Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Australia e Pacifico » Nuova Caledonia » Le Isole » Lifou, l'isola dai mille volti
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Lifou, l'isola dai mille volti



Con i suoi 1150 km2 e 10 000 abitanti, Lifou è la più grande delle Isole della Lealtà. Quest'isola della
Nuova Caledonia offre paesaggi che non hanno nulla da invidiare alle più belle isole della Polinesia, delle Seychelles o dell'Oceano Indiano. E' caratterizzata dalla varietà dei siti naturali, dalle grandi baie
dalle acque cristalline e dalle splendide spiagge di sabbia bianca, dalle foreste, dai fondali marini particolarmente ricchi di diverse specie.
La fauna terrestre e marina sono spesso endemiche. Sulla terra ferma si possono ammirare diverse lucertole, uccelli e farfalle mentre in mare non mancano le tartarughe verdi, i delfini, pesci di tutti i colori, enormi conchiglie e molto altro che contribuisce ad arricchire ulteriormente quest'isola.
E' inoltre possibile visitare le capanne tradizionali e vivere il proprio soggiorno seguendo i ritmi degli abitanti dell'isola, consapevoli che la popolazione è per il 95% Kanak e che Lifou è una zona coutumière.
Le capanne vengono profumate e decorate con piante di Neem e Puifélo.


La vaniglia di Lifou
è un prodotto estremamente apprezzato e consigliamo vivamente di acquistarne
un po' in occasione della visita su quest'isola in quanto la sua diffusione è piuttosto limitata.
Potrete decidere quali attività intraprendere in base alle vostre preferenze, scegliendo tra visite guidate, pesca al largo, immersioni, escursioni in bicicletta o assoluto relax sulle spiagge di sabbia bianca cullate dalla laguna.






ALCUNE INFORMAZIONI SU LIFOU

- Lifou o Drehu
- Capoluogo delle Isole della Lealtà: WE
- Punto più elevato: 104 m
- Popolazione: 10 000 abitanti
- 37 tribù
- Zona coutumière
- I bacini d'acqua
- Tiga (11km2): dipende da Lifou


DA NON PERDERE: Tempio di Xenepehe, Spiaggia di Peng, Baia di Chateaubriand, Piantagione di vaniglia di Mukaweng, Scogliera di Jokin, Grotte

Chiedi informazioni Stampa la pagina