Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Australia e Pacifico » Australia » Adelaide e il South Australia » L'Explorers Way
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

L'Explorers Way

Tour di 11 Giorni

Itinerario: Adelaide - Alice Springs - Uluru-Kata Tjuta National Park - Watarrka National Park - Darwin

Seguite il cammino del pioniere John McDouall Stuart mentre viaggiate da Adelaide a Darwin lungo la Explorers Highway. Visitate le cantine e le aziende viticole tra le vigne della Barossa Valley e l'aspra catena montuosa dei Flingers Ranges e Wilpena Pound. Avventuratevi nel sottosuolo per
visitare Coober Pedy, la capitale degli opali, e la città di Alice Springs nell'Outback. Camminate attorno a Uluru con una guida aborigena e salite fino alla cima di Kings Canyon. Ammirate l'antica arte rupestre aborigena nel Kakadu National Park, Patrimonio dell'Umanità, e nuotate nelle piscine naturali dalle acque cristalline del Parco nazionale di Litchfield. La vostra avventura continuerà nei parchi, nei mercati all'aperto, nei festival e nelle attrazioni storiche di Darwin.

Giorno 1
Da Adelaide a Port Augusta
Da Adelaide raggiungerete in un'ora d'auto la Barossa valley, famosa per i suoi
ottimi vini e la squisita cucina locale. Visitate alcune delle 60 cantine durante un
percorso enogastronomico e imparate i segreti delle cantine con un masterclass.
Visitate le storiche residenze di campagna circondate di vigneti e acquistate pezzi
d'arte e prodotti di artigianato locale presso le tante gallerie. Trascorrete la notte a
Port Augusta, la porta di accesso alla frastagliata catena dei Flinders Ranges e
all'outback dell'Australia Meridionale.

Giorno 2
Da Port Augusta a Coober Pedy

Fate una sosta nel Parco nazionale dei Flinders Ranges, che comprende l'ampio
bacino di Wilpena Pound. Camminate fino all'orlo di Wilpena Pound o libratevi sopra
di esso durante un 'escursione in aereo. Ammirate l'arte aborigena a Arkaroo Rock
e i fossili risalenti a 600 milioni di anni fa a Brachina Gorge. Proseguite fino alla
bizzarra capitale degli opali di Coober Pedy dove potete dormire, mangiare, pregare
e fare shopping sottoterra. Sulla superficie potrete invece visitare un campo da golf
senza erba, una miniera di opale, giacimenti di opali e paesaggi lunari.

Giorno 3
Da Coober Pedy ad Alice Springs

Fate una deviazione fino al Deserto dipinto (Painted Desert), con le sue spettacolari
colline colorate formatesi durante un processo di erosione di 80 milioni di anni. I
colori-giallo ocra, rosso ossido e un ricco e intenso marrone-sono particolarmente
vividi alla luce del sole. Proseguite in direzione nord attraverso distese d'erba,
regioni granitiche e dall'altro lato del fiume Finke fino alla famosa cittadina
dell'outback di Alice Springs.

Giorno 4
Da Alice Springs al Parco nazionale di Uluru-Kata Tjuta
Passeggiate attorno a Uluru, accompagnati da una guida aborigena e scoprite come
gli antenati del Dreamtime plasmarono questo enorme monolito di arenaria.
Ammirate quindi le ripide e tondeggianti cupole della vicina Kata Tjuta durante un
barbecue al tramonto. A sera, degustate le classiche specialità della natura, il
cosiddetto bush tucker, sotto il cielo del deserto, punteggiato di una miriade di
stelle. Potrete pernottare presso varie strutture turistiche, da campeggi a strutture
di lusso.

Giorno 5
Dal Parco nazionale di Uluru-Kata Tjuta al Parco nazionale di Watarrka
Viaggiate fino a Kings Canyon nel Parco nazionale di Watarrka. Raggiungete il
bordo del cratere per ammirare dei panorami meravigliosi, passeggiate fino a
Kathleen Springs o campeggiate lungo i 22 chilometri della Giles Track. Nuotate
nelle piscine tropicali del Giardino dell'Eden ed esplorate le cupole di roccia ormai
consunte della Lost City, la città perduta. Sorvolate questo capolavoro naturale con
un volo panoramico. Campeggiate o trascorrete la notte in un resort o in un rifugio
immerso nella natura.

Giorno 6
Dal Parco nazionale di Watarrka ad Alice Springs
Percorrete in fuoristrada il Mereenie Loop fino ai McDonnell Ranges occidentali. Qui
potrete vedere l'antico cratere di Tnorala formato da una cometa, nuotare a Glen
Helen Gorge e osservare i wallaby delle rocce a Simpsons Gap. In alternativa
dirigetevi a Alice Springs attraversando Hermannsburg, e osservate la missione
luterana dove è cresciuto il famoso artista aborigeno Albert Namatjira. A Alice
Springs, unitevi alla più grande classe all'aria aperta del mondo, raggiungete la
cima di Anzac Hill e ammirate l'arte aborigena lungo Todd Mall.

Giorno 7
Da Alice Springs a Tennant Creek

Assaggiate vino frizzante al mango a Ti Tree prima di raggiungere Wycliffe, una
cittadina famosa per i suoi avvistamenti di UFO. Superate i Devils Marbels: enormi
massi arrotondati in perfetto equilibrio che, secondo la mitologia aborigena, sono le
uova del Serpente Arcobaleno. Ascoltate i dettagli della storia presso il Nyinkka
Nyunyu Culture Centre nell'antica cittadina della corsa all'oro di Tenant Creek.

Giorno 8
Da Tennant Creek a Daly Waters
Seguite l'Elliott and Newcastle Waters Discovery Trail-alcuni tratti si percorrono solo
in fuoristrada-che conducono a enormi ranch, pub nell'outback frequentati dagli
abitanti locali e luoghi di memoria della seconda guerra mondiale. Passate la notte
presso una struttura situata lungo la strada all'incrocio delle autostrade Stuart e
Carpentaria o proseguite fino a Daly Waters, un minuscolo villaggio attorno al più
antico pub del Territorio.

Giorno 9
Da Daly Waters a Katherine
Fermatevi a Mataranka per immergervi nelle calde acque termali del fiume Daly
prima di arrivare presso la storica città pionieristica di Katherine. Ammirate la
spettacolare Katherine Gorge nel Parco nazionale di Nitmiluk a piedi, in canoa, in
nave o con una pittoresca escursione in elicottero. Scoprite la vita agreste di
Katherine e il patrimonio culturale aborigeno al Railway Museum, nella storica
Springvale Homestead, datata 1874, e nella galleria d'arte aborigena locale.

Giorno 10
Da Katherine a Adelaide River

Fate una deviazione per visitare lo spettacolo naturale del Parco nazionale di
Kakadu, dichiarato Patrimonio dell'umanità. Passeggiate attraverso le paludi
accanto a coccodrilli e a centinaia di uccelli e osservate una delle aree accessibili più
grandi del mondo di arte rupestre. Nella cittadina di Adelaide River, risalente alla
seconda guerra mondiale, potete alloggiare in una locanda lungo la strada e visitare
il vicino cimitero di guerra.

Giorno 11
Da Adelaide River a Darwin

Esplorate le piscine naturali dalle acque cristalline, ammirate roboanti cascate e
osservate da vicino enormi termitai del Parco nazionale di Litchfield. Poi
raggiungete Darwin e immergetevi nel piacevole clima e nell'eclettico mix di
gastronomia e culture diverse che caratterizza i tanti festival all'aperto e i mercati
della città.



Chiedi informazioni Stampa la pagina