Kami-Nari Viaggi Srl

  • facebook
Ti trovi in: Home » Le Destinazioni » Australia e Pacifico » Australia » Sydney e il New South Wales
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Sydney e il New South Wales





Il New South Wales
offre una varietà di esperienze uniche e di meraviglie naturali, è lo stato più popoloso e ricco di contrasti del paese: pecore e grattacieli, spiagge e deserti, foreste e montagne, coste affollate e outback desolato, natura selvaggia e gente amichevole, architetture avventuristiche e cittadine tipiche, vigneti e parchi nazionali. Ottimi collegamenti aerei e un'estesa rete stradale e ferroviaria rendono agevoli gli spostamenti all'interno dello stato e verso gli stati limitrofi alla scoperta delle meraviglie del continente australiano.
Rappresenta la porta d'ingresso ideale per una visita in Australia insieme alla città più conosciuta di questo stato e di tutto il continente, Sydney

Per scoprire Sidney è necessario scavare in profondità, nel suo intimo, alla ricerca delle opportunità e dei segreti più nascosti.

Le opportunità sono numerose e costanti in ogni momento dell'anno, dagli spettacolari musical all'aperto alle opere teatrali nella celebre Opera House, dove si alternano le compagnie del Theatre and Dance Company. Per gli appassionati delle gallerie d'arte non può mancare una visita all'Art Gallery of New South Wales e al Museo d'arte Contemporanea.
Sydney si trova sulle coste di uno stretto golfo frastagliato, quasi un fiordo, nella parte sud orientale dell'Australia. Centro culturale e commerciale più importante dell'intero continente, la città ricorda per imponenza e aspetto le moderne metropoli occidentali: una vasta scacchiera di strade fra le quali si elevano enormi grattacieli in vetro e cemento. Ma a differenza delle metropoli a cui si ispira, Sydney è una città assolutamente vivibile; dispone di una rete ferroviaria interna che comprende anche una linea della metropolitana che attraversa il centro della città. Ma il modo più suggestivo per spostarsi a Sydney è il Manly Ferry, il traghetto che collega i vari approdi della baia. L'area metropolitana di Sydney è incastonata fra l'oceano Pacifico a est e le Blue Mountains a ovest. La baia della città è uno dei più ampi porti naturali del mondo e conta più di settanta spiagge. Fra queste la più conosciuta è Bondi Beach dove le particolari condizioni del mare consentono di praticare il surf tutto l'anno. Per chi ama le immersioni invece i tratti migliori di mare sono quelli che si trovano nei pressi di Gordons Bay e Camp Cove. Il centro della città comprende i quartieri di The Rocks e di Circulair Quay, caratterizzati dai tipici edifici in stile georgiano. Altrettanto numerosi sono i musei, tra cui il più grande del Paese è l'Australian Museum, che ripercorre la storia naturale del continente australe. All'atmosfera da vecchia Inghilterra che caratterizza la parte più antica della città si contrappone l'agilità e l'audacia degli edifici moderni, espressione della Sydney contemporanea. Gran parte dell'area ricoperta da Sydney è occupata anche da parchi e riserve naturali con una vegetazione rigogliosa e ad animali come i canguri ed il koala.
Con la sua ricca varietà di aree verdi, Sidney rappresenta un vero e proprio parco naturale alla portata di turisti e cittadini, per vivere la metropoli all'aria aperta. Da non perdere una passeggiata lungo il Bondi Cooge CoastalWalk, per scoprire angoli segreti immersi nella natura; Sidney Harbour, porta d'ingresso all'area naturale delle Harbour Islands da osservare a bordo di un kayak o una piccola barca; e ancora il Royal National Park con le sue foreste di eucalipti e la fauna endemica locale e le Blue Mountains, situate a poco più di un'ora dalla città.