Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Africa » Etiopia » Rotta storica ( in volo) - 7 gg/ 6 nts
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Rotta storica ( in volo) - 7 gg/ 6 nts

LTT 20





Programma di viaggio


ALT. MASSIMA 2.700 METRI – MINIMA 1.900 METRI



GIORNO 01
ADDIS ABEBA

Arrivo al mattino nella capitale dell'Etiopia, incontro con lo staff di Lake Tana e trasferimento in hotel per depositare i bagagli. In seguito visita della città. Nel corso della visita si vedrà il Museo Nazionale interessante per i reperti sabei e per i resti di Lucy, un ominide vissuto nella valle dell'Awash tre milioni e mezzo di anni fa e il Museo Etnografico, che possiede una splendida collezione di strumenti musicali e di croci copte, nonché le stanze dove abitò l'imperatore Hailè Selassiè. Pranzo in corso di visite. Nel primo pomeriggio visita della cattedrale della Santissima Trinita' e infine si raggiungerà la collina di Entoto, il punto più panoramico della città. Cena e pernottamento in hotel.


GIORNO 02
ADDIS ABEBA - VOLO INTERNO - BAHIR DAR

Presto al mattino dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto. Volo di linea per Bahir Dar. Arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo. Partenza per un'escursione in barca sul lago Tana, il lago più esteso d'Etiopia che ospita sulle sue rive e nelle isole numerosi e antichi monasteri. Visita ai due monasteri della penisola di Zeghe, Ura Kidane Meheret e Azwa Mariam, dove si conservano pitture e manoscritti risalenti al Medioevo etiopico. Le pareti dei monasteri sono affrescate con scene del Nuovo Testamento e della vita dei Santi locali e molto interessanti sono le icone, le croci copte d'argento, le corone dei re e i paramenti sacri. Rientro per il pranzo. Nel pomeriggio partenza per visitare le cascate del Nilo Azzurro. Al momento la costruzione di una diga ha reso meno rigogliosa e possente la caduta delle acque, rimane interessante la passeggiata nella natura con la quale si raggiungono le cascate. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 03
BAHIR DAR - GONDAR (KM 185, TEMPO 3/4 ORE CIRCA - I TEMPI NON TENGONO CONTO DI SOSTE VISITE E PRANZO)

Dopo la prima colazione, partenza per Gondar. Arrivo, sistemazione e pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita della città di Gondar. Nel 1636 fu proclamata capitale d'Etiopia dall'imperatore Fasilidas ed è famosa per i resti dei castelli secenteschi racchiusi nel recinto del quartiere imperiale. Il più spettacolare e meglio conservato è il palazzo dell'imperatore che si eleva per 32 metri e ha un parapetto merlato e 4 torrette a cupola che ricordano in nostri castelli medievali. Si prosegue la visita con la chiesa di Debre Birhan Selassie che vanta il famoso soffitto decorato da splendidi angeli e le pareti stupendamente affrescate; la raffigurazione più interessante è quella dell'Inferno. Si raggiungono poi i bagni dell'imperatore conosciuti anche come la piscina di Fasilidas. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 04
GONDAR - VOLO INTERNO - AXUM

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il volo interno su Axum. Arrivo e trasferimento in hotel per depositare i bagagli. Visita della città di Axum, antica capitale della grande civiltà axumita, che vanta un patrimonio archeologico notevole. Il parco delle stele, monoliti impiegati come pietre tombali e ottimamente conservati, sono la testimonianza di un passato glorioso; il museo archeologico espone una varietà di reperti quali una raccolta di iscrizioni in lingua sabea di 2500 anni fa, un'interessante collezione di monete axumite e del vasellame decorato e inciso con motivi ancora oggi utilizzati nell'artigianato a testimonianza dell'antico rapporto commerciale fra l'impero axumita, l'Egitto e la penisola sud-arabica. Pranzo in corso di visite. Si prosegue con la visita del palazzo e i bagni della regina di Saba e la chiesa di Santa Maria di Sion, che custodisce, secondo la credenza dei fedeli ortodossi, l'Arca dell'Alleanza portata in Etiopia da Menelik I ai tempi di re Salomone; infine il piccolo museo all'interno del complesso espone un'eccezionale collezione di corone imperiali e croci antichissime. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 05
AXUM - VOLO INTERNO - LALIBELA

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il volo di linea su Lalibela. Arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo. Pranzo. Nel pomeriggio visita al primo gruppo di chiese rupestri che ha reso famosa questa città come la "Petra" o la "Gerusalemme" africana e che ne fanno il luogo di maggior richiamo religioso di tutta l'Etiopia. Si visiteranno la chiesa ipogea e cruciforme di San Giorgio, la chiesa di Bet Mariam con degli stupendi affreschi e l'imponente Bet Medane Alem. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 06
LALIBELA

Dopo la prima colazione si esce da Lalibela per visitare Nakuto Leab. La chiesa e' stata costruita sotto una grotta naturale e vanta alcuni tesori che appartenevano al suo fondatore, fra cui tamburi dipinti, croci e corone. Rientro per pranzo. Nel pomeriggio visita al secondo gruppo di chiese. Incredibile il lavoro di scultura, questi blocchi monolitici di grès rossastro sono stati svuotati all'interno e scolpiti all'esterno per ottenere la forma del tetto, la facciata e le pareti; le stesse sono poi state traforate per ricavare porte e finestre. Le chiese sono comunicanti, cunicoli e passaggi scavati nella roccia le collegano una all'altra. Rientro in albergo per cena e pernottamento.

GIORNO 07
LALIBELA - VOLO INTERNO - ADDIS ABEBA - PARTENZA

Prima colazione. Volo di linea Lalibela – Addis Abeba. All'arrivo nella capitale pranzo e tempo a disposizione per gli ultimi acquisti. Camere in day use per relax prima di cena (una camera ogni 4 pax). Cena in un ristorante tipico con canti e balli tradizionali e trasferimento in aeroporto per il volo internazionale.





Quota a persona in camera doppia a partire da
euro 1.630



Chiedi informazioni Stampa la pagina