Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Asia » Iran » Tabriz - Terhan - 10 gg/ 9 nts
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Tabriz - Terhan - 10 gg/ 9 nts



Dieci giorni nel nord est della Persia

Guidati da guide esperte, autobus o minivan dotati di tutti i comfort e riposando in prestigiosi Hotela quattro o cinque stelle si andrà da Tabriz fino a Teheran visitando un'Iran diversa da quella degli itinerari più famosi ma altrettanto affascinante.

Il programma prevede l'arrivo dall'Italia a Tabriz, dopo la visita di questa meravigliosa città ci si dirigerà verso sudfacendo tappa via via nelle splendide Takab e Kermanshah,si risalirà verso Hamadan e poi fino a Zanjan. Poi ci si indirizzerà alla volta di Tehran.
Il percorso incanterà il viaggiatore con meraviglie storiche e naturali, in un clima che tutto l'anno è abbastanza fresco da permettere viaggi sempre in assoluta comodità.
E' un itinerario adatto a tutti ma specialmente a chi vuole andare oltre la visita di località da copertina ma vuole sentire l'essenza di un paese vario come l'Iran.


Primo giorno: arrivo a Tabriz
Dopo l'arrivo a Tabriz e l'incontro con la guida locale, che in italiano fluente farà una presentazione di benvenuto in Iran e illustrerà le attività dei giorni seguenti, i viaggiatori saranno accompagnati in Hotel per la cena ed il primo pernottamento.

Secondo giorno: Tabriz
Visita di Tabriz, capoluogo della provincia di Azarbaijan : fu unImportante dominio Sassanide, profondamente permeato dellareligiosità Zoroastriana fu poi invasoda Arabi, Turchi e Mongoli. Il susseguirsi delle differenti culture rende questa città un affascinante mix di stili diversi.

A Tabriz si visita La Moschea Venerdi
del periodo Ilkanidi,Arge Alisha (la cittadella del periodo Timuridi)Moschea Blu del XIII sec. Il giardino di El Goli, tipico esempio del giardino Iranico – Islamico ed ilBazar.
Cena e pernottamento.

Terzo giorno: Tabriz, KaraKelisa, Maku
Dopo la prima colazione si comincia con l'escursione archeologica all'antica KaraKelisa, nell'area di Maku. Nell' Azarbaijan iraniano si trovano alcune delle più affascinanti ed antiche chiese armene. Pare che la chiesa attuale localmente nota come KaraKelisa- la "chiesa Nera" sia stata costruita sul sito di un anticotempio nell' anno 68. L'antichissima chiesa,cinta da uno spesso muro che racchiude ancheil monastero, venne distrutta da un rovinoso terremoto nel XIV secolo; ricostruita più volte,è tuttora sede di una importante festa religiosa che ricorre il 19 luglio cui assistono pellegriniArmeni giunti da tutto il mondo.Cena e pernottamento.

Quarto giorno: Maku–Kandovan
Dopo la prima colazione in Hotel si parte da Maku alla volta di Kandovan. Una volta arrivati i visitatori resteranno a bocca aperta di fronte allo splendido villaggio interamente scavato nella roccia vulcanica.

Terminata l'interessantissima visita ci saranno Cena e pernottamento dei pressi del paese

Quinto giorno: Kandovan-Maragheh- Takht e Soleiman-Takab
Prima colazione in Hotel.
Partenza per Takab, sosta a Maragheh, si visita la citta' che ècircondata da alte mura, quattro porte d'ingresso e due ponti risalenti all'Ilkhanato di HulaguKhan (1217-1265). Escursione a Takab per visitare Takht-e
Suleiman(Trono di Salomone), la cittadella Sassanide del III sec.d.C. Situata ai 2500 m. di altezza sul lago dove si venerava ilGrande Fuoco Reale - secondo la tradizione i Re Sassanidi dopoessere stati incoronati nella capitale Ctisifonte erano tenuti a recarsi a piedi in pellegrinaggio in questa remota e sacra località per ricevere una seconda investitura ufficiale. Secondo alcunistudiosi sarebbe
questo luogo della città Partica di Faaspa che nel 36 a.C. Marco Antonioattaccò inutilmente con un corpo di ben 10. 000 soldati Romani. Dato il suo unico fascino ancheTakh-e Suleiman come molti antichi luoghi di culto Zoroastriano viene consideratotradizionalmente luogo di nascita di Zarathustra.Cena e pernottamento.

Sesto giorno: Takab– Kermanshah
Dopo la colazione in hotel si parte per Kermanshah.
Molte sono le vestigia che saranno incontrate dai viaggiatori durante il lungo trasferimento.

Cena e pernottamento.

Settimo giorno: Kermanshah – Bisotun – Tagh e Bostan–Hamedan
Prima colazione in Hotel.Visita alla citta' di Kermanshah, dove si visita Taq-e-Bostan eBisotun. Partenza in pullman per Hamedan.

Pranzo a Hamedan.
Visita alla cupola di Alavian e mausoleo di Ester e Mardocheo degliEbrei, ifamosi leoni di pietra ed il Mausoleo di Avicenna.

Cena e pernottamento ad Hamedan.

Ottavo giorno: Hamedan – Soltanieh – Qazvin
Prima colazione in Hotel.
Partenza per Soltanieh dove si farà sosta per visitare il mausoleo di Oljeitu. Questa struttura, eretta fra il 1302 ed il 1312, presenta la più antica doppia cupola del mondo, la cui importanza nel mondo islamico è paragonabile a quella della cupola del Brunelleschi per l'architettura cristiana.

Cena e pernottamento a Qazvin

Nono giorno: Qazvin - Tehran
Prima colazione in Hotel.

Visita della città di Qazvin. Terminata la visita di quest'ultima perla tra le cui attrazioni spicca il palazzo reale di Tahmasp I, si parte per Teheran.

Cena e pernottamento.

Decimo giorno: Tehran - Italia
Trasferimento in aeroporto partenza con il volo di linea pasti a bordo e fine dei nostri servizi.





Quote su richiesta





Servizi inclusi:
- Tutti trasferimenti in Iran, con mezzi di trasporti privati (macchina/van/minibus/ pullman) confortevoli e dotati e aria condizionata
- N.7 pernottamenti in camera doppia in alberghi 4/5 stelle e trattamento di pensione completa.
- Visite ed escursioni indicate in programma, compresi gli ingressi
- Guida/accompagnatore locale sempre in grado di parlare un ottimo italiano.
- Tè, caffè, acqua (1 bottiglia piccola a persona) durante i trasferimenti lunghi
- Codice d'autorizzazione per il visto

Chiedi informazioni Stampa la pagina