Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Australia e Pacifico » Australia » Queensland e la Grande Barriera Corallina » La Pacific Coast Touring Route
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

La Pacific Coast Touring Route

Tour di 6 Giorni

Itinerario: Brisbane - Fraser Island - Whitsundays - Townsville - Cairns

Scoprite alcune delle principali attrazioni del litorale del Queensland, dalla Grande Barriera Corallina, Patrimonio dell'Umanità, alle isole incontaminate, ai parchi naturali che proteggono la foresta pluviale. Girovagate in fuoristrada per Fraser Island, la maggiore isola di sabbia al mondo, e avvistate tartarughe e mante a Mon Repos, vicino a Bundaberg. Pernottate a Rockhampton e visitate Great Keppel Island e le Capricorn Caves. Fate snorkeling e diving tra scogliere e relitti di navi vicino a Mackay ed
esplorate in barca a vela una delle cartoline del Queensland, le Isole Whitsunday. Passeggiate sulle candide sabbie di Magnetic Island, vicino a Townsville, e più a nord visitate Hinchinbrook, la più grande isola parco nazionale d'Australia. La vivacità dei colori, dei profumi e dei suoni di questo bellissimo litorale resteranno impressi nella vostra mente ben oltre il termine del vostro viaggio a Cairns, porta di accesso al nord tropicale del Queensland.

Giorno 1
Da Brisbane a Fraser Island.
Fate una sosta per esplorare le eleganti boutique, i bistrò e gli appartamenti sul
lungomare. Passeggiate fino alla spiaggia, nel bush e fino ai punti panoramici nel
Parco nazionale di Noosa. Tornati in strada, attraverserete Gympie, nata sulla scia
della corsa all'oro, e Maryborough, la più antica cittadina provinciale del
Queensland. Partite per una spedizione di avvistamento balene da Hervey Bay o
raggiungete in barca Fraser Island, la più grande isola di sabbia del mondo,
dichiarata Patrimonio dell'umanità. Noleggiate un fuoristrada o partecipate a un
tour per vedere le attrazioni dell'isola, dal meraviglioso lago McKenzie alla foresta
pluviale, presso Central Station, alle colorate scarpate dette Cathedrals. Potrete
prolungare il vostro soggiorno pernottando alcune notti in un resort, in chalet o in
tenda sulla spiaggia.

Giorno 2
Da Fraser Island a Bundaberg.
Nuotate o pescate a Elliot Heads, fate immersioni da Coral Cove e Innes Park o
avvistate i canguri a Woodgate Beach. Scoprite Mon Repos Beach, luogo di
nidificazione e cova delle tartarughe di mare. Fate snorkeling e immersioni
subacquee nelle barriere e isole di corallo di Lady Musgrave Island e Lady Elliot
Island, nella parte meridionale della Grande Barriera Corallina. Fate un giro tra gli
incantevoli edifici coloniali e navigate lungo il fiume Burnett.

Giorno 3
Da Bundaberg a Rockhampton.
Esplorate Gin Gin e 1770, località di mare dall'atmosfera bohemien, che prende il
nome dall'anno in cui fu scoperta dal capitano Cook. Passeggiate tra la
lussureggiante foresta pluviale dei parchi nazionali di Cania Gorge ed Eurimbula. La
tappa successiva è la verde cittadina di Gladstone, circondata da gole ricoperte da
foreste pluviali, laghi e lunghe spiagge bianche che si estendono fino alla Grande
Barriera Corallina. Da Rockhampton, salite a bordo di una "crociera dei coralli" fino
a Great Keppel Island, fate snorkeling a Shelving Beach, Monkey Point o Clam Bay.
Passeggiate nei giardini botanici e quando vi viene fame, mettete alla prova la
reputazione di Rockhampton quale capitale australiana del manzo, ordinando una
succulenta bistecca.

Giorno 4
Da Rockhampton a Mackay.

Raggiungete le Capricorn Caves, suggestive grotte scavate a livello della superficie
in un rilievo di pietra calcarea. Più a nord troverete l'affascinante villaggio tropicale
di Yeppoon, porta di accesso alla Capricorn Coast e al Byfield National Park. Qui
potrete fare birdwatching, passeggiare nella foresta pluviale e pescare dalla
spiaggia. Proseguite fino a Mackay, dove potete pranzare al porto turistico, scoprire
la storia della città, nuotare e pescare nelle popolari spiagge urbane di Lambert,
Town, Illawong, Harbour, Bucasia, Blacks ed Eimeo. Fate amicizia con opossum,
canguri, otarde australiane ed echidna attorno alle riparate baie e spiagge del Parco
nazionale di Cape Hillsborough. Fate un'escursione di un giorno presso le Brampton
e Carlisle Islands nelle Whitsundays meridionali. Fate snorkeling o immersioni nel
relitto della Llewellyn e tra incontaminati giardini di coralli vicino alla disabitata
Scawfell Island.

Giorno 5
Da Mackay a Townsville.

Fate una deviazione verso ovest attraverso la Pioneer valley, fino all'oasi
subtropicale del Parco nazionale di Eungella. Tornati sulla costa attraversate
Prosperine, presso l'aeroporto della Whitsunday Coast, ed Airlie Beach, entrambi
punti di accesso sul continente per le isole Whitsunday. Esplorate alcune delle 74
isole bordate di palme in una gita in giornata o con una barca a vela a nolo. Il
viaggio continua verso nord, attraverso alberi di mango e verdi piantagioni di canna
da zucchero, fino a giungere a Townsville. Passeggiate lungo lo scenografico
lungomare, respirate la calida aria serale e prendete un catamarano fino alle
spiagge e ai parchi nazionali di Magnetic Island.

Giorno 6
Da Townsville a Cairns
La Great Green Way, percorso di 350 chilometri, vi condurrà attraverso 12 parchi
nazionali e oltre 20 isole tropicali. Fate una deviazione per visitare il Paluma
National Park o esplorate le paludi di Tyto Wetlands vicino a Ingham. Tornati sulla
costa troverete le Wallaman Falls, le cascate con salto singolo più alte d'Australia.
Esplorate Hinchinbrook Island, il più grande parco nazionale su un'isola in tutta
l'Australia o passeggiate lungo la spettacolare Mission Beach. Ammirate il tempio
cinese e gli edifici art deco a Innisfail e il Golden Gum Boot a Tully. Scoprite le
paludi e le rare piante dell'Eubenangee Swamp National Park e le spettacolari
cascate del Wooroonooran National Park. La vostra escursione si concluderà presso
la stupenda e tranquilla città cosmopolita di Cairns.





Chiedi informazioni Stampa la pagina