Viaggio nell’Anima del Bhutan

7 Giorni

Soggiorno al Bhutan Spirit Sanctuary

Day 1 :
PARO

Il volo per Paro è uno dei più spettacolari dell'intero Himalaya. Sorvolando la catena dell'Himalaya da Kathmandu, o sopra i contrafforti himalayani se si vola da Kolkatta, il viaggio offre viste affascinanti e un emozionante sbarco nel Regno.
Il Bhutan accoglie i suoi visitatori con il dono di aria fresca di montagna, fresca e pulita, non appena si sbarca dall'aereo.

Dopo le formalità di immigrazione e il ritiro dei bagagli, sarete accolti dal nostro rappresentante e successivamente condotti al Bhutan Spirit Sanctuary.

Check-in seguito da un pranzo a 4 portate al ristorante (a seconda dell'orario di volo). Dopo un momento di relax, sarete invitati a gustare una tazza di tè alle erbe fresche nel bar del tè, dove avrete una breve presentazione sulla posizione e la storia del Santuario.

Nel pomeriggio potrete esplorare i giardini e godervi l'aria fresca del Bhutan.

La cena a 6 portate sarà servita sulla terrazza del ristorante se le condizioni meteorologiche lo permettono.

Pernottamento presso il Bhutan Spirit Sanctuary, Paro. (Altitudine 2.280m)

Day 2 :
PARO

La colazione à la carte viene servita nel ristorante
Dopo la colazione, sarai invitato a una consultazione con uno dei medici di medicina tradizionale, che creerà un programma personalizzato per il tuo benessere.

Oggi è tutto dedicato al relax e all'acclimatamento. Suggerimenti per te:

- Visita della biblioteca con una vasta collezione di riviste e libri su viaggi, meditazione, yoga, spiritualità, Bhutan e benessere.
- Breve escursione nella valle di Neyphu accompagnata da un pranzo al sacco fatto in casa.
- Piacevole nuotata nella piscina a sfioro e riposo sulla terrazza solarium.
- Passeggiata alle erbe nel giardino sotto la guida di uno dei terapisti. Il Santuario dispone di una collezione di 30 erbe curative nei loro locali.

Pranzo e cena saranno serviti nel ristorante all'orario da te scelto.

Pernottamento presso il Bhutan Spirit Sanctuary, Paro. (Altitudine 2.280m)

Day 3 :
PARO

Dopo la colazione, escursione al Monastero di Taktsang o Nido della Tigre (circa 5 ore di cammino andata e ritorno).

È uno dei monasteri più famosi del Bhutan, aggrappato al fianco di una scogliera a 900 metri sopra il pavimento della valle di Paro. Si dice che Guru Rinpoche sia arrivato qui sulla schiena di una tigre e abbia meditato in questo monastero, da cui il nome 'Nido della Tigre'. Questo luogo è stato riconosciuto come un luogo sacro e visitato da Zhabdrung Ngawang Namgyal nel 1646 e ora è visitato da tutti i bhutanesi almeno una volta nella loro vita.

Nel pomeriggio visita: Ta Dzong, originariamente costruito come torre di osservazione, che ora ospita il Museo Nazionale. La vasta collezione include antiche pitture thangka, tessuti, armi e armature, oggetti domestici e una ricca varietà di artefatti naturali e storici.

La visita a Ta Dzong è seguita da una breve passeggiata per visitare il Rinpung Dzong (Paro Dzong), che significa ('fortezza dell'ammasso di gioielli'), che ha una lunga e affascinante storia. Lungo le gallerie in legno che circondano il cortile interno ci sono belle pitture murali che illustrano la tradizione buddista come i quattro amici, il vecchio dell'eterna giovinezza, la ruota della vita, scene della vita di Milarepa, il Monte Sumeru e altri, Mandala cosmico.

Dopo il ritorno al Santuario, si consiglia un bagno caldo alle erbe con pietre per prevenire dolori muscolari il giorno successivo. Alla sera verrà servita una cena tradizionale bhutanese.

Pernottamento presso il Bhutan Spirit Sanctuary, Paro. (Altitudine 2.280m)

Al mattino, si guida verso Chele La (passo).

Situato a un'altitudine di 3.988 metri e decorato con centinaia di bandiere di preghiera, offre sorprendenti vedute a lungo raggio, specialmente nelle giornate limpide. Circa un'ora di guida lungo una strada fitta di foreste, questo passo è un paradiso botanico che offre una vista mozzafiato sulla montagna sacra Jomolhari e Jichu Drake. Durante la stagione, la cima del passo si colora di rododendri di varie tonalità: rosa pallido, rosa intenso, arancione bruciato, malva, bianco e scarlatto.

OPZIONALE ESCURSIONE A KILA GOEMBA: Dopo un'ora e mezza di salita sulla collina, si raggiunge una capanna di meditazione in mattoni di pietra con una vista mozzafiato a 360°. Goditi la colazione ammirando i potenti dintorni prima di scendere gli ultimi 45 minuti fino a Kila Goemba. Dopo la visita al convento, il sentiero continua in discesa attraverso una bellissima foresta prima di raggiungere la strada principale sulla via del ritorno alla valle di Paro.
Kila Goemba è considerato il monastero delle monache più antico del Bhutan. Attualmente, circa 40 monache, con un'età compresa tra i 15 e gli 80 anni, risiedono nel tempio. Il tempio ospita una statua del Dio della Compassione che si ritiene sia miracolosamente emersa da sola dalla montagna.

Tempo: 1,1/2 ora di guida fino a Chele La, un'ora a piedi da Chele La a Kila Goemba, 30 minuti a piedi da Kila Goemba alla strada principale, 1 ora di guida.

In ALTERNATIVA è possibile saltare l'escursione a Kila Goemba e continuare per una gita di un giorno intero nella valle di Haa:
Da Chelela Pass, guidare fino ad Haa, scendendo per altri 22 km (meno di un'ora di guida), raggiungendo infine Haa. Il Dzong di Haa è attualmente occupato dai militari, ma la vista da fuori è mozzafiato. Dopo il pranzo al sacco, visita al famoso Monastero Lhakhang Karpo (Tempio Bianco), seguito dalla visita a Lhakhang Nagpo (Tempio Nero). L'altare centrale in Lhakhang Nagpo si dice non abbia differenze con quello di JOWO a Lhasa, in Tibet. Si ritiene che la costruzione del Lakhang Karpo sia stata assistita dalla popolazione locale. Di conseguenza, il luogo divenne localmente noto come "Hay", che significa "sorpresa", diventato successivamente "Haa" a causa delle differenze nelle interpretazioni e pronunce di persone diverse nel tempo.

Nel pomeriggio, si guida di nuovo a Paro per lo stesso percorso. Il viaggio sarà di meno di 3 ore.

Pernottamento presso il Bhutan Spirit Sanctuary, Paro. (Altitudine 2.280m)

Day 5 :
THIMPHU

La mattina dopo colazione, si guida verso Thimphu, la città capitale del Bhutan, con una breve sosta a Chuzom, la confluenza dei fiumi Thimphu e Paro. Questa confluenza è decorata con tre stili diversi di stupa: tibetano, nepalese e bhutanese. La città capitale del Bhutan e il centro del governo, della religione e del commercio, Thimphu, è una città unica con una miscela insolita di sviluppo moderno accanto a tradizioni antiche. Sebbene non sia ciò che ci si aspetta da una capitale, Thimphu è comunque un luogo appropriato e vivace.

Casa di funzionari civili, espatriati e monaci, Thimphu mantiene un forte carattere nazionale nel suo stile architettonico.

Si guida a nord della città fino a Buddha Dordenma, situato in cima a una collina nel Parco Naturale di Kuenselphodrang. La statua realizza un'antica profezia risalente all'VIII secolo d.C., scoperta da Terton Pema Lingpa (scopritore di tesori religiosi), e si dice che emani un'aura di pace e felicità in tutto il mondo. Questa massiccia statua di Shakyamuni, realizzata in bronzo e dorata in oro, misura 51,5 metri di altezza, rendendola una delle statue più grandi del Bhutan. Sono stati posizionati 125.000 piccoli Buddha all'interno della statua di Buddha Dordenma, ognuno dei quali è stato fuso in bronzo e dorato. Qui a Buddha point, hai l'opzione di meditare in un'area designata.

Segue la visita del King's Memorial Chorten.

Dopo pranzo, visita al Museo del Tessuto. Con l'apertura del Museo del Tessuto, sotto il patrocinio di Sua Maestà la Regina Ashi Sangay Choden, i tessuti bhutanesi hanno raggiunto nuove vette come una delle forme d'arte distintive più visibili. Il museo del tessuto ha aperto la sua esposizione su sei temi principali: tessuti a motivo di trama, tessuti a motivo di ordito, ruolo dei tessuti nella religione, realizzazioni nelle arti tessili, tessuti da fibre indigene e la collezione reale. Ciò è seguito dalla visita al Museo del Patrimonio Folk, dedicato a collegare le persone al passato rurale bhutanese attraverso mostre, dimostrazioni, programmi educativi e documentazione della vita rurale.

La tua ultima visita prima di tornare a Paro sarà la visita a Trashichhoe Dzong, una fortezza/monastero impressionante che ospita l'edificio del Segretariato, la sala del trono di Sua Maestà il Re e vari uffici governativi. È anche la residenza estiva del Capo Abate e del corpo centrale dei monaci.

Si guida nuovamente a Paro.

Pernottamento presso il Bhutan Spirit Sanctuary, Paro. (altitudine 2.280m)

Day 6 :
PARO

Hai oggi l'opzione di fare un'escursione di un'ora a Eutok Goempa con pranzo al sacco.

in ALTERNATIVA fare un tour di Paro (Paro Dzong, Museo di Paro, Kyichu Lhakhang, Drukgyel Dzong e città di Paro).
O goditi le attività nel Santuario come le lezioni di ceramica / spa, ecc.

Pernottamento presso il Bhutan Spirit Sanctuary, Paro. (altitudine 2.280m)

Day 7 :
PARO

Dopo una colazione in hotel, trasferimento in aeroporto per il volo verso la tua destinazione successiva

La quota comprende

  • Sistemazione di 6 notti presso il Bhutan Spirit Sanctuary
  • Tutti i pasti
  • Tutti i trasferimenti e le visite come da itinerario
  • Guida accompagnatrice di lingua inglese
  • Tassa di Sviluppo Sostenibile e tasse
  • Ingressi
  • Tassa per il visto del Bhutan

La quota non comprende

  • Spese di natura personale
  • Assicurazione di qualsiasi tipo/spese mediche
  • Bevande (alcoliche)
  • Spese di natura personale (come mance, lavanderia, telefonate/fax, tariffe per fotocamera/video ecc.)
  • Tariffe aeree e tasse aeroportuali

MA 24

Il Bhutan è giustamente conosciuto nel mondo odierno come l’ “Ultimo Shangri-La“.
Le possenti catene dell’Himalaya hanno protetto il Bhutan dal resto del mondo, lasciando intatto questo gioiello himalayano in uno stato di beatitudine. La setta Drukpa Kagyupa del Buddhismo Mahayana ha fornito l’essenza di una cultura ricca e una storia affascinante. Il popolo bhutanese ha protetto questo patrimonio sacro e identità unica per secoli scegliendo di rimanere in un’isolamento gelosamente custodito.

 

Cosa comprende un soggiorno al Bhutan Spirit Sanctuary:

  • Consultazione gratuita con uno dei medici di medicina tradizionale dell’hotel; il medico creerà un programma completo di benessere, inclusi tutti i trattamenti consigliati e consigli alimentari, naturalmente, tutti a discrezione degli ospiti.
  • Accesso quotidiano gratuito a tutte le strutture termali, come la piscina interna riscaldata, la palestra, saune e bagni di vapore.
  • Almeno un trattamento tradizionale al giorno per persona, come un massaggio, un bagno caldo di pietre e bagni di moxibustione.
  • Lezioni di yoga e/o sessioni di meditazione al momento e nel luogo di preferenza degli ospiti.
  • Servizio lavanderia.
  • Tutte le attività all’interno e intorno al Santuario, come lezioni di ceramica nello studio d’arte, lezioni di cucina con il team culinario, passeggiate alle erbe con i medici di medicina tradizionale, escursioni nella valle e sport tradizionali bhutanesi nel frutteto di mele.

**Le bevande analcoliche sono incluse in Bhutan Spirit Sanctuary.

Contattateci per maggiori informazioni sul programma e sulle quote.

Puoi inviare la tua richiesta tramite il modulo sottostante.

Viaggio nell’Anima del Bhutan
  • Viaggio Individuale
  • Guida in lingua inglese
  • Pensione completa

DOVE TI PIACEREBBE ANDARE?

Ultimi Articoli

Newsletter