Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Australia e Pacifico » Australia » Adelaide e il South Australia
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Adelaide e il South Australia







Lo stato con la più alta concentrazione di Parchi Nazionali: il 20% del magnifico territorio del South Australia è protetto e visitabile.
La fertilità delle terre ed i famosi vini della Barossa Valley ( per i quali il South Australia è considerato uno dei maggiori concorrenti dei più blasonati vini italiani e francesi), il grande outback che inizia a sud e che sfocia nel deserto rosso del Northern Territory, l'eccezionale riserva faunistica di Kangaroo Island che da sola vale il viaggio in questo stato, la selvaggia bellezza del Parco Nazionale di Flinders Ranges, i piroscafi a vapore che solcano il Murray River di antico sapore vittoriano, la città sotterranea di Coober Pedy dove si estrae il 90% degli opali di tutto il mondo e dove la maggior parte delle abitazioni sono costruite sotto terra per resistere alle temperature torride.

Adelaide
è la capitale dello Stato e la capitale culturale dell'Australia, dove si svolge ogni due anni l'Arts Festival. Dal punto di vista culturale il centro è ricco di attrattive: l'Art Gallery of South Australia, la pinacoteca di stato, dove è custodita una splendida collezione di opere di artisti australiani e stranieri; il South Australian Museum, situato accanto alla pinacoteca e dedicato soprattutto alla storia naturale; il Migration Museum, un affascinante museo dell'immigrazione che racconta le vicende di persone provenienti da tutto il mondo; e la Tandanya, un'istituzione molto particolare dedicata alla cultura indigena e gestita dalla comunità aborigena locale. Gli edifici di maggiore interesse artistico ed architettonico sono tutti situati in centro o nelle immediate vicinanze. Tra questi ricordiamo: l'Ayers Historic House, la Edmund Wright House, l'Adelaide Town Hall, la Parliament House, la Holy Trinity Church, e la St Peter's Cathedral.
Circondata da parchi e vigneti, Adelaide ha un antico quartiere vittoriano, diviso dal resto della città da uno spartiacque di eleganti parchi e giardini e ville dal vecchio stile coloniale. Nel suo hinterland si susseguono verdi vallate dal sapore vagamente europeo, dove si trovano i migliori vigneti del continente. Una delle escursioni da non mancare per i cultori del vino è una visita alla Barossa Valley. Molte escursioni in pullman o auto privata permettono di attraversare questa rigogliosa regione con visite e degustazioni presso alcuni dei più rinomati vigneti della zona, spesso completati da pranzi in ristoranti che accompagnano i piatti della gastronomia locale con ottimi assaggi dei migliori vini della zona.
Inoltre Adelaide è situata in una bellissima posizione geografica, resa ancora più piacevole da un centro cittadino circondato da ampi parchi, zone verdi e da un'area metropolitana delimitata dalle catene montuose dei Lofty Ranges, che sembrano quasi costringerla sulla riva del mare.
Un'altra zona da non perdere sono le Flinders Ranges, il vero outback australiano quello dei minatori e dei mandriani che vi racconteranno le loro storie davanti ad un bicchiere di birra in un pub. Il Gawler Rangers National Park, nasconde tesori faunistici e antropologici davvero unici, per un safari indimenticabile.
Un ulteriore aspetto che contribuisce a rendere Adelaide un posto fantastico è la bellezza del litorale. Glenelg, la spiaggia più frequentata dagli abitanti di Adelaide, è una località balneare molto in voga, dotata di tutti i servizi ed ideale per praticare sport acquatici.