Tour Classico Nuova Zelanda

16 Giorni

Da Auckland

Benvenuti in Nuova Zelanda! Arrivo ad Auckland, trasferimento al vostro hotel nel centro della città.

Auckland è la città più grande della Nuova Zelanda. Situata tra due grandi baie è anche il crocevia di diverse culture.
Conosciuta anche come la “Città delle Vele”, non si possono perdere le centinaia di barche a vela che scivolano nel vento nella magnifica baia di Auckland.

Day 2 :
TAIRUA

Ritiro della vostra auto a noleggio e partenza per la penisola di Coromandel.
Conosciuta in tutto il mondo per le sue bellezze naturali, le foreste misteriose e le spiagge dorate con acque cristalline, Coromandel è piena di angoli paradisiaci!

Dirigetevi a nord verso la penisola dove potrete rilassarvi a Hot Water Beach. Acqua calda naturale, potete scegliere la vostra Jacuzzi sulla spiaggia (solo con la bassa marea)… e ammirare l’oceano proprio di fronte a voi!

Continuerete il vostro viaggio verso la spiaggia di Hahei. Attraversate Te Pare, una riserva storica, appartenente ad un antico Māori Pa (villaggio fortificato).

Dopo una breve camminata di un’ora lungo la scogliera, si può scendere a piedi fino alla spiaggia della baia della cattedrale mozzafiato: un gigantesco arco di roccia bianca.

Arrivo a Rotorua alla fine della giornata: scoprirete il cuore dell’attività geotermica del Pacifico, parte integrante del passato e del presente di Rotorua.
La città ospita anche la tribù Te Arawa, che da oltre 600 anni vive sul sito del lago geotermico.

Day 4 :
ROTORUA

Una giornata di immersione nel mondo di Rotorua. Rotorua vi affascinerà con il suo fenomeno geotermico unico e vi offrirà un’esperienza culturale incomparabile: geyser e bagni di fango spumeggiante, marae, festival di Hangi, ecc.

Potete cogliere l’occasione per acquistare i vostri souvenir, non troverete tante scelte come a Rotorua per tutto ciò che riguarda l’arte e la cultura Māori.

Sono tantissime le attivita’ tra cui scegliere come le Terme Polinesiane, il Parco Te Puia, il Rainbow Springs Park con Kiwi Encounter e tanto altro ancora.

Potrete optare per un volo in elicottero o in aereo galleggiante su White Island, un’isola vulcanica ancora in attività.

Concludete la giornata con una cena con spettacolo Māori e gustare il piatto tradizionale Hangi a Te Puia

Percorrete la strada verso il Parco Nazionale di Tongariro passando per il sito di Wai-O-Tapu, situato a circa 30 minuti da Rotorua. Il suo geyser Lady Knox può raggiungere i 20 metri (il geyser esplode alle 10:30 del mattino)!

Potrete esplorare le vasche idromassaggio, i geyser e le bellezze naturali di questo parco geotermico!

Lungo la strada si passa attraverso le foreste di pini per raggiungere il lago Taupo, il più grande lago della Nuova Zelanda, creato da un’enorme esplosione vulcanica di qualche migliaio di anni fa. Fermatevi alle cascate di Huka: “le cascate spumeggianti”, formate dal flusso del fiume Waikato.

Raggiungerete poi il Parco Nazionale di Tongariro, patrimonio dell’umanità UNESCO dal 1990. Il monte Ruhapehu, il più antico dei tre vulcani della zona, domina l’isola settentrionale.

Day 6 :
WELLINGTON

Partenza per la capitale della Nuova Zelanda: Wellington, una città colorata e affascinante situata tra colline e baie.

“Windy Welli” è noto anche per la sua vita notturna: numerosi concerti nei caffè e nei bar di Cuba Street e Courtenay Place.

Non perdetevi Te Papa, un museo nazionale che offre un’esperienza unica e autentica della cultura, della storia e dei tesori di questo paese.

Partenza la mattina presto per lasciare il veicolo.
Dopo 3 ore sul traghetto si sbarca a Picton nell’Isola del Sud.

Durante la traversata scoprirete il Marlborough Sounds punteggiato da piccole isole, baie e foreste.

Ritiro di un nuovo veicolo all’arrivo.

Sulla strada per il Parco Nazionale di Abel Tasman prenderete la panoramica Queen Charlotte Highway con una sosta nell’affascinante cittadina di Nelson.

Giornata libera per scoprire il parco, sarete sedotti dalle sue foreste e dalle sue spiagge dalle acque turchesi.

Abel Tasman offre un gran numero di attività: escursioni lungo i sentieri segnalati, kayak, crociere o semplicemente oziare sulla spiaggia!

Day 9 :
HOKITIKA

Lascerete la zona di Abel Tasman per la costa occidentale dell’Isola del Sud. Percorrerete la strada costiera fino a Greymouth senza perdere le Pancake Rocks: situate nel Parco Nazionale Paparoa, sono formazioni rocciose simili a frittelle impilate una sopra l’altra, sulle quali si scatena il Mare di Tasman.

Potrete ammirarle durante una passeggiata di circa 30 minuti su un sentiero segnalato (la partenza è di fronte al punto informativo).

Day 10 :
FRANZ JOSEF

All’arrivo a Franz Josef, camminate fino al ghiacciaio.

Insieme all’Argentina, la Nuova Zelanda è uno dei rari paesi in cui si possono vedere ghiacciai che scendono così a bassa quota (250 metri), e così vicini all’oceano, insolito in questo universo di foreste, rocce e acqua.

Day 11 :
QUEENSTOWN

Partenza mattutina per Queenstown e passaggio attraverso il Fox Glacier.

Fermata lungo il percorso nella piccola città di Wanaka. Situato sulla punta meridionale del lago, Wanaka è una delle località turistiche più popolari del paese.

Arrivo nel tardo pomeriggio a Queenstown, emblematica località in una posizione fantastica tra lago e montagna.

Day 12 :
QUEENSTOWN

Giornata libera per scoprire la dinamica Queenstown. Conosciuta per gli sport estremi ma anche per la gastronomia e il vino, le crociere sul lago, le terme, lo shopping e il golf!

Non perdetevi la funivia di Bob’s Peak, uno dei simboli di Queenstown, risalite il Dart River fino a Glenorchy. Per i più avventurosi, non perdetevi l’esperienza Shotover Jet Boat... per non parlare del bungee jumping!

Day 13 :
TE ANAU

Partenza mattutina in direzione del Parco Nazionale di Fiordland passando lungo le rive del lago Wakatipu fino a Te Anau. La strada per Milford Sound è considerata una delle più belle del paese.

All’arrivo a Milford, partenza per una crociera di 1,5 ore e mezza nei fiordi.

Ritorno a Te Anau alla fine della giornata.

Day 14 :
TWIZEL

Scoperta del lago Pukaki da dove si gode di una vista mozzafiato sul Monte Cook: il punto più alto del Nuova Zelanda, 3720 metri sul livello del mare.

Possibilità di prolungare il percorso fino al villaggio di Mount Cook (circa 1h30) andata e ritorno da Twizel: il Parco Nazionale di Aoraki Mount Cook offre una varietà di escursioni.

Visita il Centro Alpino Sir Edmund Hilary che ha un planetario e un piccolo museo che ripercorre la storia della regione.

Strada per Christchurch lungo il lago Tekapo. Situato nella regione di Mackenzie, la sua acqua turchese è dovuta al fondo roccioso di questo ghiacciaio.

Possibilità di fare una breve passeggiata fino alla cappella della Chiesa del Buon Pastore o semplicemente di ammirare il panorama.

Prima di arrivare a Christchurch, prendete la strada panoramica tra Lyttelton e Sumner per apprezzare la bellezza della Penisola di Banks.

Mattinata libera per visitare la città di Christchurch. La città centrale è piena di architettura all’avanguardia, accanto ad alcuni degli edifici più antichi della Nuova Zelanda. Il fiume Avon attraversa la città, portando un paesaggio naturale nell’ambiente urbano. Aspettatevi arte di strada e progetti innovativi, una vivace scena di ospitalità e spazi verdi consolidati.

Consegnate la vostra auto a noleggio all’aeroporto di Christchurch prima del volo di ritorno.

Fine dei nostri servizi, a presto!

ACR - 24

Itinerario:
Auckland, Tairua, Rotorua, Tongariro National Park, Wellington, Kaiteriteri…

Puoi inviare la tua richiesta tramite il modulo sottostante.

Tour Classico Nuova Zelanda
  • Viaggio individuale

DOVE TI PIACEREBBE ANDARE?

Ultimi Articoli

Newsletter