerete il vasto Gregory
National Park, dove godrete di suggestivi panorami mentre seguite la Escarpment
Lookout Walk, oppure seguite la Joe Creek Walk, bordata di palme e arte rupestre.
Navigate lungo il fiume Victoria al tramonto, avvistando coccodrilli estuarini e alberi
di baobab. Vedrete migliaia di coccodrilli da vicino nella Coolibah Crocodile Farm e
potrete arrampicarvi fino al punto panoramico di Kuwang Lookout per ammirare i
monti della Stokes Range. Nella parte meridionale del parco, potrete raggiungere a
piedi Limestone Gorge e percorrere in fuoristrada gli impervi 90 chilometri della
Bullita Stock Route. Accampatevi presso la storica Bullita Homestead oppure
soggiornate a Timber Creek.

Giorno 3
Da Timber Creek a Kununurra

Percorsi molti chilometri da Timber Creek, attraversando la savana e ammirando i
baobab, troverete la vasta stazione fluviale di Bullo che si estende per più di 2.000
km2. Qui potrete pescare, adunare mandrie, catturare tori e fare tour in elicottero.
Appena prima del confine con l'Australia Occidentale incontrerete il Parco nazionale
di Keep River. A Keep River Gorge potrete vedere un sito di arte rupestre aborigena
e il Serpente Arcobaleno dipinto sulla roccia a Nganalam. Al di là del confine
troverete Kununurra, dove potrete attraversare il fiume Ord e il vasto lago artificiale
Argyle. Fate un volo panoramico in elicottero sulle cupole ad alveare delle Bungle
Bungles, le lontane Mitchell Falls o l'enorme miniera di diamanti di Argyle. Scoprite
suggestivi sentieri da percorre a piedi e una versione in miniatura delle Bungle
Bungles nel Mirima National Park, oltre a un'abbondante fauna aviaria nella Lily
Creek Lagoon.

Giorno 4
Da Kununurra a Halls Creek

Mentre vi dirigete a Halls Creek potete fare una deviazione attraverso Wyndham, la
cittadina più settentrionale dell'Australia Occidentale o attraverso la El Questro
Station che si estende per più di 4.000 km2. Più a sud a Bungle scoprirete il
Purnululu National Park, inserito tra i Patrimoni dell'Umanità, e l'imponente catena
dei Bungle Range, caratterizzata da stratificazioni di rocce arancioni e nere.
Esplorate queste zone in fuoristrada, a piedi o in aereo. Percorrete la Domes Walk
fino a Cathedral Gorge, nella parte meridionale del parco o camminate fino a Mini
Palms Gorge e Echidna Chasm nella parte settentrionale. Fermatevi nell'antica città
della corsa all'oro di Halls Creek. Da qui potrete nuotare in gole e corsi d'acqua,
ammirare le opere di artisti aborigeni locali e visitare il Wolfe Creek Crater. Lasciato
da un meteorite, il cratere ha un'ampiezza di quasi 1 chilometro e una profondità di
50 metri.


Giorno 5
Da Halls Creek a Broome

Da Fitzroy Crossing, potrete attraversare in barca Geikie Gorge con guide aborigene
locali della popolazione Bunuba o infilarvi tra gli stretti cunicoli sotterranei di Tunnel
Creek. Attraversando Derby vedrete il Boab Prison Tree, un contorto albero di
baobab che si dice in passato sia stato usato come prigione. Osservate maree che
raggiungono gli 11 metri di altezza dal molo di Derby o fate un volo panoramico
sulle 'cascate orizzontali' create dalle maree a Talbot Bay, più a nord. Attraversate il
fiume Fitzroy raggiungendo Broome. Esplorate l'esotica storia perlifera della città a
Chinatown e fate un'escursione in cammello al tramonto lungo Cable Beach. Se
siete appassionati di birdwatching, dirigetevi verso il famoso Broome Bird
Observatory a Roebuck Bay.



Chiedi informazioni Stampa la pagina