Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Australia e Pacifico » Australia » Queensland e la Grande Barriera Corallina » La Great Sunshine Way
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

La Great Sunshine Way

Tour di 3 Giorni

Itinerario: Gold Coast - Brisbane - Sunshine Coast - Fraser Island - Bundaberg

Lasciate le spiagge da surf, gli emozionanti parchi tematici e il lussureggiante entroterra della Gold Coast e raggiungete in auto la dinamica capitale di Brisbane. Attraversate il fiume Brisbane, scalate lo Story Bridge e soddisfate la vostra sete di cultura a South Bank. Immergetevi nella calda e sofisticata atmosfera di Hasting Street a Noosa o incontrate i koala nella foresta pluviale sulla costa del Parco nazionale di
Noosa. Osservate le balene da Hervey Bay ed esplorate le formazioni di
sabbia di Fraser Island durante un'escursione in fuoristrada. Concludete il vostro viaggio a Bundaberg, una storica città dello zucchero e del rum dove potrete camminare lungo spiagge infinite e fare immersioni dalle isole coralline più meridionali della Grande barriera corallina.

Giorno 1
Dalla Gold Coast a Brisbane
Passate la giornata in spiaggia, a fare shopping o a farvi conquistare dall'infinita
energia della Gold Coast. Cavalcate le impareggiabili onde di Broadbeach, Kirra e
Main Beach. Oppure rilassatevi sulle sabbie dorate di Surfer's Paradise, per poi
esplorare i negozi, i caffè e ristoranti dell'animata Cavill Avenue. Fate snorkeling o
immersioni subacquee presso il relitto della Scottish Prince, al largo di Main Beach,
o esplorate la barriera corallina artificiale al largo di Narrow Neck. Nell'entroterra
troverete cascate, piscine naturali e la foresta pluviale subtropicale di Tamborine
Mountain, e dei parchi nazionali di Lamington e Springbrook. Provate brividi da
paura presso i parchi a tema, nuotate con i delfini e coccolate le foche a Sea World,
assistete alle riprese di film al Movie World e cercate di sopravvivere alle altissime
onde delle attrazioni del Dreamworld. Dopo esservi divertiti a sufficienza, guidate
per un'ora fino alla rilassata e sofisticata città subtropicale di Brisbane.

Giorno 2
Da Brisbane a Noosa
Lasciatevi affascinare dalla rilassata vita all'aperto di Brisbane andando in bicicletta
nei giardini botanici della città, attraversando in barca il fiume Brisbane o
riposandovi accanto alle lagune del South Bank. Visitate il Queensland Cultural
Centre o esplorate i caffè e le boutique di Fortitude Valley. Per una vista mozzafiato
della città e della zona circostante potete scalare il ponte o cimentarvi in una
discesa a corda doppia dalle Kangaroo Point Cliffs, o ancora fare un volo in
mongolfiera sulla costa. Quindi dirigetevi verso nord per vivere il fascino
dell'atmosfera da jet-set internazionale di Noosa. Esplorate gli eleganti negozi, i
bistrò e gli appartamenti sulla spiaggia di Hastings Street e passeggiate sul
pittoresco lungomare. Passeggiate tra la spiaggia e il bush seguendo uno dei tanti
sentieri del Noosa National Park, fermandovi presso i punti panoramici per
ammirare fantastici paesaggi. Noosa offre inoltre la possibilità di pescare, andare in
moto d'acqua, praticare lo sci d'acqua o il surf e andare in barca. Lasciatevi cullare
dal rumore delle onde che si infrangono e svegliatevi con i koala e gli uccelli esotici
che vi salutano dagli alberi che circondano il vostro alloggio.

Giorno 3
Da Noosa a Bundaberg via Fraser Island
Tornando sulla strada, passerete attraverso la città della corsa all'oro di Gympie e
Maryborough, la città provinciale più antica del Queensland. Osservate le balene da
Hervey Bay o prendete una barca fino a Fraser Island, iscritta tra i Patrimoni
dell'Umanità, a nord di Rainbow Beach. Prolungate il vostro soggiorno sull'isola
sabbiosa più grande del mondo pernottando per alcune notti in una struttura
ricettiva, un rifugio o accampandovi sulla spiaggia. Noleggiate un fuoristrada o
unitevi a un tour per vedere le attrazioni dell'isola, dal bellissimo lago McKenzie alla
foresta pluviale della vicina Stazione Centrale e alle colorate scogliere delle
formazioni rocciose dette The Cathedrals.
Attraversate di nuovo il braccio di mare che vi separa dal continente e proseguite in
direzione di Bundaberg, storico centro di raccolta della canna da zucchero e portale
d'accesso alla parte meridionale della Grande Barriera Corallina. Fate un giro tra gli
incantevoli edifici coloniali e navigate lungo il fiume Burnett. Osservate le
tartarughe di mare che depongono le uova a Mon Repos, fate snorkeling e
immersioni nella barriera corallina e attorno alle basse isole sabbiose di Lady
Musgrave e Lady Elliot e divertitevi sulle incantevoli spiagge di Bargara Beach.
Nuotate o pescate a Elliot Heads, fate immersioni da Coral Cove e Innes Park o
avvistate i canguri a Woodgate Beach, queste sono solo alcune delle tante
attrazioni lungo l'incontaminata costa di Bundaberg lunga 140 chilometri.


Chiedi informazioni Stampa la pagina