Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Australia e Pacifico » Australia » Tasmania » Escursioni sulla costa est
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Escursioni sulla costa est

Tour di 5 Giorni

Itinerario: Hobart-Maria Island-Freycinet National Park-St Helens - Bay of Fires

Rinnovate il vostro spirito d'avventura mentre percorrete in auto la strada da Hobart lungo la stupenda costa orientale della Tasmania. Fate kayak sul mare e rivivete la storia a Maria Island. Osservate il contorno perfetto di Wineglass Bay nel Parco nazionale di Freycinet. Fermatevi a Bicheno, dove
potrete esplorare la costa su una tricicletta motorizzata o osservare i pinguini minori che tornano alle loro tane al tramonto. Passeggiate nel bush nella foresta pluviale del Parco nazionale di Douglas-Apsley. Pescate o tuffatevi nel pittoresco porto di St Helens. Nuotate nelle cristalline acque di Binnalong Bay e seguite la Bay of Fires camminando oltre insediamenti aborigeni, boschi e spiagge bianche.

Giorno 1
Da Hobart al Parco nazionale di Maria Island.

Lasciate Hobart e viaggiate attraverso Sorrell fino a Triabunna; i traghetti per Maria
Island partono da qui. Senza negozi o automobili, l'isola è un tranquillo paradiso
dove passeggiare nel bush e tra la natura incontaminata. Scalate fino alle cime
delle scogliere seguendo i difficili sentieri Bishop e Clark o passeggiate fino alle
Painted Cliffs (scogliere dipinte) e alle Fossil Cliffs (scogliere fossili), formate da
sedimenti di creature marine risalenti a oltre 300 milioni di anni fa. Visitate
Bloodstone Point, dove la tribù aborigena di Oyster Bay raccoglieva pietre per
realizzare tinture per capelli. Passeggiate tra i resti dell'insediamento di detenuti a
Darlington. Scoprite la storia dell'imprenditore italiano caduto in disgrazia che
trasformò in un hotel gli edifici in mattoni e pietre della colonia. Ammirate le sue
vigne e le piante da baco da seta abbandonate da oltre 200 anni. Pernottate nel
vecchio penitenziario, presso uno dei tanti campeggi sull'isola o ritornate a
Triabunna od Orford per la notte.

Giorno 2
Da Oxford a Swansea.
Godetevi i panorami dalla riserva di Three Thumbs nella foresta di Wielangta o passeggiate tra le spiagge di Shelley e Spring. Seguite quindi una delle più
suggestive lingue di costa verso le spiagge bianche e le scogliere di granito rosa e
grigio della penisola di Freycinet. Nella zona attorno a Swansea, visitate una fattoria
dove si coltivano frutti di bosco, piccole vigne e il Wine and Wool Centre. Optate
per un itinerario storico-culturale o visitate lo straordinario edificio costruito dai
condannati di Spiky Bridge appena fuori città. Nuotate, andate in surf, fate immersioni e pescate dalla Mayfield Bay Coastal Reserve e raggiungete i punti panoramici lungo la suggestiva costa. Ammirate le colonie di berte e visitate le paludi della Moulting Lagoon, dove potrete assistere al risveglio di cigni neri, pellicani e beccacce di mare all'alba.

Giorno 3
Osservate la curva perfetta di Wineglass Bay nel Parco nazionale di Freycinet.
Nuotate, andate in barca, pescate, praticate lo snorkeling, e fate sessioni di
immersione subacquea partendo dalle bianche spiagge da sogno. Praticate la
discesa in corda doppia nelle Hazards e andate in fuoristrada fino al faro di Cape
Tourville: il paesaggio che si aprirà davanti ai vostri occhi vi farà venire le vertigini.
Praticate il surf da Friendly Beaches e il kayak accanto ai delfini di Honeymoon Bay.
Passeggiate nel bush passando cumuli aborigeni e scoprite la storia degli esploratori
francesi che si imbatterono per primi in questo paradiso. A conclusione della vostra
giornata, rilassatevi in un cottage con vista su Great Oyster Bay davanti a un piatto
di fresco pesce e a un bicchiere di vino locale.

Giorno 4
Dal Parco nazionale di Freycinet a St Helens.

Guidate verso nord fino al paradiso delle vacanze di Bicheno, dove potrete andare
in kayak, fare immersioni o snorkeling o salire a bordo di una barca dal fondale
trasparente. Raggiungete a piedi la Rocking Rock e il Bicheno Bowhole o esplorate
la zona su una tricicletta motorizzata o con un tour enologico. Osservate i pinguini
minori al tramonto e i diavoli della Tasmania, i canguri e i pellicani presso il locale
parco naturale. Tornati sulla strada, fermatevi per nuotare presso l'Apsley River
Waterhole o passeggiate nel bush nel Parco nazionale di Douglas-Apsley. Seguite la
suggestiva strada fino alle scintillanti Chain of Lagoons e fermatevi a Elephant Pass
per un piatto della specialità cittadina, i famosi pancake in stile europeo. A St
Marys, scalate fino alla cima di St Patrick's Head o fino al più accessibile South
Sister Peak, dal quale potrete ammirare l'incantevole panorama formato dalla
foresta e dalla costa. Concludete la vostra giornata di scoperta nell'affascinante
villaggio di pescatori di St Helens.

Giorno 5
Da St Helens a Bay of Fires.
Scoprite la storia della tribù aborigena di Georges Bay, dei balenieri, dei marinai e
dei minatori cinesi di stagno che hanno fatto la storia della regione nella St Helens
History Room. Visitate la dimora storica di Fair Lee, pescate le orate nel fiume
Scamander e tuffatevi dalle spiagge attorno a Georges Bay. Quindi fermatevi nella
suggestiva cittadina di Binalong Bay. Camminate fino alle morbide spiagge bianche
e fate surf, nuotate o pescate nelle acque cristalline dal colore smeraldo. Nella
vicina Bay of Fires, potrete fare una passeggiata di due giorni attraversando
spiagge deserte, cumuli aborigeni e massi coperti di licheni. Accampatevi per la
notte tra le dune sabbiose e visitate il faro di Eddystone prima di arrivare a un
remoto ecolodge con vista sull'oceano. Concludete la vostra gita rilassandovi
sull'ampia veranda o andando in kayak sul fiume Ansons.



Chiedi informazioni Stampa la pagina