Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Australia e Pacifico » Nuova Caledonia » Le Isole » Isola dei Pini, un gioiello in uno scrigno turchese
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Isola dei Pini, un gioiello in uno scrigno turchese



In aereo, in elicottero o in barca, l'Isola dei Pini è facilmente accessibile da Nouméa. Molto conosciuta
per i suoi paesaggi da sogno e per la laguna iscritta al Patrimonio Mondiale dell'Unesco, Kunié (come la chiamano gli abitanti locali) è una vera e propria isola paradisiaca. Cullati dal canto degli uccelli e immersi nella natura potrete godervi assoluto relax e tranquillità offerti da questo ambiente. Come un vero gioiello incastonato nella laguna dalle mille sfumature di blu e di verde, l'Isola dei Pini offre ai suoi
visitatori un'esperienza unica.
Tra le 3380 specie vegetali endemiche della Nuova Caledonia i Pini Colonna rivestono un ruolo privilegiato in particolare sulle Isole della Lealtà e sull'Isola dei Pini.





Questi circondano la laguna disseminata di isolette in pietra corallina, siti da esplorare, piroghe a bilanciere e altre imbarcazioni per le escursioni lagunari. Rientrati sull'Isola potrete avventurarvi nell'ascesa del Pic N'Ga (262 m di altezza) da cui sarà possibile ammirare uno splendido panorama
dell'isola. Scendendo verso la pianura, sulla strada per Vao, la Grotta della Regina Hortense invita a immergersi nelle leggende dell'isola, nascosta nel cuore di una foresta di felci arborescenti e attraversata da un ruscello. Infine, godetevi un po' di relax nel cuore della Piscina Naturale di Oro,
incastonata tra i coralli e circondata dai famosi pini colonna






ALCUNE INFORMAZIONI SULL'ISOLA DEI PINI

- Conosciuta col nome di Isola dei Pini o Kunié
- Popolazione: 2000 abitanti
- Punto più alto: 262 m
- 14 km di larghezza per 18 km di lunghezza
- 8 tribù

DA NON PERDERE: Bacini d'acqua, Grotte di Oumagne della Regina Hortense, Pic N'ga; Baie di Saint Joseph d'Upi e d'Oro, Piscina naturale d'Oro Atollo di Nokanhui; Chiesa di Vao, Resti del penitenziario

Chiedi informazioni Stampa la pagina