Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Africa » Sudafrica » Tours Accompagnati » Quintessenza Sudafrica - 8 gg/ 7 nts
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Quintessenza Sudafrica - 8 gg/ 7 nts

OTA 19



BOUTIQUE TOUR DI GRUPPO CON GUIDA PARLANTE ITALIANO IN LOCO
DA JOHANNESBURG OGNI LUNEDì MATTINO DAL 7 GENNAIO AL 9 DICEMBRE 2019


GIORNO 1 - ARRIVO IN SUDAFRICA, JOHANNESBURG - MPUMALANGA, HAZYVIEW
Arrivo all'aeroporto Oliver Tambo di Johannesburg che si trova ad un'altitudine di 1765m ed è rinomato come l'aeroporto più grande ed importante del continente. Incontro con la guida parlante italiano per il benvenuto e l'assistenza all'arrivo, la guida rimarrà con voi fino al 5° giorno.

ATTENZIONE: La partenza dall'aeroporto OR Tambo è fissata per le ore 10.30, per cui il volo internazionale deve arrivare a Johannesburg molto presto la mattina per permettere di espletare con tranquillità le formalità doganali e il ritiro del bagaglio.

Partenza per la regione del Mpumalanga, conosciuta per le sue meraviglie naturalistiche, dai grandi parchi alle meravigliose formazioni geologiche. Il percorso scende dall'altopiano di Johannesburg a circa 530 m ed è affascinante vedere il cambiamento della vegetazione tra le due province. Lungo percorso pranzo al Corn& Cob – il ristorante si trova
all'interno di una fattoria immersa nel verde ed offre un ampio buffet. Nelle vicinanze vi è la riproduzione di un villaggio Ndebele, una delle etnie sudafricane più popolari, con case e vestiti multicolori dove si assiste ad una tipica danza locale e si può apprendere le loro usanze e tradizioni. Arrivo a Hazyview nel tardo pomeriggio e sistemazione.





Lions Rock Tented Camp: situato sulle rive del fiume Sabie. Il lodge dispone di 21 camere tendate di lusso, tutte con bagno privato, set per la preparazione di tè e caffè, mini-cassaforte, ventilatore a pale e patio coperto con vista sul meraviglioso fiume Sabie.
Lions Rock River Lodge: il Lodge è situato su uno scoglio di roccia granitica con vista mozzafiato sulle montagne, gli chalet con piscinetta privata offrono un'accoglienza calorosa in giardini ben curati. Un benvenuto ideale nella campagna del Mpumalanga.
Cena, pernottamento e prima colazione in chalet al Lions Rock Tented Camp/ Lions Rock River Lodge.


GIORNO 2 - HAZYVIEW - GREATER KRUGER, SAFARI!
Prima colazione al Lions Rock e partenza per la visita dei siti più rinomati della Panorama Route tra cui il terzo canyon più
grande del mondo! Il Blyde River Canyon si estende per 26 km in lunghezza ed ha una profondità di 800 metri. La visita include anche i Three Rondavels, così chiamate perché ricordano le tipiche capanne dei villaggi africani, e le millenarie formazioni rocciose cilindriche di Bourkes Luck. Infine - "God's Window" ("la finestra di Dio") da cui, come suggerisce il nome, si gode di un panorama particolarmente suggestivo.
Pranzo lungo il percorso.
Arrivo a Nyala Safari Lodge nel tardo pomeriggio.

Il Nyala Safari Lodge fa parte del Greater Kruger National Park e si trova nella riserva privata Balule, Mohlabetsi Conservancy nella provincia del Limpopo in Sudafrica. Nyala Safari Lodge è un posto dove il tempo sembra fermarsi.
Immerso nel cuore del bush africano Nyala offre un'autentica esperienza africana, dove conoscere le meraviglie della natura selvaggia accompagnati da guide di safari professionali e qualificate e capire l'incredibile modo in cui piante e animali si sono evoluti per vivere in completa armonia in questo ambiente così esteso e meravigliosamente intricato. Dai mitici Big
Five - elefanti, rinoceronti, bufali, leoni e leopardi - ai più piccoli insetti e uccelli - il bush africano è ricco di flora e fauna incredibili ed è, semplicemente, di una bellezza mozzafiato. I safari si svolgono due volte al giorno, al mattino presto e nel tardo pomeriggio. Durano circa tre ore e vengono effettuati in veicoli scoperti safari 4 × 4 che immergono completamente nell' ecosistema circostante. I cinque chalet con tetto in paglia, conosciuti come rondavels, sono molto caratteristici e possono
ospitare un massimo di 14 persone. Gli chalet sono costruiti per essere piacevolmente freschi d'estate e caldi d'inverno, ed hanno un arredamento che richiama i meravigliosi colori e le trame della natura con alcuni dettagli ispirati alle tradizioni e al patrimonio del popolo locale di Shangaan Lenzuola in cotone e tessuti fatti a mano si aggiungono ad opere d'arte e
sculture tradizionali, creando un'atmosfera molto piacevole e famigliare in un ambiente lussuoso e ben curato.

Partenza per il primo fotosafari del pomeriggio fino al tramonto.
Cena e pernottamento al Nyala Safari Lodge.


GIORNI 3 & 4 - NYALA SAFARI LODGE - GREATER KRUGER, SAFARI!
Giornate dedicate ai fotosafari, emozionanti ed indimenticabili.
Il primo è previsto al mattino presto. La sveglia è fissata poco prima dell'alba e dopo una veloce tazza di caffè si parte in veicoli
4×4 aperti, accompagnati dal proprio ranger, alla scoperta della savana circostante.
L'obiettivo è quello di avvistare i famosi Big Five, i cinque grandi mammiferi africani che i cacciatori di fine '800 consideravano tra i più difficili ed eccitanti da cacciare. Ma il bush è ricco di tantissime altre specie animali ed è emozionante sperare di vedere anche i:


RARE FIVE, GLI ANIMALI PIÙ DIFFICILI DA AVVISTARE:

- Aardvark: la versione africana del formichiere, caccia prevalentemente di notte, quasi impossibile da scovare.
- Black rhino: molto più pericoloso del cugino bianco data la sua aggressività, è un animale che si vede con poca frequenza,
perché rarissimo.
- Pangolin: una rarità, parente dell'armadillo, ha il corpo ricoperto di scaglie, come la pelle di un coccodrillo.
- Roan antelope: bellissima antilope con una maschera scura sul viso; tanto bella, quanto rara. Si trova quasi
esclusivamente nelle regioni più settentrionali del Kruger.
- Suni antelope: più piccola rispetto alla roan e ancora più rara.






Si rientra al lodge dopo circa 3 ore per un'abbondante prima colazione.
Tempo a disposizione per il relax prima del safari pomeridiano che si concluderà dopo il tramonto quando le possibilità di avvistare i felini, impegnati in una battuta di caccia, sono più alte.
Pernottamento in chalet, pensione completa e 2 fotosafari al giorno in veicoli scoperti al Nyala Safari Lodge.


GIORNO 5 - GREATER KRUGER, SAFARI - CAPE TOWN

Ultimo fotosafari di prima mattina e colazione a Nyala Safari Lodge. Trasferimento all'aeroporto di Hoedspruit per partenza con volo diretto a Cape Town (volo non incluso nella quota). Congedo dalla vostra guida italiana che vi ha accompagnato durante il viaggio fino ad oggi.
All'arrivo all'aeroporto di Cape Town, incontro con un nostro incaricato parlante inglese e trasferimento al Pepperclub Hotel & Spa.


PEPPERCLUB HOTEL & SPA

Situato nel cuore di Città del Capo, il Pepperclub Hotel and Spa offre una piscina a sfioro, un centro benessere, una palestra, un cinema privato e suite con balcone privato e cucina. Le camera deluxe studio offrono un ampio open space di 33 metri quadri con una piccola area salotto. Ogni camera è lussuosamente arredata e dotata di ogni comfort e ampi servizi con vasca e/o doccia.
Alcune dispongono di balconi con vista sull'iconica Table Mountain, Signal Hill, il centro città o Table Bay. Tutte le camere offrono aria condizionata, bollitore per tè e caffè e una cassaforte elettronica abbastanza grande da contenere un laptop in tutta sicurezza. Il Pepperclub Hotel e Spa garantisce l'accesso esclusivo alle infrastrutture del lido fronte spiaggia di Camps Bay,
località di fama internazionale, raggiungibile in 10 minuti di auto. Avrete a disposizione anche una navetta gratuita da e per Camps Bay o per il V&A Waterfront. Caratterizzato da arredi eleganti, l'hotel offre la connessione WiFi gratuita in tutta la struttura, comprese le camere. Il ristorante Sinatra's serve piatti di cucina italiana durante tutta la giornata, mentre il Piano
Lounge propone musica dal vivo e drink.


SPECIALE PepperClub Beach Club Facilities (da ottobre a fine marzo)

Gli ospiti dell'hotel hanno accesso agli esclusivi stabilimenti del Camps Bay Beach Club. In questo modo, e senza tornare in hotel, gli ospiti potranno godere della spiaggia e poi cambiarsi prima di andare a fare una passeggiata a Camps Bay e sedersi per un drink o un pasto in uno dei pittoreschi caffè e bar lungo la strada. Camps Bay è molto apprezzata da turisti e dagli stessi
abitanti di Cape Town per la sua bellissima spiaggia, ristoranti e bar trendy e soprattutto per i suoi indimenticabili tramonti.
Il Beach Club è aperto sette giorni su sette dalle 10.00 alle 17.00. Le navette con autista gratuite sono offerte a tutti gli ospiti.


Resto della giornata a disposizione per attività individuali – suggeriamo:
- Victoria & Alfred Waterfront
Il Waterfront è un posto perfetto per godere la sera a Cape Town. In pratica è come entrare in un enorme centro commerciale all'aria aperta, e sia all'interno che all'esterno si trovano numerosi locali in cui mangiare o bere comodamente seduti con vista sul mare. Servizio navetta Pepperclub gratuito da e per il Waterfront.
- Table Mountain, Lion's Head e Signal Hill
Una salita alla celebre Table Mountain è una tappa d'obbligo per chi visita Cape Town. Si può arrivare in vetta con la funicolare che durante la salita gira su sé stessa per consentire un panorama completo della città. In vetta potete percorrere il sentiero ad anello che vi fa fare un tour di 360° su Cape Town. Troverete una tavola calda ed un negozio di souvenir.
- Zeitz MOCAA – Zeitz Museum of Contemporary Art Africa
Uno spazio di 9.500 metri quadrati che ospita la più grande collezione al mondo di arte contemporanea africana. Distribuito su nove piani, lo Zeitz MOCAA è il frutto della riqualificazione, eseguita da parte dell'architetto britannico Thomas Heatherwick, di un ex - silo per il grano in disuso dal 1990.

Pernottamento e prima colazione al Pepperclub Hotel & Spa in deluxe studio.


GIORNO 6 - CAPE TOWN, LA CITTÀ MADRE
Prima colazione in hotel e incontro con la guida parlante italiano per l'escursione alla scoperta della Penisola del Capo.
Escursione dell'intera giornata al Capo di Buona Speranza, descritto da Sir Francis Drake come "il capo più fiabesco di tutta la circonferenza terrestre". Prima sosta al paesino di pescatori di Hout Bay. Da qui parte una breve escursione in battello di circa un'ora per l'isola delle foche, abitata dalla più grande concentrazione di otarie del Capo di tutto il Sudafrica. Quindi si
raggiunge la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, dove si trovano varie specie indigene di flora e fauna. Visita del Capo di Buona Speranza e proseguimento lungo la False Bay. Pranzo in un ristorante lungo il percorso (bevande escluse).
Dopo pranzo la sosta successiva sarà alla spiaggia Boulders, dove si potrà osservare una numerosa colonia di pinguini
"jackass". Proseguimento per i rinomatissimi Giardini botanici di Kirstenbosch, che racchiudono circa 6000 specie di flora
indigena.
Rientro nel tardo pomeriggio in hotel.
Pernottamento e prima colazione al Pepperclub Hotel & Spa in deluxe studio


GIORNO 7 - CAPE TOWN, LA CITTÀ MADRE

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e partenza per la famosa regione dei vigneti del Capo.
Intera giornata dedicata alla visita della regione dei vigneti con sosta nei paesini più importanti ed antichi - Stellenbosch, Paarl e Franschhoek. Quest'area in particolare è conosciuta con il nome Boland (termine che significa altopiano, alludendo alle ripide catene montuose che si innalzano fino a oltre 1.500 mt). Stellenbosch, seconda città fondata in Sudafrica (1679), è oggi una pittoresca cittadina universitaria. Gli edifici storici restaurati di Dorp Street meritano una visita, così come il Museo del Vino
Stellenryck, il Museo del Brandy Oude Meester e lo Stellenbosch Village Museum, un complesso di case storiche che testimoniano lo stile di vita degli abitanti di quest'area durante il diciassettesimo e diciottesimo secolo. Saldamente radicata alle sue origini francesi, Franschhoek ha la fama di essere la capitale gastronomica del paese. Visita dei vigneti di Franschhoek
e pranzo in ristorante (bevande escluse).
Rientro in hotel e cena al ristorante Sinatra (2 portate).
Pernottamento e prima colazione al Pepperclub Hotel & Spa in deluxe studio.


GIORNO 8 - CAPE TOWN - PARTENZA

Prima colazione in hotel, ed in base all'orario di partenza, trasferimento privato per l'aeroporto di Cape Town International con autista parlante inglese.







Quote su richiesta





VIAGGI DI NOZZE:

- Pepperclub – Benvenuto di spumante e cioccolatini in camera.
- Lions Rock – Cena privata.
- Nyala Safari Lodge – Una sorpresa al rientro in camera…il letto romanticamente sistemato e tante bollicine in vasca

QUINTESSENZA IN PILLOLE:
- Partenze garantite: minimo 2, massimo 10 persone
- Guida parlante italiano per tutto il viaggio con l'eccezione dei giorni di trasferimento 5 & 8
- 6 foto-safari in veicoli scoperti 4 x 4
- 7 prime colazioni, 6 pranzi, 6 cene. Tutte le bevande escluse.
- 2 degustazioni di vini durante l'escursione


NOTA BENE:
Giorno 5 (venerdì): suggeriamo la prenotazione del volo da Hoedspruit a Cape Town, ma, senza supplemento, i clienti possono
usufruire del trasferimento via strada da Nyala Safari Lodge all'aeroporto OR Tambo di Johannesburg per il volo Johannesburg
– Cape Town. Nel caso viene presa l'opzione del trasferimento via terra fino a Johannesburg, non sarà possibile effettuare
l'ultimo foto-safari di primo mattino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina