View by :
Sort :
Latest
  • Latest
  • Most Reviewed
    • Price
    • Low to High
    • High to Low
    • Giorni
    • Low to High
    • High to Low
    • Name
    • a - z
    • z - a
8 Giorni
Cultura Viva
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
6 Giorni
Civiltà precolombiane
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
12 Giorni
Perù via terra
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Il Perù degli Incas
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
13 Giorni
Meraviglioso Perù
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
GUATEMALA CITY Capitale odierna dello stato del Guatemala, Guatemala city è una città di carattere latino frenetica e trafficata come ogni grande città sudamericana. Possiede un grande aeroporto internazionale che la collega con il resto del mondo.  Da visitare: Plaza Mayor: questa piazza fa parte del Parco Centrale, principale centro della città e sede di numerosi negozi e bancarelle. A nord della piazza si trova il Palazzo Nazionale, mentre sul lato est si incontra la Cattedrale Metropolitana, con un esterno maestoso. Non lontano si trova l'Avenida de la Reforma, una delle vie più frequentate della città; Capilla de Turrita: è una cappella privata in legno intagliato, in stile barocco e rococò. Kaminal Jukù: è un sito archeologico che comprende molti reperti fra cui piramidi, templi ed altri edifici. Altre destinazioni nella città di Guatemala City: vale la pena visitare il Museo Nazionale di Archeologia e Etnologia, una mostra sulla vita Maya e sulle piramidi, oltre che ad altri reperti. ANTIGUA Antigua, che gli spagnoli scelsero come capitale del Guatemala, a 1530 metri di altitudine, riflette l'atmosfera tranquilla e lussuosa del tempo, quando era centro artistico, letterario e religioso. A testimonianza dell'antico splendore le vie di ciottoli, le case coloniali decorate con balconi e finestre di ferro battuto, chiese e conventi che la rendono un vero gioiello dell'architettura rinascimentale e barocca. Ad Antigua è piacevole lasciarsi coccolare dal ritmo lento e pacato delle sue vie, dove si affacciano case basse color pastello adornate da bougainville rosa, assaporare l'atmosfera del mercato assistendo alle animate contrattazioni dei suoi abitanti ed immergersi nei suoi colori e profumi. Antigua offre l'opportunità di pernottare in magnifiche ex residenze coloniali o conventi adibiti ad alberghi di lusso, che consentono al visitatore di tornare indietro nel tempo. ATITLÀN Nello stato del Guatemala, lungo la strada Panamericana che si inerpica tra lussureggianti montagne, si incontra il lago Atitlàn bordato da suggestivi vulcani che catturano irresistibilmente lo sguardo. Manciate di casette danno vita a pittoreschi villaggi indigeni adagiati sulle sue rive, dove la quotidianità scorre semplice come un tempo, e dove le comunità locali vestono ancora con i colori tradizionali maya. In località come San Antonio Palopo e Santiago Atitlàn si trovano ancora le donne che tessono su antichi telai e lavorano il mais con il metodo dei Maya. Lavano i vestiti in riva al lago insieme ad allegri bambini che si divertono a fare il bagno. Qui si svolgono suggestivi mercati settimanali e si può assistere a riti pagani tenuti in vita nella religiosità primitiva cara agli antichi Maya. CHICHICASTENANGO Chichicastenango, a 2070 metri di altitudine, è una tranquilla cittadina del Guatemala che si anima il giovedì e la domenica grazie all'autentico e colorato mercato indios. Il coinvolgente mercato si sviluppa nella piazza principale compresa tra la chiesa coloniale di Santo Tomàs e la cappella de Calvario, dove spesso partono processioni verso la chiesa principale. Ogni angolo rappresenta uno spaccato di vita locale. Si assiste alla vendita di chicchi di mais sparsi su un tappeto improvvisato che commercianti pesano su antiche bilance, anziani indios che trasportano sulla schiena pesanti sacchi, mentre concitate donne contrattano l'acquisto di ortaggi e spezie. L'interno della chiesa, risalente al 1540, si anima e si colora grazie alle cerimonie cristiane che si uniscono a rituali pagani, ed è consuetudine assistere ai dialoghi degli indios che parlano con i santi a voce alta, in una nuvola di incenso, candele e petali di fiori sul pavimento. La visita a Chichicastenango lascia un'impronta religiosa e magica allo stesso tempo. QUETZALTENANGO Quetzaltenango, o più semplicemente Xela, è la seconda città più popolosa del Guatemala, situata a quota 2.335 metri e dominata dal suggestivo Parque Centroamerica, ombreggiato da alberi secolari su cui prospettano monumenti neoclassici e importanti edifici cittadini come la Casa de Cultura. Quetzaltenango è una città ricca di fascino, ottima base d'appoggio per esplorare la magnifica campagna vulcanica che la circonda, che si presta ad alcune escursioni a cominciare da San Francisco El Alto. IXIMCHÈ Iximchè è un sito archeologico maya situato in Guatemala. Il cuore del sito è segnato nei tre lati da muri di rovine e separato dall'aerea residenziale da un torrente artificiale. Il centro del sito consiste in quattro larghe ed in due piccole piazze, ognuna delle quali contiene almeno due templi. Per gli amanti della storia maya, un piccolo spazio della loro civiltà si può rivivere in questa piccola zona del Guatemala. RIO DULCE E LIVINGSTONE Come tutti i fiumi del mondo, anche il Rio Dulce va ostinatamente alla ricerca del mare. Le sue acque, originate dal lago Izabal, scorrono apparentemente lente e placide fino al bacino che prende il nome di "El Golfete". Sulle sue rive si notano minuscoli insediamenti Maya e qualche sentiero che penetra il muro verde che fa da sfondo costante alla navigazione. Appena fuori da "El Golfete", si entra in un ambiente da sogno: sorgenti d'acqua sulfurea ad alta temperatura fanno ribollire la superficie lungo i margini del fiume, poi l'imbocco del più intatto dei fiumi che confluiscono nel Rio Dulce: il Rio Tatin. Si tratta di un corso d'acqua purissima sul lato sinistro (per chi naviga verso il mare), percorribile, per intero, solo con canoe (per via del bassissimo fondale). Un percorso interamente nel verde, tra ninfee e canne, fino a giungere a delle piccole cascate solitarie. L'ultimo tratto del fiume (circa 10 chilometri) è il più spettacolare. Si naviga in un sinuoso fiordo tropicale, largo appena cento metri: un canyon formato da alte pareti calcaree, completamente ricoperte da una vegetazione rigogliosissima. Il colore delle acque passa gradualmente dal giada al turchese, fino a che pellicani e gabbiani, sempre più numerosi, indicano che si è alle porte di Livingston, sulla baia di Amatique. La vegetazione lascia il posto, anche se non del tutto, alle coloratissime case di questo anomalo villaggio caraibico, ai suoi moli e alle sue amache, un tempo il principale porto del Guatemala. Livingston si raggiunge solo navigando, non ci sono strade che la colleghino al resto del paese! PETEN:  TIKAL CEIBAL Dalla località di Flores in Guatemala, in riva ad un lago nella foresta del Petén, si accede ad uno dei più emozionanti siti archeologici del mondo: Tikal. Nel complesso ecosistema della foresta tropicale è stata portata parzialmente alla luce la più importante città del mondo maya, che vanta il maggior numero di piramidi ed il più vasto centro cerimoniale. Patrimonio e gioiello archeologico è composta da acropoli suddivise per aree distinte, sedi di palazzi governativi e scuole, centri cerimoniali e funerari, templi e mercati. Nel complesso denominato "Il Mondo Perduto", composto da 38 edifici, si distingue un'alta piramide che regala dalla sua vetta una vista eccezionale ponendo in primo piano le cime delle piramidi delle acropoli principali che sovrastano la sommità degli alberi secolari. Nel X secolo i maya la abbandonarono e, grazie agli scavi, le rovine ben conservate di questo gioiello storico ed architettonico rimarranno indelebili nella memoria del visitatore! COBAN Cobán è una città del Guatemala, capoluogo del dipartimento di Alta Verapaz. La cittadina si trova nel centro di una regione intensamente dedicata alla coltivazione del caffè. Fondata da frati domenicani deve la sua espansione all'immigrazione di coloni tedeschi che gestirono le coltivazioni di caffè.. Nell'architettura della città sono evidenti elementi dell'architettura coloniale spagnola ma anche influenze tedesche. Cobán è circondata da montagne dove crescono numerose specie di orchidee, la rara Monja Blanca è il simbolo dello stato. Le montagne ospitano anche diversi parchi nazionali del paese, il più famoso è il Biotopo Mario Dary Rivera; vi sono inoltre numerose grotte e cascate che attirano nella regione un buon numero di turisti. Fra i monumenti della città vi sono la Iglesia del Calvario, la cattedrale risalente al XVI secolo, il museo archeologico Principe Maya e la piazza centrale della città. A circa 5 km dalla città si trova il vivaio Las Verapaces nel quale si trova una vasta collezione di orchidee! SEMUC CAMPEY Semuc Champey si trova 11 km a sud di Lanquín, in Guatemala,  in una valle con ripide pareti, circondato dalla foresta tropicale umida. Vi è un "ponte" di calcare lungo 300 metri, sulla cima del quale vi sono diverse piscine naturali di diverse dimensioni, riempite con acqua di sorgente cristallina di montagna. Le piscine sono profonde circa 10 metri. Sotto il ponte scorre il Fiume Cahabón . Alla fine del ponte, l'acqua della piscina si ricongiunge con il fiume, formando una cascataIl colore delle acque è limpido e trasparente e varia in base alla profondità del fiume.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
8 Giorni
Tra Natura e Cultura
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
8 Giorni
Il Mondo Maya
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
5 Giorni
Road Trip  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
12 Giorni
Mare e città
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
14 Giorni
Canada a piccoli passi
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
12 Giorni
Canada
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
14 Giorni
Vancouver Island
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
14 Giorni
I grandi Parchi dell'Ovest
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
16 Giorni
Scoprendo il Canada
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
15 Giorni
Alla scoperta dei vasti Parchi Nazionali
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
15 Giorni
Dall'Alaska al Canada
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
13 Giorni
Lodge Tour
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
La Magia del Vulcano Yasur
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Tra le tribù autentiche
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli


In viaggio da Éfaté a Santo, da Tanna e il suo vulcano fino ai saltatori dell’isola di Pentecoste: i segreti di un arcipelago sconosciuto nel mezzo del Pacifico, noto per essere uno dei luoghi più felici al mondo, forse perché si trova ancora al riparo dal turismo di massa.

Con i suoi 113 dialetti, Vanuatu è un tuffo nel passato, un salto indietro nel tempo non solo per cultura, lingua e tradizioni, ma per quei paesaggi così diversi e colorati, autentici, dove si riesce ancora a trovare quella dimensione umana di scoperta e di atmosfera intima.

Vanuatu è solo 2,5 ore di volo da Brisbane e 3,5 ore da Sydney. Un po' più di 2 ore da Auckland e 1 ora da New Caledonia.
Da Parigi, via Australia o Nuova Zelanda, sono circa 30 ore di volo.
Conosciute come le "New Hebrides", questo gruppo di isole sono state ribattezzate "Vanuatu" il 30 luglio 1980, il giorno in cui si è raggiunta l'indipendenza politica e divenne una Repubblica, con Parlamento elettivo sulla falsariga del sistema Westminster.
La doppia influenza inglese e francese migliora la diversità culturale e del paese fornendo una buona base per lo sviluppo economico e il turismo.

Vanuatu è costituito da una giovane catena di isole vulcaniche
Ci sono diversi vulcani che sono attivi in modo permanente e si possono
osservare eruzioni vulcaniche sulle isole di Tanna, Ambrym e Lopevi.

Ogni Provincia ha una propria e distintiva caratteristicha fisica, cultura e risorse naturali, che rendono Vanuatu essa stessa unica.



Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Dire sì in un Paradiso Terrestre
   
 
 
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Il Ninamu Resort offre un ristorante, un bar, una sala comune e un giardino a Tikehau. A vostra disposizione camere familiari e un barbecue. Il resort vanta una spiaggia privata. Tutte le camere sono dotate di bagno privato con doccia, asciugacapelli e set di cortesia. Al mattino vi attende una colazione continentale o a buffet. Il Ninamu Resort vanta una terrazza solarium. In loco potrete giocare a biliardo, ping pong e freccette, mentre la zona è rinomata per lo snorkeling e il windsurf. Il Ninamu Resort dista 8 km dalla Laguna Blu di Rangiroa.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Graziosa ed intima pensione costruita a pochi passi dal mare, situata sulla selvaggia isola di Rurutu nell'arcipelago delle Australi.
posizione: situata a 2 chilometri dal villaggio di moerai ed a 6 dall'aeroporto.
camere: dispone di 4 ampi bungalow con bagno privato, acqua calda, ventilatore a soffitto, veranda privata.
ristorazione: il conviviale ristorante offre i piacevoli sapori della cucina locale, preparati direttamente dalla proprietaria della pensione. Un bar. Sport, servizi e attivita'.
La pensione non ha attrezzature sportive, ma il proprietario vi proporrà indimenticabili passeggiate nel selvaggio circondario della pensione. sono disponibili alcune mountain bike.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Pensione a conduzione familiare adatta per assaporare in pieno la calda ospitalita' polinesiana.
La struttura non ha spiaggia, ma si trova all'ingresso della laguna in una posizione privilegiata per osservare i delfini che giocano fra le onde e le correnti per entrare nell'atollo.
Posizione: situata a 10 minuti dall'aeroporto, a pochi passi dal tiputa pass.
Camere: la pensione e' composta da 6 bungalow e tutti dispongono di  letto matrimoniale e sono arredati in stile coloniale, hanno bagno privato con doccia (acqua calda), ventilatore a  soffitto, bollitore per il te' e il caffe', cassaforte, asciugacapelli, frigorifero, cassaforte.
Ristorazione: il ristorante offre cucina francese e specialità locali. Un bar. Sport, servizi e attivita'. E' possibile praticare immersioni, escursioni in barca alla blue lagoon, a reef island o a pink sands, snorkeling, pesca d'altura, pesca costiera, uscite in barca con fondo di vetro, visita all'allevamento di perle. Nella quota sono compresi i trasferimenti.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Situata a 2 km dall'aeroporto nel picoclo villaggio di Vaiuru. La struttura è divisa in 2 aeree: lato montagna e lato laguna. Ogni casa ha camere con bagno privato, cucina, soggiorno e lounge. Odile e Terani nativi dell'isola vi delizieranno nell'accogliervi in questo calmo e autentico soggiorno.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Una spiaggia mozzafiato, una laguna turchese e incontaminata, con la luce del sole al tramonto di fronte a voi! La pensione Papahani gode di una posizione da sogno. I bungalow, spaziosi e semplicemente attrezzati, sono ben distanziati in una bella proprietà fiorita e ben tenuta. I pasti, a base di prodotti locali, vengono portati a piedi nella sabbia sotto una graziosa Fare Pote'e di fronte alla laguna. La guest house offre escursioni in barca per esplorare la laguna, così come trasferimenti per visitare l'isola principale. Il luogo perfetto per qualche giorno di riposo Raggiungibile solo in barca (trasferimenti di ritorno effettuati dalla guest house) Situato a sud dell'isola principale, a Motu Tiapaa, a circa 10 km dall'aeroporto. 5 minuti in barca dal molo principale del villaggio. Trasferimenti di ritorno dalla pensione (circa 8 Euro/Pax) 15 minuti di navigazione per raggiungere l'aeroporto
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Situata nella più bella spiaggia dell'isola principale di Maupiti a venti minuti di barca dall'aeroporto. Offre 3 bungalow costruiti nella pura tradizione polinesiana. Non dimenticate di passeggiare nella laguna di cristallo dalla spiaggia al Motu opposto.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Questa pensione dispone di 3 bungalow situati su un motu privato e raggiungibili in barca dall’imbarcadero vicino all’aeroporto. Ogni bungalow ha due camere con letto doppio, ampia terrazza, cucina attrezzata, stanza da bagno senza acqua calda, zanzariere. Il condizionamento è garantito da un’ottimale ventilazione naturale.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Situata a piu' di 1.700 km da Tahiti, Mangareva e' l'isola principale dell'arcipelago delle Gambier. Unica della Gambier ad essere abitata, si trova al centro della laguna contornata da altre nove isole di origine vulcanica.
La piccola pensione si trova in collina con vista panoramica sulla baia di Aukena. La struttura e' spartana ma accogliente, adatta per una vacanza semplice e lontana dal clamore dei grandi alberghi di Papeete, Moorea e Bora Bora.
Posizione: la struttura si trova a pochi minuti dal villaggio di Rikitea e a 40 minuti di barca dall'aeroporto.
Camere: la pensione e' composta da 3 camere e 4 bungalow. le camere hanno ventilatore e servizi in comune. i bungalow hanno ventilatore, zanzariera, servizi privati con acqua calda. ristorazione: la struttura dispone di un piccolo ristorante dove poter assaporare gustose pietanze polinesiane. Sport, servizi e attività. Sono a disposizione: kayak e canoe.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Piccola e accogliente struttura, si trova a 4 chilometri dal villaggio principale e a 8 dall'aeroporto. Luogo ideale per godersi la laguna, il boschetto di cocco e la vita semplice di Tuamotu; da non perdere gli splendidi tramonti comodamente seduti sotto il piccolo Faré alla fine del pontile. SISTEMAZIONE: I bungalow sono tutti situati lungo la spiaggia corallina e sono costruiti tradizionalmente; tutti ben attrezzati con bagno, terrazza privata, ventilatore e zanzariera. RISTORAZIONE: I pasti vengono serviti nella grande terrazza comune proprio a bordo dell'acqua, dove gli ospiti potranno scoprire la cucina tradizionale dell'isola principalmente a base di pesce.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Piccola pensione a conduzione familiare situata su un piccolo atollo fuori dai clamori del grande turismo di massa. una vacanza indimenticabile sospesi fra mare e terra in un contesto natura splendidamente selvaggio.
Posizione: : la pensione e' situata a pochi minuti dall'aeroporto e 45 dal villaggio principale.
Camere: e' composta da 4 bungalow con bagno privato e doccia, ventilatore. ristorazione: un rustico ristorante offre principalmente cucina polinesiana e pesce fresco pescato direttamente nella laguna davanti alla pensione. Un bar. Sport, servizi e attività.. Sono disponibili ping pong, bocce, kayak, piscina. E' possibile praticare snorkeling, sci nautico, visita alla fattoria delle perle, pesca.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Situato sul lato nordoccidentale dell'isola di Huahine  vicino alla spiaggia, in una posizione:  magnifica per ammirare i delfini e, da agosto a novembre, le balene che vengono a riprodursi nelle tiepide acque dell'isola. bellissimi tramonti su Raiatea, Tahaa e Bora Bora. pensione estremamente semplice a conduzione familiare.
Posizione: la struttura si trova a 10 minuti dall'aeroporto dall'aeroporto su una piccola spiaggia con fondale roccioso.
Camere: la pensione e' composta da 10 bungalow con aria condizionata, soggiorno con divano letto, zona cucina attrezzata, camera, bagno con acqua calda, veranda con tavolo e sedie, cassaforte. ristorazione: un piccolo ristorante offre cucina locale e francese. Un bar. Sport, servizi e attività.
La struttura dispone di una piccola piscina. noleggio biciclette.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
L'isola misteriosa
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Tra vaniglia e rum
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Alla scoperta della laguna
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Natura e snorkeling
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli




Presentazione generale
L’estensione delle sue acque territoriali è pari all’equivalente territorio europeo: circa 4 milioni di Km quadrati. Questo dato è importante da tenere a mente, per capire la vastità dell’intero territorio che ricade sotto la sovranità francese. 118 sono isole sparpagliate tra i 5 Arcipelaghi in un’area tropicale a sud dell’equatore che si estende fino al Tropico del Capricorno. I 5 Arcipelaghi, oltre ad essere molto distanti l’uno dall’altro, sono nel contempo molto diversi a livello paesaggistico e morfologico, con l’unico trade union rappresentato dalla cultura polinesiana che racchiude non solo le isole francesi.

L’arcipelago della Società, il più famoso, racchiude le “isole alte”, di origine vulcanica, circondate da splendide barriere coralline che oltre a proteggerle dalle onde dell’Oceano Pacifico formano le meravigliose lagune polinesiane.
Oltre a Tahiti, sede della capitale amministrativa Papeete, è possibile soggiornare nella vicina Moorea, o nella selvaggia Huahine. Raiatea, l’isola sacra per eccellenza e Tahaa, isola della vaniglia, sono racchiuse nella medesima laguna. Bora Bora dalla straordinaria bellezza e dai suoi motu di sabbia bianca e corallina, è racchiusa da una delle lagune più belle al mondo.

L’arcipelago delle Tuamotu è un insieme di isole basse, o atolli corallini, caratterizzate da lagune interne anziché esterne come nel gruppo delle isole della Società. La cintura di corallo che racchiude queste meravigliose acque,vi farà scoprire un mondo speciale, che nessuna parola potrà “descrivere e rappresentare”. Blu, verde e bianco, sono i tre colori dominanti delle Tuamotu: lingue di sabbia bianca affioranti dalla superficie del mare, che ricoprono appena il multicolore mondo delle piattaforme coralline. Rangiroa, Tikehau, Manihi e Fakarava sono le isole maggiormente visitate.

L’arcipelago delle Marchesi - la vera Polinesia secondo la cultura locale, le isole di Gauguin per altri - sono isole d’origine vulcanica, verdi, lussureggianti e maestose, caratterizzate da pochissime spiagge.
Si trovano ad un passo dall’equatore, ma solo 6 di queste isole sono effettivamente visitabili: luoghi ideali per amanti dell’eco-turismo, del trekking e del 4 x 4.

L’arcipelago delle Australi, le più meridionali, è caratterizzato da isole con rilievi più “dolci” rispetto alle altre. Sono isole remote, selvagge e misteriose, lontane anni luce da turismo di lusso di Bora Bora. Luoghi antichi di culto, queste isole nascondono ancora molti segreti. Le più famose sono Rurutu, Tubuai, Rimatara, Raivavae e Rapa. Le isole australi sono anche il luogo delle balene megattere, che possono essere ammirate ogni anno dalla fine di Luglio a Ottobre.

L’arcipealgo delle Gambier viene anche definito la "culla delle perle polinesiane": grazie alla presenza delle lagune che formano questo arcipelago, le isole di Gambier sono infatti il luogo ideale per la coltura delle ostriche. Chi sceglie le Gambier non può dimenticare di visitare la capitale di Mangareva, Rikitea, dove risiede la Cattedrale di Saint-Michel, una costruzione realizzata interamente con blocchi di corallo. Meta molto ambita per gli amanti dell'archologia, l'isola offre un panorama storico veramente invidiabile.




La Polinesia Francese di Kami-Nari Tour Operator
Sia che si scelga la Polinesia come destinazione finale del viaggio, sia che venga abbinata alla visita di altri paesi, per “spezzare” la lunghezza del viaggio aereo abbiamo solo l’imbarazzo della scelta nella scelta della combinazione ideale. Si può optare dal semplice soggiorno nell’isola più famosa (Bora Bora) fino ad includere combinati di tre/quattro isole per “assaporare" al meglio la diversità di questi arcipelaghi.
Ma non tutte le isole sono uguali all’immagine stereotipata che abbiamo in mente quando ci chiedono di descrivere la Polinesia: non tutte le isole e le spiagge della singola isola hanno la medesima fisionomia della “cartolina” a cui siamo abituati. E’ per questo che è molto importante conoscere a fondo le caratteristiche di ogni isola e la tipologia di spiaggia, soprattutto per evitare “brutte sorprese” all’arrivo dopo tante ore di volo.

Le isole polinesiane francesi sono comunque isole - almeno le più famose - dove le strutture alberghiere vengono messe al primo posto e diventano quasi la località stessa. Il lussuoso resort si “trasforma” nella località e diventa spesso il criterio fondamentale nella scelta della destinazione.

Ma la Polinesia non è solo Resort lussuosi, anche se questi si sono “impossessati” dei punti mare più belli e spettacolari. Esistono Boutique Lodges, Pensioni e Crociere che possono farci vivere emozioni ed esperienze di viaggio altrettanto spettacolari. L’importante è essere giustamente informati su dove andare e come andare, al fine di “ritagliarsi” il perfetto viaggio “su misura” adatto alla vostra personalità e coerente con le vostre aspettative.

Di seguito vi offriremo una serie di soluzioni e proposte di soggiorno, invitandovi a contattarci per meglio definire la tipologia di programma che v’interessa.

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Dal 15 al 23 agosto 2024
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Dal 16 al 25 agosto 2024
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
13 Giorni
Dal 8 al 20 agosto 2024
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli




La Papua Nuova Guinea è una delle ultime frontiere dei viaggi avventurosi, fornendo una gamma senza precedenti di bellezze naturali, fauna esotica e tradizione culturale. Situata appena a nord dell'Australia, la Papua Nuova Guinea è la seconda isola più grande del mondo dopo la Groenlandia ed è l'isola più alta del mondo.

Una terra di contrasti geologici è caratterizzata da montagne di 4500 metri, estese foreste pluviali, vasti sistemi di delta fluviali e atolli corallini incontaminati. Tale diversità può competere solo con le persone stesse le cui tradizioni rimangono una parte attiva della vita quotidiana e sono tanto varie e mozzafiato quanto il paesaggio che le circonda.

Con oltre 700 lingue conosciute, la Papua Nuova Guinea ha una delle popolazioni più diverse al mondo con molte culture diverse. I viaggiatori intrepidi possono immergersi in una vibrante raccolta di possibilità culturali. Dall'ornamento colorato del corpo degli altipiani alle incisioni cerimoniali e decorative della Regione di Sepik, il popolo della Papua Nuova Guinea condivide le proprie usanze e il proprio patrimonio con una sincera apertura e ospitalità.

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli




Pagina in costruzione

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
13 Giorni
Da Nouméa all'Isola dei Pini
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Come avvicinarsi al Paradiso
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
L'sola che parla al vostro cuore
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Un gioiello in uno scrigno turchese
   
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
L'isola dai mille volti
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Nel cuore di tre vallate  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Città dinamica e culturale in riva al mare
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
All'incrocio tra le due coste    
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Nel cuore del Nord
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Nel cuore della cultura Kanak  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Il mare tra le campagne
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Laguna di Titikaveka, Rarotonga
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli




Queste ville sono state progettate per fornire all'ospite un lusso ed un'eleganza casual che ben si sposa con tutte le comodità di cui sono fornite.
Si trova a soli 15 minuti dall'aeroporto e sulla riva meridionale dell'Isola.
Dispone di ville direttamente sulla spiaggia godono di una vista ininterrotta della laguna. Le Plantation sono annidate nella foresta tropicale, a soli 70 passi dalla sabbia bianca e finissima, circondate da alberi da frutto e fiori. Tutte le ville hanno una piccola piscina privata di acqua dolce ed un patio dove rilassarsi e godere della fantastica atmosfera. La villa offre tutti i comfort di una casa di alto livello e la cucina è completamente attrezzata di tutte le comodità, ma chi non volesse cucinare potrà prenotare una cena a domicilio o chiedere al personale che sarà felice di suggerire il miglior ristorante nelle vicinanze. Niente è più lontano di 20 minuti a Rarotonga!

Servizi disponibili: Connessione  internet wifi, tv satellitare con home theatre, docking station per Ipod e Mp3, attrezzature per sport acquatici. Escursioni in lingua italiana e chef a domicilio su richiesta.  

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Muri, Rarotonga    
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Avarua, Rarotonga
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Muri, Rarotonga
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli




La capitale Rarotonga, verde isola vulcanica graziata dalla natura con una cinta di sabbia bianca ed acque turchesi che invitano al tuffo a ogni metro che si percorre.
L'atmosfera di questa isola è magica e t'invoglia a scoprirla: dalle fragranti foreste tropicali ai mercatini coloratissimi; dalle spiagge più nascoste alle verdi praterie invase durante i tramonti rossofuoco dai bambini che giocano divertiti a rugby insieme ad irriducibili anziani. 

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Arorangi, Rarotonga  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Titikaveka, Rarotonga
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli



Presentazione generale


"Kia Orana", il benvenuto in lingua Maori, è il modo migliore per presentare quest’angolo di paradiso terrestre ancora poco conosciuto, e forse è anche un bene… 

Le isole Cook, 15 paradisi tutti da scoprire, in quella che secondo noi, e non siamo gli unici a dirlo, è la vera Polinesia!
Se siete alla scoperta di angoli remoti, se cercate il luogo più vicino al concetto di “paradiso”, se amate il mare e le spiagge nella sua forma più meravigliosa e soprattutto cercate luoghi non ancora affollati dal turismo di massa, questa è la vostra destinazione. Ci troviamo nel centro del triangolo polinesiano, in pieno Oceano Pacifico, nella fascia tropicale a Nord del Tropico del Capricorno.
Le isole Cook vi offrono tutto ciò che potete sognare in una vacanza, dalla fuga romantica al relax più assoluto in ambiente unico e in una natura incontaminata. In ogni caso non resterete indifferenti: è la classica destinazione che vi lascerà un segno per tutta la vita. Resterete stupiti dall’autentica ospitalità e gentilezza dei suoi abitanti, dalla loro gioia di vivere che vi aiuterà ad entrare pienamente nello spirito di vita del Pacifico.

15 le isole, suddivise in 2 arcipelaghi: le isole del Nord e le isole del Sud.

Nell’arcipelago meridionale troviamo le due isole più famose visitate: Rarotonga e Aitutaki.
Rarotonga, oltre ad essere l’isola principale, è anche la sede del governo. L’isola è completamente circondata dal reef, che ospita una meravigliosa laguna dalle limpide acque turchesi e molte spiagge sabbiose. Si può fare il giro dell’isola in ora e mezza e visitare le numerose spiagge, tutte protette dalla lunga barriera corallina, e durante la sera per quanto riguarda ristoranti e locali c’è solo l’imbarazzo della scelta: oltre ad offrire una ricca gastronomia, tutta nel tipico stile polinesiano, danno la possibilità ai visitatori di assaporare la vista notturna a contatto con la popolazione locale.
Un viaggio alle isole Cook non è completo se non si visita, o meglio se non si soggiorna qualche giorno nell’isola di Aitutaki, a meno di un ora di volo da Rarotonga. Definita da molti “la più bella laguna del mondo", offre uno spettacolo da “cartolina” unico e indimenticabile. Il modo migliore per apprezzare la bellezza di questo luogo è restare almeno tre / quattro giorni, esplorando di volta in volta gli isolotti (spesso semplici lingue di sabbia raggiungibili anche a piedi!) all’interno della laguna.

Le Isole del Nord non offrono molta scelta in termini di sistemazione, per cui sono più indicate per viaggiatori pronti ad adattarsi a pensioncine e case private. Sono comunque sempre raggiungibili con delle comode imbarcazioni attraverso mini-crociere veramente spettacolari.

L'amore, sinonimo di naturalezza, trasparenza, gioia e libertà, mai fu meglio rappresentato che in questo palcoscenico. Fra incantevoli spiagge, acque cristalline, palme altissime e gente sincera potrete dirvi di "si", vivere il vostro viaggio di nozze o semplicemente abbandonarvi ad una romantica avventura.

La tradizione vuole che, dopo la cerimonia, ogni coppia di sposi pianti una palma sulla spiaggia per simboleggiare un nuovo inizio. Alle Isole Cook si organizzano viaggi di nozze, anniversari e matrimoni da sogno ( legalmente riconosciuti in Italia), in totale naturalezza, raffinati o semplici, sulla spiaggia o nella foresta.




Le Cook Islands di Kami-Nari Viaggi

Vi offriamo diverse tipologie di sistemazione all’interno delle isole che variano a seconda dei servizi che offrono. Il livello qualitativo medio è alto e il rapporto qualità prezzo è tra i migliori in assoluto.

Per facilitare la scelta della struttura abbiamo suddiviso l’accoglienza delle Isole Cook in 4 categorie:

Hotels & Resort: non esistono Brand Resort di fama internazionale, ma le strutture presenti in questa categoria, hanno tutti i numeri per confrontarsi con gli htl dalle credenziali internazionali. I servizi sono completi, dispongono di Bars e Ristoranti e diverse tipologie di “accomodation”. Le location sono tra le più belle in assoluto.

Ville e Bungalows con servizi: sono sistemazioni scelte da coloro che amano una maggiore privacy, ma non vogliono rinunciare alle comodità del servizio alberghiero. Si tratta di ville, bungalows o appartamenti dislocati direttamente sulla spiaggia, ma all’interno di un complesso residenziale, che fornisce una serie di servizi: reception, attività sportive, piscina, cambio lenzuola, pulizia quotidiana, escursioni ed altro.

Ville e case private: sono Ville private, con il massimo del comfort, e vengono affittate per periodi di almeno una settimana. Sono l’ideale per famiglie e gruppi di amici. A richiesta forniscono anche servizio di pulizia e cooking.

Budget hotels: la sistemazione è tipica delle pensioni. Quindi piccole strutture a gestione familiare, dove si stabilisce solitamente un rapporto confidenziale e familiare con i diretti proprietari.

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Arutanga, Aitutaki    
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Arutanga, Aitutaki  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Arutanga, Aiututaki
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli


La mitica laguna di Aitutaki, fra le più belle della terra. Negli anni '50 era la piscina dei divi hollywoodiani che vi ammaravano nei lussuosi "flying boats". I viaggiatori moderni possono ancora nuotare nelle sue acque limpide e tranquille, indisturbati dal passaggio dell'uomo o del tempo.

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Motu Akitua, Aitutaki    

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli


                        

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli




Presentazione generale

Un arcipelago da sogno, un paradiso incontaminato formato da isole d’origine vulcanica che si alternano ad atolli corallini. Grazie al clima tropicale temperato le isole Fiji sono una meta turistica adatta tutto l’anno, grazie ad una temperatura media di 27 C. La natura mostra una grande varietà di paesaggio, secondo la posizione delle isole e le quantità di precipitazioni si alternano foreste a savane. E’ un magnifico arcipelago adatto al totale relax in uno dei mari più belli al mondo, come al viaggio “adventure” legato ad attività di eco-turismo e sport.

Viti Levu
la Fiji grande, l’isola principale, è percorsa da 2 strade costiere che permettono di esplorarla per l’intero perimetro. Strade e piste sterrate portano sulle montagne con i loro villaggi pittoreschi, costruiti secondo le tecniche tradizionali del popolo melanesiano. Sigatoka è famosa per le avventurose escursioni lungo i torrenti e per i suoi 5 km di dune lungo la costa. Nayawa Village, con la festa Lovo e i balli Meke. Beqa “l’isola dei camminatori del fuoco”. La spettacolare Coral coast.
Queste ed altre sono solo alcune delle più importanti attrazioni di Viti Levu.

Vanua Levu
La seconda isola delle Fiji per dimensione, propone immersioni e snorkeling al Rainbow Reef, bird watching ed escursioni nella foresta pluviale.
A Savusavu si incontrano i sub di tutto il mondo.

Turtle Island
Fa parte delle Yasawa, è una meta ambita dai tempi di “Laguna Blu”. Da non perdere i nuovi paradisi per lo scuba diving di Astrolabe Reef e Soso Reef nelle isole Kadavu che offono anche suggestive passeggiate verso straordinarie cascate..

Isole Mamanuca
Ideali per tutti gli amanti dello sport acquatico e per coloro che amano il relax assoluto sotto il caldo sole tropicale: Vomo Island – Matamanoa ed altre.

Suggestiva una gita alle isole Lau, un arcipelago di 57 isole, di cui molte disabitate, per vivere il sogno di abitare un’isola tutta per sé.



Le Fiji di Kami-Nari Tour Operator
L’arcipelago resta il rifugio ideale per coppie di ogni età e sembra creato appositamente per vivere intense atmosfere romantiche: lunghe passeggiate sulle spiagge bianche deserte, bagni notturni al chiaro di luna e momenti da sogno in baie isolate. Sono queste esperienze uniche ed impareggiabili a rappresentare il fascino di una Luna di Miele alle Fiji.
Ma le isole Fiji sono considerate dai sub una delle dieci mete più ambite al mondo, come anche meta ideale per il trekking e l’eco-turismo nelle foreste pluviali.

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli


Scopri le vere Fiji in 3, 4, 7 notti con una crociera Captain Cook – spiagge spettacolari, ac- que limpide e cristalline, una cultura accogliente ed amichevole. Le crociere su piccole bar- che MV Reef Endeavour alle isole Yasawa sono pensate per offrire ai nostri ospiti un es- perienza intima ed autentica. Svegliati ogni giorno in localita’ idilliache e destinazioni esclu- sive. Fai snorkelling in magnifiche barriere coralline e sperimenta la cultura in prima perso- na in villaggi tradizionali e mercatini artigianali. Gli ulteriori comfort di navigazione della Reef Escape includono una piscina, estesi ponti per ricreazione, e finestre panoramiche in ciascuna delle suite.

Cosa E’ Incluso:


Ogni crociera include trasferimenti da Nadi, sistemazione in crociera, tutti I pasti, tutte le strutture a bordo, attrezzatura da snorkelling, escursioni in barca con fondo di vetro, visite a villaggi ed isole, attivita’ culturali, meke e ban- chetti lovo, camminate guidate sulle isole,
tasse. I prezzi non includono bevande, acquisti personali, tour opzionali quali immersioni e sovraccosti dovuti a benzina.


Strutture: Piscina, idromassaggio, solarium, sauna; barca dal fondo di vetro, barche per snorkelling e immersioni. Bar presso la piscina, cocktail bar con pianoforte a mezzacoda, lounge, sala da pranzo, e sala conferenze; beauty spa, negozio di souvenir, biblioteca, e video; lavanderia per gli ospiti, caffe’ e te 24 ore su 24.


Pasti: La cucina e’ un ingrediente fondamen- tale della tua crociera alle Fiji. Che sia un pranzo all’aperto, un barbeque informale, o una cena di gala, I nostri pasti sono preparati a bordo con prodotti freschi sia locali che impor- tati, e il nostro intrattenimento a bordo ag- giunge un tocco particolare al mix.

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
11 Giorni
Fly and Drive
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Sapori e profumi
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Terra di Leggende
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Fly and Drive
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Estensione Cascate Vittoria - 2 gg/ 1 nt Pernottamento Pre o Post-tour al Cresta Sprayview Hotel
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Estensione Cascate Vittoria - 3 gg/ 2 nts Pernottamento Pre o Post-tour al Cresta Sprayview Hotel
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Estensione Cascate Vittoria - 4 gg/ 3 nts Pernottamento Pre o Post-tour al Cresta Sprayview Hotel
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
4-6 People
€1,550.00


TOUR DI GRUPPO DI LINGUA ITALIANA DESTINAZIONE SUDAFRICA – 7 NOTTI DATA DI PARTENZA OGNI DOMENICA DAL 27 GIUGNO AL 19 SETTEMBRE 2021 NUMERO DI PERSONE MIN 4, MAX 16 Programma di viaggio: GIORNO 1 DOMENICA CENA • All'arrivo all'aeroporto internazionale di OR Tambo, incontro con la guida di lingua italiana che consegnerà tutta la documentazione di viaggio, • Partenza dall'aeroporto internazionale OR Tambo alle 11:00 per la regione di Mpumalanga. • Pranzo al ristorante Corn & Cobb e visita ad un tipico villaggio Ndebele. • Pernottamento presso il Blyde River Wilderness Lodge in camera standard, cena e prima colazione incluse. GIORNO 2 LUNEDÌ PRIMA COLAZIONE, PRANZO E CENA • Dopo la colazione, partenza con la guida parlante italiano per un tour panoramico di un'intera giornata attraverso il Blyde River Canyon. (Pranzo e biglietti d'ingresso inclusi per Bourkes Luck Potholes, Gods Window e 3 Rondawels). • Fotosafari pomeridiano a Baobab Ridge Game Lodge • Pernottamento a Baobab Ridge Game Lodge con pensione complete inclusa (bevande escluse). GIORNO 3 MARTEDÌ PRIMA COLAZIONE, PRANZO E CENA • Intera giornata al Baobab Ridge Game Lodge, sistemazione in chalet con pensione complete e attività di fotosafari incluse. (bevande escluse). GIORNO 4 MERCOLEDÌ PRIMA COLAZIONE E CENA • Fotosafari all'alba e prima colazione. Trasferimento all'aeroporto di Hoedspruit e volo per Cape Town (volo escluso dalla quota del tour). • All'arrivo all'aeroporto internazionale di Cape Town, incontro con l'autista di lingua inglese che provvederà al trasferimento all'hotel The Commodore. • Alle 18.00 incontro con l'assistente residente di Opentourafrica, con brevetto di guida certificata, e il resto del gruppo per un briefing informativo delle escursioni e delle esperienze dei prossimi giorni. Il nostro assistente sarà colui che ogni sera rimarrà con voi durante la cena e che sarà a vostra completa disposizione per ogni informazione aggiuntiva riguardo al programma del giorno successivo. Un servizio ESCLUSIVO Opentourafrica. • Cena di 2 portate presso il ristorante The Clipper situato all'interno dell'albergo. • Pernottamento al The Commodore in camera standard con prima colazione inclusa. GIORNO 5 GIOVEDÌ PRIMA COLAZIONE E CENA • Dopo la prima colazione, alle 08.00 partenza per il tour di mezza   giornata "Walk of freedom" con guida di lingua italiana. Sono incluse le seguenti entrate: District Six Museum e Gugu S'Thebe Arts & Cultural Centre. • Il tour termina alle 13.00, verrai lasciato in un luogo a tua scelta. Tempo libero a disposizione. • Alle 18.00 incontro con la guida italiana in albergo e trasferimento al Gold Restaurant. • Partecipazione ad una sessione di musica con tambura africani alle 18.30, seguita da una cena di cibo africano a 14 portate con intrattenimento. Rientro in albergo verso le 21.30. • Pernottamento al The Commodore in camera standard con prima colazione inclusa. GIORNO 6 VENERDÌ PRIMA COLAZIONE, PRANZO E CENA • Dopo la prima colazione, alle 07.30 partenza per il tour dell'intera giornata al Capo di Buona Speranza con guida di lingua italiana e pranzo incluso. Sono incluse le seguenti entrate: crociera all'isola delle foche, Riserva Naturale di Cape Point, funicolare di Cape Point, i pinguini di Boulders Beach e I giardini botanici di Kirstenbosch. • Rientro in albergo verso le 17.30. • Alle 19.00 incontro con la guida italiana per una tipica cena con intrattenimento Cape Malay presso l'hotel Portswood, situato a breve distanza a piedi dal Vostro hotel. • Pernottamento al The Commodore in camera standard con prima colazione inclusa. GIORNO 7 SABATO PRIMA COLAZIONE, PRANZO E CENA • Dopo la prima colazione. alle 08.30 partenza per l'intera giornata Cape Riviera e balene con guida di lingua italiana e pranzo incluso. Sono incluse le seguenti entrate: Harbour Museum, degustazione di vini e giardino botanico Harold Porter. • Rientro in albergo alle 17.30 circa. • Alle 19.00 incontro con la guida italiana per una passeggiata a piedi verso il Victoria & Alfred Waterfront dove è prevista la cena presso la City Grill Steakhouse. • Pernottamento al The Commodore in camera standard con prima colazione inclusa. GIORNO 8 DOMENICA PRIMA COLAZIONE • Prima colazione in albergo. • Trasferimento privato con autista di lingua inglese all'aeroporto internazionale di Cape Town. NOTE: • Servizi garantiti con partenza ogni Domenica: min 4 max 16 pax • 1 notte Mpumalanga, 2 notti nel Greater Kruger, 4 notti presso il The Commodore Hotel situato presso il V&A Waterfront • 8 Prime colazioni, 7 cene e 5 pranzi. Le bevande sono tutte a carico dei clienti. Quota di partecipazione a persona in doppia: Euro 1550 (Luglio-Agosto) Euro 1580 (Settembre) Supplemento singola: Euro 390
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Sole splendente, spiagge immacolate, freschi cocktail sorseggiati all'ombra delle palme, giornate di relax al ritmo onnipresente della musica, immagini celestiali evocate dal suono della parola "Caraibi". Ma se la sequenza di meraviglie rappresenta realmente il filo conduttore che lega insieme questo arco di isole, è vero però che ognuno di esse possiede un'identità unica e racchiude un'affascinante molteplicità di paesaggi e culture diverse. Carib era il nome del popolo che abitava le future Piccole Antille al momento dell'arrivo degli europei. A partire dal XVI secolo, spagnoli, francesi, olandesi , britannici e portoghesi colonizzarono l'intero arcipelago e vi deportarono popolazioni provenienti dai Paesi africani. Il processo di interazione tra civiltà locali ed europee, lungo e doloroso, ha perlomeno contribuito allo sviluppo di una cultura straordinariamente ricca e multiforme, che emerge da qualsiasi manifestazione artistica e sociale. Oltre a sognare su candide spiagge orlate di palme e fra trasparenti sfumature azzurrine, sarà entusiasmante anche conoscere edifici variopianti, i relitti sottomarini, le foreste di mangrovie di Antigua, le case coloniche e l'atmosfera inglese delle città di Barbados, la moderna capitale Nassau e la lunghissima barriera corallina alle Bahamas, i villaggi costieri, le riserve naturali e le tranquille baie di Saint Lucia, i fondali e le specialità gastronomiche di Turks e Caicos, i sentieri incontaminati nei parchi nazionali delle Isole Vergini Americane. SAINT MARTIN, SAINT BARTH, ANGUILLA Saint Martin è un'isola divisa politicamente tra una parte francese, con capitale Marigot ed una parte olandese, Sint Maarten con capitale Philipsburg. Marigot è una caratteristica cittadina con architettura tipica coloniale francese e vari eleganti ristoranti, mentre Philipsburg vanta tra i migliori duty- free dei Caraibi orientali e numerosi locali notturni. Saint Barth, come spesso viene abbreviata, è una piccola isola di 25 kmq e poco più di 7.000 abitanti, collettività d'oltremare della Francia. Le sue caratteristiche storiche e geografiche, con colline e vallate, pascoli e piccoli villagi con graziose casette dai toni pastello, la differenziano da tutte le altre isole delle Piccole Antille. è rinomata per essere una delle isole del Jet set internazionale. Anguilla, questa piccola isola è un territorio oltremare britannico nei Caraibi. Dista 10 chilometri circa da Saint Martin e da Saint Barth, con le quali è perfetto organizzare un soggiorno combinato per la comodità di collegamenti. è a meta ideale per gli amanti del relax, del sole ma anche degli hotel con un servizio e comfort di alto livello. ideali per soddisfare anche la clientela più esigente. GUADALUPA E MARTINICA Guadalupa fa parte di un arcipelago ed è dipartimento d'oltremare francese. Il territorio di Guadalupa è costituito da 2 isole ( Basse Terre e Grande Terre). L'unione di paesaggi incontaminati con moderne infrastrutture, le influenze francese con quelle africane, fanno di Guadalupa uno dei centri della cultura creola caraibica e meta ideale non solo per gli amanti del mare. Martinica, con capitale Fort de France, è famosa per la rigogliosa vegetazione tropicale, ma anche per le spiagge, il rum e la cultura creola. Ideale per gli appassionati di sport acquatici: vela windsurf, sci nautico, pesca d'altura e soprattutto immersioni. BERMUDA Colonia d'oltreoceano della Gran Bretagna, è un arcipelago di isole e isolotti, le cui8 più grandi sono collegate tra loro da ponti tanto da formare un unico lungo territorio a forma di amo. Si trova nell'Oceano Atlantico, a poche ore di volo dalla costa orientale degli Stati Uniti. Gode di un alto tenore di vita ed è un arcipelago molto sicuro, pulito e organizzato. Le correnti calde e la barriera corallina che la circonda, unitamente alle splendide spiagge alcune di color rosa, rendono Bermuda una meta ideale per soggiorni balneari da primavera ed autunno inoltrato. Oltre ad una meta ricercata dei subacquei, in virtù anche delle centinaia di relitti storici presenti sui suoi fondali. Ma Bermuda, con i suoi numerosi e spettacolari campi, è soprattutto ritenuta la patria del golf dagli amanti di questo sport. REPUBBLICA DOMINICANA Con Haiti divide la metà ad est dell'Isola di Ispanola. Merengue, Bachata, Reggaeton..tutti stili musicali nati in Repubblica Dominicana. Un mix culturale e storico che ha creato nei secoli un popolo felice e sorridente con la musica in corpo. Il sogno dei Caraibi, la cartolina immaginaria che tutti noi portiamo in mente con spiagge bianchissime e chilometriche, palme altissime, riparo naturale contro il sole tropicale, immancabile compagno della vacanza. Complessi alberghieri di riferimento internazionale fanno dell'offerta turistica Dominicana una destinazione intramontabile. CAYMAN Situato nel pieno del Mar dei Caraibi, 220 km a Sud di Cuba, è un arcipelago formato da tre isole principali: la più turistica Grand Cayman, famosa per essere un paradiso fiscale, Cayman Brac e Little Cayman. è caratterizzato da lunghe spiagge di sabbia bianca, tra cui la famosissima Seven Mile Beach. Per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling si trovano moltissimi diving center per ammirare i ricchi fondali fra i più belli del mondo. Un suo particolare abitante è l'iguana blu, che dopo un periodo in cui ha rischiato l'estinnzione, è tornata a popolare l'isola di Grand Cayman. La vita alle Cayman scorre lenta e tranquilla, luogo ideale per una vacanza relax su spiagge e mare tra i più belli dei Caraibi. GIAMAICA Trasgressiva e affascinante, la Giamaica è da sempre considerata una delle isole più attraenti dei Caraibi per la bellezza delle spiagge e del mare, per la natura rigogliosa e per il ritmo coinvlgente della musica raggae diffusa nel mondo dal mito di Bob Marley. Famosa fin da quando Errol Flynn ed altri attori di Hollywood recitavano in film ambientati sull'isola negli anni '30 e '40. Le sue spiagge, le montagne e i rossi tramonti appaiono regolarmente nei dépliant turistici di tutto il mondo e, a differenza di altre isole vicine, è democraticamente adatta a tutti i tipi di turismo: ci si può accampare sulla sommità di una falesia corallina, scegliere una villa con spiaggia privata, divertirsi in una festaiola località turistica, immergersi nella vita dell'isola o sperimentare " reggae and rhum". MESSICO Immenso e vario come pochi altri paesi sanno essere, terra di cui etnie fiere e con culture millenarie si fondono in un unico popolo, tra i più accoglienti e turisticamente preparati al mondo. Il Messico è un paese che sa farsi amare per le sue bellezze e la sua varietà. Confinante a Nord con gli Stati Uniti ed a Sud con Guatemala e Belize, è custode di una cultura creata da antiche ma modernissime civiltà, come i Magua e gli Aztechi. è un paese in grado di proporre tanti tipi di turismo, grazie all'eccellenza alberghiera, al profumo di storia e cultura, alla varietà dei suoi paesaggi, alle tradizioni ancora vive, alla natura esuberante, alle spiagge da sogno ed alla simpatia dei suoi abitanti: il Messico è tutto questo e ancora di più.. lasciatevi trasportare. ARUBA E CURACAO Perla delle Antille Olandesi, Aruba è un'isola dall'ineguagliabile fascino, nella quale il sorriso e l'accoglienza del suo popolo danno il lieto benvenuto ad ogni singolo viaggiatore che la sceglierà come sua meta. è un'isola che accoglie 96 diverse nazionalità che convivono armoniosamente nel reciproco rispetto di tradizioni e cultura. Scoprire Aruba significa conoscere non solo il suo popolo ma anche i suoi paesaggi, dove meravigliose spiagge bordate di palme fanno da cornice ad un paesaggio selvaggio ed affascinante con i famosi alberi dividivi, i cactus e le grandi formazioni rocciose. Aruba, grazie al suo clima secco che la rende unica nello scenario caraibico, è meta ideale tutto l'anno. Le acque cristalline dalle sfumature turchesi conservano un tesoro sommerso fatto di coralli pesci tropicali e perfino un paio di relitti, testimonianza di una storia di cui questa meravigliosa isola è ancora oggi protagonista. Il turismo ad Aruba si è sviluppato nel corso del tempo per assicurare ai propri ospiti soggiorni indimenticabili, attraverso l'elevato standard delle proprie strutture alberghiere, le spiagge da sogno, gli eccellenti ristoranti, i vivaci locali notturni e non solo.. Aruba è terra da scoprire anche per le sue grandi mostre d'arte, i suoi festival folcloristici ed il suo carnevale che regala un'atmosfera festosa tutta da vivere. Curaçao, isola situata a 56 km circa a nors delle coste del Venezuela, isola principale dell'arcipelago delle Antille Olandesi. Il suo patrimonio artistico e culturale è vario con influenze europee ed africane, che conferiscono all'isola un caratteristico stile cosmopolita. La sua capitale, Willemstad, è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco ed offre numerosi svaghi tra cui centri commerciali, casinò, ristoranti e locali e buoni alberghi. L'entroterra è caratterizzato da una vegetazione desertica con cactus e divi-divi ( pianta caratteristica dell'isola). La costa è per lo più formata da scogliere interrotte da spiagge. ANTIGUA Antigua è un gioiello delle Piccole Antille che incanta i suoi visitatori con il suo fascino e la magia di luoghi tutti da scoprire, come le sue 365 spiagge caratterizzate da acque cristalline dalle sfumature verde smeraldo e blu cobalto ed una sabbia bianca finissima, le storiche rovine della base navale di Horatio Nelson ed altro ancora. Gli altri elementi che caratterizzano quest'incantevole isola dalla forma vagamente arrotondata, sono gli hibiscus, le orchidee, le liane, i bambù giganti, i paesaggi ondulati, estese pianure ricche di vegetazione a macchia e vecchi mulini a vento in pietra simbolo dell'isola. BAHAMAS L'arcipelago delle Bahamas è costituito da 700 isole e più di 2000 cays e si estende per oltre 13.900 km sul Tropico del Cancro. Si tratta di un vero e proprio paradiso terrestre dove gli ospiti vengono accolti da chilometri di spiagge incontaminate, da incantevoli sfumature del mare, dai rifugi intimi e romantici delle isole minori e dalle luci del casinò affacciati su marine affollate di yacht. Potranno inoltre godere della calda ospitalità dei bahamiani che si accende ai suoni, alle danze ed ai colori della tradizione. BARBADOS, SAINT VINCENT E GRENADINE Di origine corallina, Barbados è la più orientale delle isole caraibiche chiamata anche la " Piccola Inghilterra" dei Caraibi. Ai suoi visitatori offre scogliere sottomarine intatte ed incontaminate e spiagge di sabbia bianca con mare turchese e trasparente. Sicuramente da visitare è la Chiesa più antica delle Barbados con il suo stupendo giardino di frangipane, dove, tra vecchi edifici affrescati con colori vivaci dei Caraibi e gli zuccherifici. A nord, Animal Flowe Cave, una grotta con piscine naturali d'acqua salata dove sbocciano straordinari anemoni di mare; ad est Saint Nicholas Abbey; al centro, le emozionanti grotte Harrison's Cave, la verdeggiante Flower Forest e L'Orchid World; a Sud, il mercato del pesce Oistins, la base militare Garrison Savannah ed altro ancora. Saint Vincent e Grenadine, è un arcipelago tra Saint Lucia e Grenada, formato da una trentina tra isole ed atolli, circondati da innumerevoli banchi di sabbia. Saint Vincent è l'isola principale, dalla costa frastagliata. Le Grenadine sono isole molto piccole, solo in parte abitate, circondate da barriere coralline e da acque trasparenti, che le hanno rese famose tra gli amanti dello snorkeling, delle immersioni e della vela. Alcune di queste isole sono molto piccole e private, e consentono di vivere una vacanza caraibica in un ambiente esclusivo ed internazionale. SAINT LUCIA, GRENADA E TOBAGO St Lucia è una delle isole Caraibiche di origine vulcanica più intatte dove si trovano un'interminabile collana di spiagge di sabbia biancodorate e nere, tipiche delle isole vulcaniche, bagnate da calde acque turchesi. Qui si trova poi un'ampia barriera corallina, davvero unica nel suo genere, dove le cavità ed i rami di corallo di queste formazioni forniscono il giusto habitat per una sorprendente varietà di forme di vita marina. All'interno dell'isola è invece presente un'immensa foresta pluviale ricca di piante e di una molteplice varietà di uccelli. Assolutamente da visitare sono i caratteristici Pitons, le montage a forma conica situate ai lati di un cratere, divenuti simbolo dell'isola. Grenada è famosa per essere l'isola delle spezie, verdissima, con una parte di foresta vergine intatta. è sicuramente interessante da visitare per la sua natura selvaggia ed incontaminata, meta ideale anche per chi ama fare trekking o escursioni. Non mancano però le belle spiagge ed il mare caraibico, nella parte più turistica a sud della capitale. La capitale St. George, oltre ad avere uno dei porti più caratteristici dei Caraibi, è costellata di case color pastello. è la destinazione adatta a chi cerca luoghi naturali lontani dal caos e dalla mondanità. Tobago, è la più piccola delle due isole che formano lo stato di Trinidad e Tobago. è un'isola incontaminata e poco sviluppata turisticamente, dove dedicarsi ad escursioni nella lussureggiante vegetazione. Non mancano resort ed alberghi dal buon standard qualitativo sulle spiagge più belle, oltre a 2 campi da golf a 18 buche e numerosi centri diving per immersioni nei colorati e ricchi fondali con barriere coralline. Forti sono le influenze africane, eredità delle popolazioni trasferite per la coltivazione di zucchero e cotone. TURKS E CAICOS L'arcipelago Turks e Caicos è costituito da circa 40 isole e da molti banchi corallini separati tra loro dal Columbus Passage, un braccio di mare lungo 22 miglia con fondali che a poca distanza dalla costa raggiungono i 2000 metri. Con le sue spiagge candide e sterminate, la pochissima vegetazione bassa, l'acqua turchese ed un reef quasi ininterrotto con 100 relitti è il luogo ideale per le lune di miele e per gli amanti del mare e dei suoi " abitanti". La perla dell'isola è sicuramente Grace Bay, una striscia di sabbia vellutata lunga 19 km dove trascorrere un soggiorno all'insegna del relax. ISOLE VERGINI, NEVIS E PUERTO RICO Le isole Vergini hanno un unico comune denominatore, un cocktail tra magia del mare. straordinaria bellezza delle isole e capacità dei luoghi di portarvi in una dimensione primordiale, fuori dal tempo e dallo spazio. Sono tre le isole che le compongono, St Croix, la più grande e la più romantica di esse ricca di montagne, foreste pluviali, colline e spiagge, un vero e proprio mix di tranquillità e vivacità caraibica; St John la più piccola dell'arcipelago, un vero e proprio paradiso tropicale e sede del National Park, territorio protetto terrestre e marino; St Thomas, un'isola assai montagnosa, con una natura variegata ed un mix culturale, considerata l'isola 'glamour' delle isole vergini americane con la capitale Charlotte Amalie, ottime strutture alberghiere e splendide spiagge. Puerto Rico è un'isola interessante, dove la moderna e vivace San Juan convive con luoghi selvaggi e cittadine coloniali. Nevis è un'isola verde, tranquilla ed ospitale, lontana dai classici circuiti turistici.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
OAHU E' l'isola principale dove si atterra arrivando dagli Stati Uniti continentali o dalle altre isole del Pacifico. E' anche il cuore pulsante di questo fantastico arcipelago, che raccoglie in se grandi bellezze naturali ed antiche tradizioni culturali tipiche dei popoli polinesiani del Pacifico. L'isola, di origine vulcanica, è la terza, per estensione, delle isole hawaiane. Dall'alto degli antichi "heiau", i templi, fino ai grattacieli del XXI secolo, Oahu è terra di grandi contrasti. L'isola offre ai visitatori più 200 chilometri di spiagge. Oltre alla famosissima Waikiki Beach, sempre affollatissima, c'e' Waimanalo Beach Park, ottima per le famiglie con bambini e per poter nuotare in tranquillità. Famose sono anche le Sunset Beach e Ehukai Beach, dove, in estate, si ritrovano nuotatori e appassionati di kayak, oltre ai turisti che si recano a vedere i delfini e le tartarughe. Sull'isola vive circa l'80% della popolazione dell'arcipelago e più della metà risiede a Honolulu, la capitale. KAUA'I Kaua'i è la più antica delle isole Hawaii. Il vulcano che l'ha creata iniziò ad eruttare ben 10 milioni di anni fa. Elevato più di 3.000 metri rispetto al livello del mare, Okele Volcano ha subito nei millenni un'importante azione di erosione. Ciò che rimane della massiccia presenza geologica sono due picchi ed altre zone del massiccio vulcanico che ricordano la forma di un cratere e ospitano la palude più elevata del mondo. Kaua'i è un'isola da sogno: le sue spiagge di sabbia bianchissima, le sue valli e cime ricoperte da vegetazione di un verde intensissimo, i crateri vulcanici, le spettacolari cascate fanno di questo luogo un vero e proprio paradiso terrestre. L'sola è così lussureggiante da essere soprannominata Garden Island. MAUI Maui è il nome di una delle isole più importanti dell'arcipelago delle isole Hawaii. L'isola è formata da due grandi vulcani, uno a ovest, le West Maui Mauntains, e uno più grande, Haleakala Mount, a est. Fra i due grandi vulcani si trova un fertile istmo, con i paesi di Kahului e Wailuku a nord, e Maalaea e Kihei a sud. Le più note stazioni balneari sorgono sulle coste a ovest e a sud dell'isola, dove il clima è più secco e soleggiato. La costa orientale è invece lussureggiante, in buona parte coperta dalla foresta tropicale. Tutta l'isola è particolarmente adatta agli sportivi: tutte le strutture turistiche offrono corsi di windsurf e noleggiano tavole e i fondali sono un vero paradiso per le immersioni. Da Lahaina partono battelli per la pesca d'alto mare. BIG ISLAND L'isola di Big Island o Orchid Island, è famosa per la grande varietà dei suoi paesaggi, dovuta ai due climi diversi e distinti: la costa ovest dell'isola secca e soleggiata e la parte est umida e verde. Vulcani, spiagge, barriere coralline, deserti e foreste tropicali con molte cascate sono i paesaggi che caratterizzano quest'isola. Grazie a queste peculiarità, vi sarà possibile sciare la mattina su un vulcano addormentato e nuotare il pomeriggio in un mare tropicale. Fra le attrazioni principali dell'isola il vulcano Kilauea, uno dei più attivi al mondo che si trova nel famoso Volcanoes National Park. Facendo il tour dell'sola è possibile ammirare, oltre alle impressionanti colate di lava del vulcano Kilauea, piantagioni di caffè, antichi villaggi di pescatori, grandi vivai di fiori e piante tropicali, allevamenti di bestiame. L'isola è inoltre ricca di spettacolari cascate. Le più belle sono le Akaka Falls, alte 140 metri!
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
, 13 Giorni 4-16 People
Campo tendato tutto incluso
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
9 Giorni
Alla scoperta delle tribù e dei mercati etiopi
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Viaggio Active con soggiorno in tenda
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
6 Giorni
Tra paesaggi e storia
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
6 Giorni
Arrivo a Nosy Be      
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
17 Giorni
 
 
           
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
13 Giorni
Gran tour del Sud    
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
14 Giorni
Malawi Gran Tour
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
7 Giorni
Il Sud del Malawi
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Spiagge di sabbia bianca e safari
 
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

 
Arcipelago di Bazaruto Lungo la costa settentrionale della regione meridionale del Mozambico, si sviluppa parallelamente alla costa un arcipelago che non ha nulla da invidiare ai più rinomati arcipelaghi dell'Oceano Indiano: l'arcipelago di Bazaruto. Situato da 10 a 25 km al largo della costa di Vilankulo e Inhassoro, è composto da cinque isole principali: Bazaruto, Benguerra, Magaraque ( Santa Isabel), Santa Carolina ( Isola del Paradiso) e la piccola Banguè. Le prime tre isole sono parte di una estesa penisola sabbiosa sottomarina che circa 10.000 anni fa era collegata alla terraferma dalla punta di Sao Sebastiao, a sud - est di Vilankulo. Nel 1971, poco prima dell'indipendenza, l'arcipelago è stato dichiarato Parco Nazionale dall'amministrazione portoghese ed i successivi progetti di conservazione del suo inestimabile patrimonio ambientale sono finanziati da prestigiose organizzazioni tra cui il Wolrd Wildlife Fund, il South African Nature Foundation e l'Endangered Wildlife Trust. Le isole presentano caratteristiche simili tra loro con spiagge bianchissime punteggiate di palme e bagnate da un mare limpido riscaldato dalla corrente del Mozambico. Il ricco ecosistema delle isole fornisce l'habitat ideale a numerose specie di uccelli tra cui il falco pescatore, l'egretta ed i fenicotteri. Vi si trovano vari rettili e anfibi, tra cui il coccodrillo del Nilo, la tartaruga caretta e la tartaruga marina, oltre all'antilope rossa e al tragelafo striato. Le acque al largo di Bazaruto sono ancora più ricche; con una barriera corallina lunga 37 km che ripara l'arcipelago dall'irruenza dell'oceano, ospitano più di 200 specie di pesci, inclusi i grandi marlins e una delle più numerose popolazioni di dugonghi della costa dell'Africa orientale. Questi ultimi mammiferi marini, molto apprezzati per la loro carne e il grasso, rientrano tra le specie in via di estinzione. Anche il territorio interno delle isole offre eccezionali spettacoli ambientali, come le vaste comunità di mangrovie, i piccoli laghi di acqua dolce e le dune di sabbia così alte da ricordare quelle della costa atlantica della Namibia. Isola di Bazaruto Lunga 37 km e larga 7, dotata di un faro e di una pista di atterraggio, è la più grande delle isole dell'arcipelago e presenta tutti i caratteri ambientali dell'arcipelago. Da tempi remoti l'isola è abitata da una popolazione di lingua Chitswa, parlata solo sull'isola, che provvede a rifornire le strutture dell'isola di ogni tipo di pesce, gamberi e ostriche. Isola di Benguerra L'isola di Benguerra, nota anche con il nome di Illha de S. Antonio, è lunga 10 km e larga 5. Le spiagge senza fine sono fiancheggiate da dune di sabbia e l'interno offre foreste pluviali e laghi di acqua dolce. Arcipelago di Quirimba L'arcipelago di Quirimba, una manciata di isole selvagge e solitarie, è una delle ultime scoperte della magnifica regione costiera che si sviluppa a cavallo del tropico del Capricorno, di fronte alle coste del Mozambico settentrionale, lungo il tratto di costa che va da Pemba al fiume Rovuma. Le ventisei isole coralline, sono terre affascinanti e magnifiche, bagnate dal pescosissimo canale di Pemba. Sencar, Quirimba, Ibo, Mefunvo,Quisiva, Quirambo, solo per citare le isole maggiori, vivono in un'altra dimensione, senza energia elettrica nè acqua corrente, secondo ritmi e atmosfere essenziali. Da queste parti infatti la vita si misura con le onde e la luna. La gente va e viene solo con l'alta marea. I dhow carichi di cibo e masserizie fanno da spola tra gli insediamenti costieri e le insenature su cui sorgono villaggi e comunità di pescatori. Nel 2001 undici isole dell'arcipelago sono state dichiarate Parco Marino protetto dal governo di Maputo ( in collaborazione con il WWF), nell'intento di preservare questo unico patrimonio. Quilalea Quilalea è una magnifica isola - resort privata, un fazzoletto di sabbia, conchiglie, alberi di casuarina e corallo che ospita 9 bungalow costruiti sulla linea costiera e affacciati sul Canale del Mozambico. Legni pregiati, cordami, rocce coralline, luci soft e arredi tradizionali creano un'oasi di relax e piacere estetico immersa nel vento. Dalla spiaggia di Lagosta, alla baia delle tartarughe sino a Heron's Point, Quilalea, il cui nome deriva da una storpiatura della parola swahili lelea che significa appunto riposo, offre un'esperienza di pace e isolamento circondati dal mare e dalla privacy assoluta. Le due barche del resort permettono escursioni alle isole vicine, come Sencar ( anch'essa privata, santuario di uccelli e tartarughe) o Quirimba, la prima ad essere abitata stabilmente dagli arabi giunti dall'Oman tra il X e il XII secolo. Clima Il clima del paese è tropicale con periodiche precipitazioni e risente dell'influenza della corrente calda del Mozambico. Si registrano variazioni da zona a zona: in quella costiera, nella pianura meridionale e nelle alture del nord il clima è molto umido. All'interno, nella regione pianeggiante, la temperatura è molto elevata di giorno, sulle montagne, invece, le notti, sono parecchio fredde. Il periodo migliore per visitare il paese è la stagione secca, che va da Aprile a Novembre, quando vi sono giornate soleggiate, le piogge e le temperature diminuiscono e le notti sono fresche. La stagione delle piogge va da fine Novembre a metà Marzo. Alcuni lodges a Febbraio, nel periodo di massima piovosità, chiudono.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Arcipelago di Bazaruto
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Archipelago di Bazaruto
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Kruger National Park    
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Madikwe Game Reserve  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Kapama Private Game Reserve

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Kapama Private Game Reserve
 
 
 
 
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Kapama private Game Reserve      
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Madikwe Game Reserve      
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Sabi Sands Game Reserve / Parco Kruger  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

Kruger Park e la Costa Zuzuland

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
, 14 Giorni 4-16 People
Da Windhoek alle Cascate Vittoria
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
, 20 Giorni 4-16 People
Namibia - Botswana - Victoria Falls
   
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
9 Giorni
Around the Silk Road
 
 
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
7 Giorni
Meraviglioso Uzbekistan
 
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
8 Giorni 2-26 People
Pechino – Xian – Shanghai
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Da Kyoto ad Hakone
 
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
8 Giorni
Tokyo e Kyoto  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
6 Giorni
Culturale, Avventuroso, Panoramico
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
4 Giorni
Esotica e spirituale
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21






Partenza ogni Sabato 


Giorno 1 -  SABATO:

Kota Kinabalu
Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo.
(standard check-in ore 14.00, possibilità early check-in con supplemento)
Resto della giornata a disposizione per mare e relax o un’autonoma visita in città. Pernottamento
Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe


Giorno 2 - DOMENICA
Kota Kinabalu (Colazione)
Colazione in albergo e mattinata libera per sole, mare e relax o per partecipare alle varie attività messe a disposizione dal resort. 14:00 Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto anche come il mercato filippino. Rientro in hotel.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe


Giorno 3  - LUNEDì:
Kota Kinabalu  - Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo)
Colazione in albergo. 08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale.
All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale.
Rientro a Kota Kinabalu.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe


Giorno 4 – MARTEDì:
Kota Kinabalu - Sandakan - Sepilok - Sukau Kinabatangan River (Colazione, Pranzo, Cena)
Colazione take away e trasferimento alle prime luci dell’alba presso l’aeroporto di Kota Kinabalu per il volo su Sandakan (non incluso)Arrivo a Sandakan e trasferimento al Sepilok Forest.
Visita del nuovo centro di conservazione e riabilitazione degliOrsi del Borneo (BSBCC), i piu’ piccoli al mondo ed in via di estinzione a causa della perdita del loro habitat naturale, caccia e commercio illegale. Dal lato opposto del BSBCC si trova invece il Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre. In questo centro sono presenti oranghi sottratti ai bracconieri, feriti o orfani.
Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati alla vita nella foresta. Durante il cosiddetto feeding-time (rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi), è possibile osservare questi Primati mentre si calano attraverso robuste corde per raggiungere le piattaforme. Proseguimento verso Sukau e trasferimento sul fiume Kinabatangan. Sistemazione presso il lodge e pranzo. Dopo una pausa caffè, a metà pomeriggio, sunset river safari in cerca di fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi coda lunga, macachi coda corta, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche piú facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge per cena. In serata, su richiesta, è possible effettuare una uscita notturna (facoltativa e con supplemento). Pernottamento presso il lodge.
Myne Lodge 3* o similare – Chalet


Giorno 5 – MERCOLEDì:
Sukau Kinabatangan River – Sandakan(Colazione)

Sveglia all’alba quando ancora la foresta circostante è avvolta dalla nebbia, per visitare uno dei laghi Ox Bow. Il sunrise river safari consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, dando la possibilitá di osservare diverse specie di uccelli come aironi rossi e bianchi, cormorani, aquile pescatrici, martin pescatore e buceri.Rientro al lodge per la colazione.Rientro al Sandakan airport o possibilità di proseguire con il tour verso la Danum Valley o le isole.
1200 HRS - Tempo stimato di arrivo all’aeroporto di Sandakan




Quote su richiesta

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Minitour nel Taman Negara in partenza da Kuala Lumpur
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21




Partenza ogni Martedì


Giorno 1 – MARTEDì:
Sandakan - Sepilok forest Sun Bear & Orangutan - Sukau Kinabatangan River (Pranzo, Cena)
Arrivo a Sandakan con il primo volo del mattino e trasferimento al Sepilok Forest.
Visita del nuovo centro di conservazione e riabilitazione degliOrsi del Borneo (BSBCC), i piu’ piccoli al mondo ed in via di estinzione a causa della perdita del loro habitat naturale, caccia e commercio illegale. Dal lato opposto del BSBCC si trova invece il Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre. In questo centro sono presenti oranghi sottratti ai bracconieri, feriti o orfani.
Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati alla vita nella foresta. Durante il cosiddetto feeding-time (rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi), è possibile osservare questi Primati mentre si calano attraverso robuste corde per raggiungere le piattaforme.
Proseguimento verso Sukau e trasferimento sul fiume Kinabatangan. Sistemazione presso il lodge e pranzo. Dopo una pausa caffè, a metà pomeriggio, sunset river safari in cerca di fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi coda lunga, macachi coda corta, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche piú facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge per cena. In serata, su richiesta, è possible effettuare una uscita notturna (facoltativa e con supplemento). Pernottamento presso il lodge.
Myne Lodge 3* o similare – Chalet



Giorno 2  - MERCOLEDì:
Sukau Kinabatangan River  - Sandakan(Colazione)
Sveglia all’alba quando ancora la foresta circostante è avvolta dalla nebbia, per visitare uno dei laghi Ox Bow. Il sunrise river safari consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, dando la possibilitá di osservare diverse specie di uccelli come aironi rossi e bianchi, cormorani, aquile pescatrici, martin pescatore e buceri.
Rientro al lodge per la colazione. Rientro al Sandakan airport o possibilità di proseguire con il tour verso la Danum Valley o le isole.
1200 HRS - Tempo stimato di arrivo all’aeroporto di Sandakan.





Quote su richiesta

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21





Partenza ogni Mercoledì


Giorno 1 - MERCOLEDì:

Kuala Lumpur - Cameron Highlands (Colazione)
Prima colazione in albergo. Alle 09:00 partenzaper il Tempio HIndú di Batu Caves, il più grande e importante tempio Hindu in Malaysia. Proseguimento per Cameron Highlands attraversando paesaggi naturalistici. Sosta a Tapah, prima di iniziare la salita per le montagne di Cameron. Lungo la strada panoramica di montagna sosta alla cascata Iskandar. Raggiungeremo Cameron Highlands nel pomeriggio. Visita di una piantagione di tè e a suoi processi di lavorazione. Arrivo all’hotel. Pernottamento. Studio room - Strawberry Park Resort 4* Cameron Highland o similare

* La piantagione del tè chiude al pubblico ogni Lunedi e Feste Nazionali.


Giorno 2 - GIOVEDì:
Cameron Highlands  - Bukit Merah  - Penang (Colazione)
Colazione in albergo. 08:00 Partenza dall’hotel e si comincia quindi la discesa in direzione Georgetown. Durante il tragitto visita presso Bukit Merah dove con la barca si attraversa brevemente il lago per arrivare all’isola del Centro degli “Orangutan”. Dopo la visita il viaggio riprende verso Penang. Arrivo sull’isola attraversando uno dei ponti piú lunghi dell’Asia (13.5 Km). Giunti sull’isola visita al Tempio Thai del Buddha disteso e al tempio Birmano. Sosta alla spianata per vedere Fort Cornwallis, il forte costruito da Sir Francis Light, fondatore di questo insediamento Britannico. Sarà possibile ammirare l’architettura coloniale degli edifici circostanti. Si procede per vedere Khoo Kongsi, una bellissima casa di Clan Cinese. Check-in in hotel. Pernottamento. Superior room – Bayview Geogetown hotel 4* Penang

*La visita all’isola degli oranghi potrebbe non essere disponibile a causa del basso livello dell’acqua del lago


Giorno 3 - VENERDì:
Penang - Banding (Colazione)
Prima colazione in albergo. Mattina libera per esplorare Georgetown (sito Unesco). Passeggiando attraverso gallerie d’arte, antiche botteghe, templi di ogni culto e genere, fino a perdersi tra le speziate vie di Little India.
Nel primo pomeriggio si proseguirà in auto verso l’isola di Banding situata nel Lago di Temenggor. Si viaggia in direzione Est lungo la catena montuosa Titiwangsa passando tra foreste, piantagioni e tanta altra vegetazione fino a raggiungere, nel mezzo del Lago di Temenggor, l’isola di Banding collegata alla terraferma tramite due ponti. Sistemazione nelle camere del Belum Rainforest Resort. Pernottamento. Standard Chalet - Belum Rainforest Resort, Banding


Giorno 4 - SABATO:
Banding (Colazione e pranzo)

Colazione in albergo. 09:00 Dopo colazione escursione in barca sul lago. Si inizia con la ricerca del fiore piú grande al mondo, la “Rafflesia”. Si procede poi alla visita del villaggio di Aborigeni “Orang Asli”. Il pranzo al sacco verrà fatto nei pressi di una pittoresca cascata nella foresta nella quale, chi desidera, potrà anche fare un bagno. Rientro al resort previsto per il primo pomeriggio. Pernottamento. Standard Chalet - Belum Rainforest Resort, Banding

*Il fioreRafflesia in Belum puo’ essere avvistato solo durante la fioritura.


Giorno 5 -  DOMENICA:
Banding - Kota Bharu/ East Coast (Colazione)
Colazione in albergo. Dopo colazione proseguimento verso l’apt di Kota Bharu o con supplemento verso il molo di Kuala Besut per
proseguire all’isola di Perhentian o presso il molo di Merang/Shahbandar per proseguire all’isola di Redang.




Quota su richiesta

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenze ogni Giovedì Giorno 1 – GIOVEDì: Arrivo – Mulu National Park Arrivo all’aeroporto di Mulu. Mulu National Park é uno dei piú spettacolari parchi della Malesia. Si tratta di una distesa di natura incontaminata, che offre l'opportunità di esplorare grotte, camminare su ponti sospesi e fare trekking. Tra le sue caratteristiche piu' rilevanti vi e' il fatto che due massicci montuosi, uno di arenaria e l'altro calcareo, si innalzano l'uno di fronte all'altro, all'interno dei suoi confini. Ore 13.00 In questa giornata sono previste diverse escursioni. Percorso di oltre 3 chilometri nella giungla circostante per raggiungere le grotte di Lang e Deer che formano insieme uno dei passaggi sotterraneo piu' vasti al mondo (lunghezza di 2160 mt e una profondita' di 220 mt).All'interno vi si alternano millenarie stalattiti e stalagmiti dalle forme e dimensioni piu' svariate. Al tramonto se fortunati sarà possibile assistere allo spettacolo di milioni di pipistrelli che escono dalla grotta in cerca di cibo creando figure astratte nel cielo. Il rientro verrà effettuato con il calar della sera, camminando nella giungla in un’atmosfera suggestiva. Cena libera al Marriott Mulu Resort. Pernottamento Camera Deluxe – Mulu Marriott 5* Giorno 2 – VENERDì: Mulu National Park (Colazione) 08.30 Dopo colazione partenza verso il Quartier Generale del parco e successiva escursione in barca fino alla grotta del vento(Winds Caves) con il suo imponente passaggio interno. Dopo si procede per la grotta dell'acqua chiara (Clearwater Caves) camminando lungo passerelle di legno e gradini rocciosi si potra' ammirare il percorso interno scavato negli anni dal fiume preesistente e la flora endemica circostante. Ritorno in barca presso il quartier generale del parco e pranzo libero. Nel pomeriggio si effettuerà una passeggiate sule cime degli alberi in quello che è considerato uno dei percors su ponti sospesi più lunghi al mondo. Cena libera al Marriot Mulu Resort. Pernottamento. Camera Deluxe – Mulu Marriott 5* Giorno 3 – SABATO: Mulu National Park – Prossima destinazione (Colazione) Colazione in resort. Dopo colazione tempo libero a disposizione fino al trasferimento in aeroporto per il volo per la prossima destinazione. NOTE: in caso il volo del giorno d’arrivo atterri dopo le 13, la camminata sulle canopy walkway verrà posticipata al sabato mattina. Quote su richiesta
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenza ogni Lunedì e Venerdì Giorno 1 - LUNEDì/VENERDì: Kuala Lumpur Arrivo in aeroporto a Kuala Lumpur, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo. (standard check-in ore 14.00, possibilità early check-in con supplemento) Ore 14.00 si parte per il giro di Kuala Lumpur. Il tour farà conoscere i luoghi di maggiore interesse della città quali il Palazzo Reale (foto stop) ovvero la residenza del Re della Malesia, il Monumento e la Moschea Nazionale, la Stazione Ferroviaria in stile moresco, la Piazza dell’Indipendenza. Il tour termina con una sosta per le foto alle piú alte torri gemelle del mondo, le Petronas Towers. Ritorno in hotel. Serata libera per attività extra. Pernottamento. Concorde hotel Kuala Lumpur 4* o similare– Superior room Giorno 2 - MARTEDì/SABATO: Kuala Lumpur - Malacca / prossima destinazione (Colazione, Pranzo) Prima colazione in albergo e partenza per la città storica di Malacca 2 ore a sud. All’arrivo inizio del giro città. Ricca di templi, mercati e moschee il suo centro storico ha conservato i suoi vecchi edifici, che hanno permesso di ricevere nel corso del 2008 un riconoscimento storico da parte dell’Unesco. L’escursione porterà a visitare la Piazza Rossa Olandese Stadhuys, il museo “Baba-Nyonya”(Cinesi dello Stretto di Malacca conosciuti anche come Peranakan). Si salirà sulla collina di San Paolo dove giacciono le rovine dell’omonima Chiesa proseguendo verso la Porta di Santiago ultimo bastione rimasto dell’antica fortezza Portoghese di “A Famosa” distrutta dagli Inglesi Pranzo in un ristorante locale e passeggiata in Harmony street, proseguendo con la visita al piú antico Tempio Cinese “Cheng Hoon Teng”, alla Moschea di Kampung Kling e per finire si prosegue ungo la strada degli Antiquari(Jonker Street) Rientro a Kuala Lumpur nel tardo pomeriggio o al Kuala lumpur International airport (KLIA) per proseguire con la prossima destinazione *possibilità di scelta tra (con supplemento): OPTION A : Rientro a Kuala Lumpur, pernottamento al Concorde Hotel (o similare) in camera superior con colazione inclusa OPTION B : Proseguimento per il KLIA, volo su Penang (non incluso) trasferimento d’ingresso a Penang e pernotamento al Bayview hotel Geogetown (o similare) in camera standard con colazione inclusa OPTION C : Proseguimento per il KLIA, volo su Kuching (non incluso) trasferimento d’ingresso a Kuching e pernotamento all’Hilton hotel (o similare) in camera standard con colazione inclusa OPTION D : Proseguimento per il KLIA, volo su Kota Kinabalu (non incluso) trasferimento d’ingresso a Kota Kinabalu e pernotamento al Jesselton Boutique hotel (o similare) in camera standard con colazione inclusa Quote su richiesta  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21





Partenza ogni domenica


Giorno 1  - DOMENICA:

Kota Kinabalu
Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo.
(standard check-in ore 15.00, possibilità early check-in con supplemento)
14:00 Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto anche come il mercato filippino. Rientro in hotel.Serata libera e pernottamento.Jesselton Boutique Hotel


Giorno 2 -  LUNEDì:
Kota Kinabalu – Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo)

Colazione in albergo.
08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale.
All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale.
Rientro a Kota Kinabalu 1800 HRS - Tempo stimato di arrivo. Serata libera e pernottamento.Jesselton Boutique Hotel


Giorno 3 - MARTEDì:
Kota Kinabalu (Colazione)
Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto.




Quote su richiesta

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21






Partenza ogni Sabato 


Giorno 1 -  SABATO:

Kota Kinabalu
Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo.
(standard check-in ore 14.00, possibilità early check-in con supplemento)
Resto della giornata a disposizione per mare e relax o un’autonoma visita in città. Pernottamento
Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe


Giorno 2 - DOMENICA
Kota Kinabalu (Colazione)
Colazione in albergo e mattinata libera per sole, mare e relax o per partecipare alle varie attività messe a disposizione dal resort. 14:00 Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto anche come il mercato filippino. Rientro in hotel.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe


Giorno 3  - LUNEDì:
Kota Kinabalu  - Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo)
Colazione in albergo. 08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale.
All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale.
Rientro a Kota Kinabalu.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe


Giorno 4 – MARTEDì:
Kota Kinabalu - Sandakan - Sepilok - Sukau Kinabatangan River (Colazione, Pranzo, Cena)
Colazione take away e trasferimento alle prime luci dell’alba presso l’aeroporto di Kota Kinabalu per il volo su Sandakan (non incluso)Arrivo a Sandakan e trasferimento al Sepilok Forest.
Visita del nuovo centro di conservazione e riabilitazione degliOrsi del Borneo (BSBCC), i piu’ piccoli al mondo ed in via di estinzione a causa della perdita del loro habitat naturale, caccia e commercio illegale. Dal lato opposto del BSBCC si trova invece il Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre. In questo centro sono presenti oranghi sottratti ai bracconieri, feriti o orfani.
Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati alla vita nella foresta. Durante il cosiddetto feeding-time (rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi), è possibile osservare questi Primati mentre si calano attraverso robuste corde per raggiungere le piattaforme. Proseguimento verso Sukau e trasferimento sul fiume Kinabatangan. Sistemazione presso il lodge e pranzo. Dopo una pausa caffè, a metà pomeriggio, sunset river safari in cerca di fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi coda lunga, macachi coda corta, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche piú facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge per cena. In serata, su richiesta, è possible effettuare una uscita notturna (facoltativa e con supplemento). Pernottamento presso il lodge.
Myne Lodge 3* o similare – Chalet


Giorno 5 – MERCOLEDì:
Sukau Kinabatangan River – Sandakan(Colazione)

Sveglia all’alba quando ancora la foresta circostante è avvolta dalla nebbia, per visitare uno dei laghi Ox Bow. Il sunrise river safari consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, dando la possibilitá di osservare diverse specie di uccelli come aironi rossi e bianchi, cormorani, aquile pescatrici, martin pescatore e buceri.Rientro al lodge per la colazione.Rientro al Sandakan airport o possibilità di proseguire con il tour verso la Danum Valley o le isole.
1200 HRS - Tempo stimato di arrivo all’aeroporto di Sandakan




Quote su richiesta

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenza ogni Mercoledì Giorno 1 - MERCOLEDì: Kuala Lumpur - Cameron Highlands (Colazione) Prima colazione in albergo. Alle 09:00 partenzaper il Tempio HIndú di Batu Caves, il più grande e importante tempio Hindu in Malaysia. Proseguimento per Cameron Highlands attraversando paesaggi naturalistici. Sosta a Tapah, prima di iniziare la salita per le montagne di Cameron. Lungo la strada panoramica di montagna sosta alla cascata Iskandar. Raggiungeremo Cameron Highlands nel pomeriggio. Visita di una piantagione di tè e a suoi processi di lavorazione. Arrivo all’hotel. Pernottamento. Studio room - Strawberry Park Resort 4* Cameron Highland o similare * La piantagione del tè chiude al pubblico ogni Lunedi e Feste Nazionali. Giorno 2 - GIOVEDì: Cameron Highlands  - Bukit Merah  - Penang (Colazione) Colazione in albergo. 08:00 Partenza dall’hotel e si comincia quindi la discesa in direzione Georgetown. Durante il tragitto visita presso Bukit Merah dove con la barca si attraversa brevemente il lago per arrivare all’isola del Centro degli “Orangutan”. Dopo la visita il viaggio riprende verso Penang. Arrivo sull’isola attraversando uno dei ponti piú lunghi dell’Asia (13.5 Km). Giunti sull’isola visita al Tempio Thai del Buddha disteso e al tempio Birmano. Sosta alla spianata per vedere Fort Cornwallis, il forte costruito da Sir Francis Light, fondatore di questo insediamento Britannico. Sarà possibile ammirare l’architettura coloniale degli edifici circostanti. Si procede per vedere Khoo Kongsi, una bellissima casa di Clan Cinese. Check-in in hotel. Pernottamento. Superior room – Bayview Geogetown hotel 4* Penang *La visita all’isola degli oranghi potrebbe non essere disponibile a causa del basso livello dell’acqua del lago Giorno 3 - VENERDì: Penang - Banding (Colazione) Prima colazione in albergo. Mattina libera per esplorare Georgetown (sito Unesco). Passeggiando attraverso gallerie d’arte, antiche botteghe, templi di ogni culto e genere, fino a perdersi tra le speziate vie di Little India. Nel primo pomeriggio si proseguirà in auto verso l’isola di Banding situata nel Lago di Temenggor. Si viaggia in direzione Est lungo la catena montuosa Titiwangsa passando tra foreste, piantagioni e tanta altra vegetazione fino a raggiungere, nel mezzo del Lago di Temenggor, l’isola di Banding collegata alla terraferma tramite due ponti. Sistemazione nelle camere del Belum Rainforest Resort. Pernottamento. Standard Chalet - Belum Rainforest Resort, Banding Giorno 4 - SABATO: Banding (Colazione e pranzo) Colazione in albergo. 09:00 Dopo colazione escursione in barca sul lago. Si inizia con la ricerca del fiore piú grande al mondo, la “Rafflesia”. Si procede poi alla visita del villaggio di Aborigeni “Orang Asli”. Il pranzo al sacco verrà fatto nei pressi di una pittoresca cascata nella foresta nella quale, chi desidera, potrà anche fare un bagno. Rientro al resort previsto per il primo pomeriggio. Pernottamento. Standard Chalet - Belum Rainforest Resort, Banding *Il fioreRafflesia in Belum puo’ essere avvistato solo durante la fioritura. Giorno 5 -  DOMENICA: Banding - Kota Bharu/ East Coast (Colazione) Colazione in albergo. Dopo colazione proseguimento verso l’apt di Kota Bharu o con supplemento verso il molo di Kuala Besut per proseguire all’isola di Perhentian o presso il molo di Merang/Shahbandar per proseguire all’isola di Redang. Quota su richiesta
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenza ogni domenica Giorno 1  - DOMENICA: Kota Kinabalu Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo. (standard check-in ore 15.00, possibilità early check-in con supplemento) 14:00 Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto anche come il mercato filippino. Rientro in hotel.Serata libera e pernottamento.Jesselton Boutique Hotel Giorno 2 -  LUNEDì: Kota Kinabalu – Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo) Colazione in albergo. 08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale. All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale. Rientro a Kota Kinabalu 1800 HRS - Tempo stimato di arrivo. Serata libera e pernottamento.Jesselton Boutique Hotel Giorno 3 - MARTEDì: Kota Kinabalu (Colazione) Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto. Quote su richiesta
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenza ogni Sabato  Giorno 1 -  SABATO: Kota Kinabalu Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo. (standard check-in ore 14.00, possibilità early check-in con supplemento) Resto della giornata a disposizione per mare e relax o un’autonoma visita in città. Pernottamento Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe Giorno 2 - DOMENICA Kota Kinabalu (Colazione) Colazione in albergo e mattinata libera per sole, mare e relax o per partecipare alle varie attività messe a disposizione dal resort. 14:00 Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto anche come il mercato filippino. Rientro in hotel.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe Giorno 3  - LUNEDì: Kota Kinabalu  - Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo) Colazione in albergo. 08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale. All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale. Rientro a Kota Kinabalu.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe Giorno 4 – MARTEDì: Kota Kinabalu - Sandakan - Sepilok - Sukau Kinabatangan River (Colazione, Pranzo, Cena) Colazione take away e trasferimento alle prime luci dell’alba presso l’aeroporto di Kota Kinabalu per il volo su Sandakan (non incluso)Arrivo a Sandakan e trasferimento al Sepilok Forest. Visita del nuovo centro di conservazione e riabilitazione degliOrsi del Borneo (BSBCC), i piu’ piccoli al mondo ed in via di estinzione a causa della perdita del loro habitat naturale, caccia e commercio illegale. Dal lato opposto del BSBCC si trova invece il Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre. In questo centro sono presenti oranghi sottratti ai bracconieri, feriti o orfani. Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati alla vita nella foresta. Durante il cosiddetto feeding-time (rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi), è possibile osservare questi Primati mentre si calano attraverso robuste corde per raggiungere le piattaforme. Proseguimento verso Sukau e trasferimento sul fiume Kinabatangan. Sistemazione presso il lodge e pranzo. Dopo una pausa caffè, a metà pomeriggio, sunset river safari in cerca di fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi coda lunga, macachi coda corta, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche piú facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge per cena. In serata, su richiesta, è possible effettuare una uscita notturna (facoltativa e con supplemento). Pernottamento presso il lodge. Myne Lodge 3* o similare – Chalet Giorno 5 – MERCOLEDì: Sukau Kinabatangan River – Sandakan(Colazione) Sveglia all’alba quando ancora la foresta circostante è avvolta dalla nebbia, per visitare uno dei laghi Ox Bow. Il sunrise river safari consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, dando la possibilitá di osservare diverse specie di uccelli come aironi rossi e bianchi, cormorani, aquile pescatrici, martin pescatore e buceri.Rientro al lodge per la colazione.Rientro al Sandakan airport o possibilità di proseguire con il tour verso la Danum Valley o le isole. 1200 HRS - Tempo stimato di arrivo all’aeroporto di Sandakan Quote su richiesta
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Minitour nel Taman Negara in partenza da Kuala Lumpur
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenza ogni Martedì Giorno 1 – MARTEDì: Sandakan - Sepilok forest Sun Bear & Orangutan - Sukau Kinabatangan River (Pranzo, Cena) Arrivo a Sandakan con il primo volo del mattino e trasferimento al Sepilok Forest. Visita del nuovo centro di conservazione e riabilitazione degliOrsi del Borneo (BSBCC), i piu’ piccoli al mondo ed in via di estinzione a causa della perdita del loro habitat naturale, caccia e commercio illegale. Dal lato opposto del BSBCC si trova invece il Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre. In questo centro sono presenti oranghi sottratti ai bracconieri, feriti o orfani. Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati alla vita nella foresta. Durante il cosiddetto feeding-time (rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi), è possibile osservare questi Primati mentre si calano attraverso robuste corde per raggiungere le piattaforme. Proseguimento verso Sukau e trasferimento sul fiume Kinabatangan. Sistemazione presso il lodge e pranzo. Dopo una pausa caffè, a metà pomeriggio, sunset river safari in cerca di fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi coda lunga, macachi coda corta, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche piú facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge per cena. In serata, su richiesta, è possible effettuare una uscita notturna (facoltativa e con supplemento). Pernottamento presso il lodge. Myne Lodge 3* o similare – Chalet Giorno 2  - MERCOLEDì: Sukau Kinabatangan River  - Sandakan(Colazione) Sveglia all’alba quando ancora la foresta circostante è avvolta dalla nebbia, per visitare uno dei laghi Ox Bow. Il sunrise river safari consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, dando la possibilitá di osservare diverse specie di uccelli come aironi rossi e bianchi, cormorani, aquile pescatrici, martin pescatore e buceri. Rientro al lodge per la colazione. Rientro al Sandakan airport o possibilità di proseguire con il tour verso la Danum Valley o le isole. 1200 HRS - Tempo stimato di arrivo all’aeroporto di Sandakan. Quote su richiesta
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
13 Giorni
Capolavori naturali e culturali
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
3 Giorni
Le gemme nascoste della Nuova Zelanda
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
8 Giorni
Natura selvaggia e paesaggi incantevoli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
9 Giorni
Scoprendo la Nuova Zelanda
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
15 Giorni
Aotearoa + Costa Ovest dell'Isola
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
5 Giorni
Isola del Nord
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Nuova Zelanda classico        
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Minitour nel Taman Negara in partenza da Kuala Lumpur
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenza ogni Martedì Giorno 1 – MARTEDì: Sandakan - Sepilok forest Sun Bear & Orangutan - Sukau Kinabatangan River (Pranzo, Cena) Arrivo a Sandakan con il primo volo del mattino e trasferimento al Sepilok Forest. Visita del nuovo centro di conservazione e riabilitazione degliOrsi del Borneo (BSBCC), i piu’ piccoli al mondo ed in via di estinzione a causa della perdita del loro habitat naturale, caccia e commercio illegale. Dal lato opposto del BSBCC si trova invece il Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre. In questo centro sono presenti oranghi sottratti ai bracconieri, feriti o orfani. Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati alla vita nella foresta. Durante il cosiddetto feeding-time (rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi), è possibile osservare questi Primati mentre si calano attraverso robuste corde per raggiungere le piattaforme. Proseguimento verso Sukau e trasferimento sul fiume Kinabatangan. Sistemazione presso il lodge e pranzo. Dopo una pausa caffè, a metà pomeriggio, sunset river safari in cerca di fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi coda lunga, macachi coda corta, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche piú facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge per cena. In serata, su richiesta, è possible effettuare una uscita notturna (facoltativa e con supplemento). Pernottamento presso il lodge. Myne Lodge 3* o similare – Chalet Giorno 2  - MERCOLEDì: Sukau Kinabatangan River  - Sandakan(Colazione) Sveglia all’alba quando ancora la foresta circostante è avvolta dalla nebbia, per visitare uno dei laghi Ox Bow. Il sunrise river safari consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, dando la possibilitá di osservare diverse specie di uccelli come aironi rossi e bianchi, cormorani, aquile pescatrici, martin pescatore e buceri. Rientro al lodge per la colazione. Rientro al Sandakan airport o possibilità di proseguire con il tour verso la Danum Valley o le isole. 1200 HRS - Tempo stimato di arrivo all’aeroporto di Sandakan. Quote su richiesta
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenza ogni Mercoledì Giorno 1 - MERCOLEDì: Kuala Lumpur - Cameron Highlands (Colazione) Prima colazione in albergo. Alle 09:00 partenzaper il Tempio HIndú di Batu Caves, il più grande e importante tempio Hindu in Malaysia. Proseguimento per Cameron Highlands attraversando paesaggi naturalistici. Sosta a Tapah, prima di iniziare la salita per le montagne di Cameron. Lungo la strada panoramica di montagna sosta alla cascata Iskandar. Raggiungeremo Cameron Highlands nel pomeriggio. Visita di una piantagione di tè e a suoi processi di lavorazione. Arrivo all’hotel. Pernottamento. Studio room - Strawberry Park Resort 4* Cameron Highland o similare * La piantagione del tè chiude al pubblico ogni Lunedi e Feste Nazionali. Giorno 2 - GIOVEDì: Cameron Highlands  - Bukit Merah  - Penang (Colazione) Colazione in albergo. 08:00 Partenza dall’hotel e si comincia quindi la discesa in direzione Georgetown. Durante il tragitto visita presso Bukit Merah dove con la barca si attraversa brevemente il lago per arrivare all’isola del Centro degli “Orangutan”. Dopo la visita il viaggio riprende verso Penang. Arrivo sull’isola attraversando uno dei ponti piú lunghi dell’Asia (13.5 Km). Giunti sull’isola visita al Tempio Thai del Buddha disteso e al tempio Birmano. Sosta alla spianata per vedere Fort Cornwallis, il forte costruito da Sir Francis Light, fondatore di questo insediamento Britannico. Sarà possibile ammirare l’architettura coloniale degli edifici circostanti. Si procede per vedere Khoo Kongsi, una bellissima casa di Clan Cinese. Check-in in hotel. Pernottamento. Superior room – Bayview Geogetown hotel 4* Penang *La visita all’isola degli oranghi potrebbe non essere disponibile a causa del basso livello dell’acqua del lago Giorno 3 - VENERDì: Penang - Banding (Colazione) Prima colazione in albergo. Mattina libera per esplorare Georgetown (sito Unesco). Passeggiando attraverso gallerie d’arte, antiche botteghe, templi di ogni culto e genere, fino a perdersi tra le speziate vie di Little India. Nel primo pomeriggio si proseguirà in auto verso l’isola di Banding situata nel Lago di Temenggor. Si viaggia in direzione Est lungo la catena montuosa Titiwangsa passando tra foreste, piantagioni e tanta altra vegetazione fino a raggiungere, nel mezzo del Lago di Temenggor, l’isola di Banding collegata alla terraferma tramite due ponti. Sistemazione nelle camere del Belum Rainforest Resort. Pernottamento. Standard Chalet - Belum Rainforest Resort, Banding Giorno 4 - SABATO: Banding (Colazione e pranzo) Colazione in albergo. 09:00 Dopo colazione escursione in barca sul lago. Si inizia con la ricerca del fiore piú grande al mondo, la “Rafflesia”. Si procede poi alla visita del villaggio di Aborigeni “Orang Asli”. Il pranzo al sacco verrà fatto nei pressi di una pittoresca cascata nella foresta nella quale, chi desidera, potrà anche fare un bagno. Rientro al resort previsto per il primo pomeriggio. Pernottamento. Standard Chalet - Belum Rainforest Resort, Banding *Il fioreRafflesia in Belum puo’ essere avvistato solo durante la fioritura. Giorno 5 -  DOMENICA: Banding - Kota Bharu/ East Coast (Colazione) Colazione in albergo. Dopo colazione proseguimento verso l’apt di Kota Bharu o con supplemento verso il molo di Kuala Besut per proseguire all’isola di Perhentian o presso il molo di Merang/Shahbandar per proseguire all’isola di Redang. Quota su richiesta
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21





Partenza ogni domenica


Giorno 1  - DOMENICA:

Kota Kinabalu
Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo.
(standard check-in ore 15.00, possibilità early check-in con supplemento)
14:00 Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto anche come il mercato filippino. Rientro in hotel.Serata libera e pernottamento.Jesselton Boutique Hotel


Giorno 2 -  LUNEDì:
Kota Kinabalu – Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo)

Colazione in albergo.
08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale.
All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale.
Rientro a Kota Kinabalu 1800 HRS - Tempo stimato di arrivo. Serata libera e pernottamento.Jesselton Boutique Hotel


Giorno 3 - MARTEDì:
Kota Kinabalu (Colazione)
Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto.




Quote su richiesta

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenza ogni Sabato  Giorno 1 -  SABATO: Kota Kinabalu Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo. (standard check-in ore 14.00, possibilità early check-in con supplemento) Resto della giornata a disposizione per mare e relax o un’autonoma visita in città. Pernottamento Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe Giorno 2 - DOMENICA Kota Kinabalu (Colazione) Colazione in albergo e mattinata libera per sole, mare e relax o per partecipare alle varie attività messe a disposizione dal resort. 14:00 Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto anche come il mercato filippino. Rientro in hotel.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe Giorno 3  - LUNEDì: Kota Kinabalu  - Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo) Colazione in albergo. 08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale. All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale. Rientro a Kota Kinabalu.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe Giorno 4 – MARTEDì: Kota Kinabalu - Sandakan - Sepilok - Sukau Kinabatangan River (Colazione, Pranzo, Cena) Colazione take away e trasferimento alle prime luci dell’alba presso l’aeroporto di Kota Kinabalu per il volo su Sandakan (non incluso)Arrivo a Sandakan e trasferimento al Sepilok Forest. Visita del nuovo centro di conservazione e riabilitazione degliOrsi del Borneo (BSBCC), i piu’ piccoli al mondo ed in via di estinzione a causa della perdita del loro habitat naturale, caccia e commercio illegale. Dal lato opposto del BSBCC si trova invece il Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre. In questo centro sono presenti oranghi sottratti ai bracconieri, feriti o orfani. Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati alla vita nella foresta. Durante il cosiddetto feeding-time (rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi), è possibile osservare questi Primati mentre si calano attraverso robuste corde per raggiungere le piattaforme. Proseguimento verso Sukau e trasferimento sul fiume Kinabatangan. Sistemazione presso il lodge e pranzo. Dopo una pausa caffè, a metà pomeriggio, sunset river safari in cerca di fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi coda lunga, macachi coda corta, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche piú facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge per cena. In serata, su richiesta, è possible effettuare una uscita notturna (facoltativa e con supplemento). Pernottamento presso il lodge. Myne Lodge 3* o similare – Chalet Giorno 5 – MERCOLEDì: Sukau Kinabatangan River – Sandakan(Colazione) Sveglia all’alba quando ancora la foresta circostante è avvolta dalla nebbia, per visitare uno dei laghi Ox Bow. Il sunrise river safari consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, dando la possibilitá di osservare diverse specie di uccelli come aironi rossi e bianchi, cormorani, aquile pescatrici, martin pescatore e buceri.Rientro al lodge per la colazione.Rientro al Sandakan airport o possibilità di proseguire con il tour verso la Danum Valley o le isole. 1200 HRS - Tempo stimato di arrivo all’aeroporto di Sandakan Quote su richiesta
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Ottimo minitour per iniziare la vostra esperienza di viaggio in Malesia
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21





Partenza ogni Mercoledì


Giorno 1 - MERCOLEDì:

Kuala Lumpur - Cameron Highlands (Colazione)
Prima colazione in albergo. Alle 09:00 partenzaper il Tempio HIndú di Batu Caves, il più grande e importante tempio Hindu in Malaysia. Proseguimento per Cameron Highlands attraversando paesaggi naturalistici. Sosta a Tapah, prima di iniziare la salita per le montagne di Cameron. Lungo la strada panoramica di montagna sosta alla cascata Iskandar. Raggiungeremo Cameron Highlands nel pomeriggio. Visita di una piantagione di tè e a suoi processi di lavorazione. Arrivo all’hotel. Pernottamento. Studio room - Strawberry Park Resort 4* Cameron Highland o similare

* La piantagione del tè chiude al pubblico ogni Lunedi e Feste Nazionali.


Giorno 2 - GIOVEDì:
Cameron Highlands  - Bukit Merah  - Penang (Colazione)
Colazione in albergo. 08:00 Partenza dall’hotel e si comincia quindi la discesa in direzione Georgetown. Durante il tragitto visita presso Bukit Merah dove con la barca si attraversa brevemente il lago per arrivare all’isola del Centro degli “Orangutan”. Dopo la visita il viaggio riprende verso Penang. Arrivo sull’isola attraversando uno dei ponti piú lunghi dell’Asia (13.5 Km). Giunti sull’isola visita al Tempio Thai del Buddha disteso e al tempio Birmano. Sosta alla spianata per vedere Fort Cornwallis, il forte costruito da Sir Francis Light, fondatore di questo insediamento Britannico. Sarà possibile ammirare l’architettura coloniale degli edifici circostanti. Si procede per vedere Khoo Kongsi, una bellissima casa di Clan Cinese. Check-in in hotel. Pernottamento. Superior room – Bayview Geogetown hotel 4* Penang

*La visita all’isola degli oranghi potrebbe non essere disponibile a causa del basso livello dell’acqua del lago


Giorno 3 - VENERDì:
Penang - Banding (Colazione)
Prima colazione in albergo. Mattina libera per esplorare Georgetown (sito Unesco). Passeggiando attraverso gallerie d’arte, antiche botteghe, templi di ogni culto e genere, fino a perdersi tra le speziate vie di Little India.
Nel primo pomeriggio si proseguirà in auto verso l’isola di Banding situata nel Lago di Temenggor. Si viaggia in direzione Est lungo la catena montuosa Titiwangsa passando tra foreste, piantagioni e tanta altra vegetazione fino a raggiungere, nel mezzo del Lago di Temenggor, l’isola di Banding collegata alla terraferma tramite due ponti. Sistemazione nelle camere del Belum Rainforest Resort. Pernottamento. Standard Chalet - Belum Rainforest Resort, Banding


Giorno 4 - SABATO:
Banding (Colazione e pranzo)

Colazione in albergo. 09:00 Dopo colazione escursione in barca sul lago. Si inizia con la ricerca del fiore piú grande al mondo, la “Rafflesia”. Si procede poi alla visita del villaggio di Aborigeni “Orang Asli”. Il pranzo al sacco verrà fatto nei pressi di una pittoresca cascata nella foresta nella quale, chi desidera, potrà anche fare un bagno. Rientro al resort previsto per il primo pomeriggio. Pernottamento. Standard Chalet - Belum Rainforest Resort, Banding

*Il fioreRafflesia in Belum puo’ essere avvistato solo durante la fioritura.


Giorno 5 -  DOMENICA:
Banding - Kota Bharu/ East Coast (Colazione)
Colazione in albergo. Dopo colazione proseguimento verso l’apt di Kota Bharu o con supplemento verso il molo di Kuala Besut per
proseguire all’isola di Perhentian o presso il molo di Merang/Shahbandar per proseguire all’isola di Redang.




Quota su richiesta

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21

 
Partenza ogni domenica Giorno 1  - DOMENICA: Kota Kinabalu Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo. (standard check-in ore 15.00, possibilità early check-in con supplemento) 14:00 Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto anche come il mercato filippino. Rientro in hotel.Serata libera e pernottamento.Jesselton Boutique Hotel Giorno 2 -  LUNEDì: Kota Kinabalu – Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo) Colazione in albergo. 08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale. All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale. Rientro a Kota Kinabalu 1800 HRS - Tempo stimato di arrivo. Serata libera e pernottamento.Jesselton Boutique Hotel Giorno 3 - MARTEDì: Kota Kinabalu (Colazione) Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto. Quote su richiesta
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli


Ci siamo concentrati sul prodotto, ottimizzandolo e adattandolo alle nuove esigenze della clientela.
Singapore è diventata l' Hub principale da cui far partire i vari programmi di viaggio proposti, in modo tale da garantire un servizio di qualita' completo, omogeneo e multi-destination, con un’assistenza in loco centralizzata.
Abbiamo inoltre implementato i tour di gruppo in italiano a numero chiuso (max 8 pax) al fine di garantire il massimo della sicurezza e distanziamento necessario.
Infine numerosi sono i tour privati con l’aggiunta di chicche esclusive per personalizzare al massimo le vostre esperienze di viaggio. 

 

TOUR PRIVATI
Su base privata in inglese/italiano su tutta le destinazioni, garantendo quindi la massima flessibilita' e adattabilita' alle vostre esigenze, evitando luoghi di massa e la necessita' di esperienze piu' autentiche di slow tourism.

 

TOUR DI GRUPPO A NUMERO CHIUSO (max 8 pax) CON GUIDA IN ITALIANO GRATUITA IN DATE SETTIMANALI PRESTABILITE
Abbiamo aggiunto altri tour in modo da rendere la programmazione piu' completa e multi-destinations, abbinando anche i nuovi tour in partenza da Singapore.

ASSISTENZA IN LOCO 24H/7DAYS IN ITALIANO PERSONALIZZATA VIA WHATSAPP IN TUTTE LE DESTINAZIONI 

L'assistenza in loco rimane il nostro cavallo di battaglia. Come fatto anche negli anni precedenti, Kami-Nari Tour Operator garantisce un'assistenza personalizzata in loco in italiano 24 ore tramite Whatsapp. Messaggi di benvenuto, Documenti di viaggio, riconferma pick up, nomi e targhe di autisti e guide, consigli su attivita'extra quali cene ed escursioni etc vengono spedite quotidianamente sul vostro cellulare.


SOGGIORNI MARE E PROGRAMMI DIVING








Cosa Vedere 

Singapore

Singapore la "città-stato" è sia un'isola che una nazione. Con la sua miscela unica di malesi, cinesi, culture e religioni arabe, indiane e inglesi, è un paese fiorente che eccelle nel settore del turismo e del commercio. Il fascino antico e comfort moderni permettono ai visitatori di scoprire una ricchezza di tesori storici del suo passato coloniale, il quale è sopravvissuto a fronte della modernizzazione. Non importa quando si sceglie di visitare Singapore, il suo clima equatoriale la rende un’ottima meta turistica durante tutto l'anno!

Penisola Malese
Conosci la Malesia e ti innamorerai del posto - uno spumeggiante e vivace melting-pot di razze e religioni in cui malesi, indiani, cinesi e molti altri gruppi etnici vivono insieme in armonia. Città dove grattacieli guardano dall'alto case in legno costruite su palafitte e alberghi a cinque stelle che risiedono a pochi metri dalle strutture coloniali antiche. Terra verdeggiante, la Malesia è la patria delle piú antiche foreste pluviali e dei loro abitanti in via di estinzione come gli oranghi ed orsi. Una destinazione perfetta per una vacanza alla ricerca della natura incontaminata e isole paradisiache.

Sabah - Kota Kinabalu - Sandakan 
Conosciuta come la "terra sotto il vento" , il territorio del Sabah si estende su tutta la punta settentrionale del Borneo. In un mondo di animali endemici, uccelli, piante spettacolari e fauna marina, il Sabah è la patria della foresta pluviale più antica del mondo. Le stupefacenti barriere coralline presenti nel Sabah sono tra le piú visitate dagli appassionati di immersioni in tutto il Sud Est Asiatico. Una terra completa che offre una vasta scelta di attivitá e relax per una vacanza perfetta.

Sarawak - Kuching
Kuching, la capitale dello stato del Sarawak, è una delle città più interessanti del Sud-Est asiatico e una delle destinazioni turistiche più gratificanti della Malesia. Ha tutto ciò che un viaggiatore potrebbe desiderare: dalla storia centenaria del Rajah Bianco al ricco patrimonio architettonico. Inoltre, la posizione strategica di Kuching è un ottimo punto di partenza per scoprire le zone interne del Sarawak.

Sarawak - Mulu
Considerando la bellezza ed il significato biologico, non è da sorprendersi che le grotte di Mulu siano state dichiarate Patrimonio dell'Umanità nel novembre 2000. Il Parco Nazionale Gunung Mulu è famoso per le sue formazioni carsiche calcaree che risalgono a circa 40 milioni di anni fà. Composto da una vasta rete di grotte enormi, pinnacoli di roccia, scogliere e gole, il parco rimane una zona molto remota. Fornirsce un habitat importante ad una vasta gamma di flora e fauna, nonché un grande esempio di storia geologica del pianeta. Il Parco, con la sua biodeversità attira migliaia di eco turisti e scienziati internazionali provenienti da tutto il mondo.




Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21






Partenza ogni Sabato 


Giorno 1 -  SABATO:

Kota Kinabalu
Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo.
(standard check-in ore 14.00, possibilità early check-in con supplemento)
Resto della giornata a disposizione per mare e relax o un’autonoma visita in città. Pernottamento
Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe


Giorno 2 - DOMENICA
Kota Kinabalu (Colazione)
Colazione in albergo e mattinata libera per sole, mare e relax o per partecipare alle varie attività messe a disposizione dal resort. 14:00 Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto anche come il mercato filippino. Rientro in hotel.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe


Giorno 3  - LUNEDì:
Kota Kinabalu  - Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo)
Colazione in albergo. 08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale.
All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale.
Rientro a Kota Kinabalu.Serata libera e pernottamento.Nexus Resort & Spa Karambunai 4*in camera Borneo Garden Deluxe


Giorno 4 – MARTEDì:
Kota Kinabalu - Sandakan - Sepilok - Sukau Kinabatangan River (Colazione, Pranzo, Cena)
Colazione take away e trasferimento alle prime luci dell’alba presso l’aeroporto di Kota Kinabalu per il volo su Sandakan (non incluso)Arrivo a Sandakan e trasferimento al Sepilok Forest.
Visita del nuovo centro di conservazione e riabilitazione degliOrsi del Borneo (BSBCC), i piu’ piccoli al mondo ed in via di estinzione a causa della perdita del loro habitat naturale, caccia e commercio illegale. Dal lato opposto del BSBCC si trova invece il Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre. In questo centro sono presenti oranghi sottratti ai bracconieri, feriti o orfani.
Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati alla vita nella foresta. Durante il cosiddetto feeding-time (rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi), è possibile osservare questi Primati mentre si calano attraverso robuste corde per raggiungere le piattaforme. Proseguimento verso Sukau e trasferimento sul fiume Kinabatangan. Sistemazione presso il lodge e pranzo. Dopo una pausa caffè, a metà pomeriggio, sunset river safari in cerca di fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi coda lunga, macachi coda corta, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche piú facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge per cena. In serata, su richiesta, è possible effettuare una uscita notturna (facoltativa e con supplemento). Pernottamento presso il lodge.
Myne Lodge 3* o similare – Chalet


Giorno 5 – MERCOLEDì:
Sukau Kinabatangan River – Sandakan(Colazione)

Sveglia all’alba quando ancora la foresta circostante è avvolta dalla nebbia, per visitare uno dei laghi Ox Bow. Il sunrise river safari consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, dando la possibilitá di osservare diverse specie di uccelli come aironi rossi e bianchi, cormorani, aquile pescatrici, martin pescatore e buceri.Rientro al lodge per la colazione.Rientro al Sandakan airport o possibilità di proseguire con il tour verso la Danum Valley o le isole.
1200 HRS - Tempo stimato di arrivo all’aeroporto di Sandakan




Quote su richiesta

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

AX 21


PARTENZA COLLETTIVA GARANTITA IN ITALIANO OGNI SABATO (MIN. 2 – MAX. 8 PAX PER TOUR )

GG 01 – SABATO: Kota Kinabalu
Arrivo in aeroporto a Kota Kinabalu, incontro con un nostro incaricato e trasferimento presso l’albergo.(standard check-in ore 14.00,
possibilità early check-in con supplemento) Resto della giornata a disposizione per mare e relax o un’autonoma visita in città.
Pernottamento Nexus Resort & Spa Karambunai 4* in camera Borneo Garden Deluxe


GG 02 – DOMENICA: Kota Kinabalu (Colazione)
Colazione in albergo e mattinata libera per sole, mare e relax o per partecipare alle varie attività messe a disposizione dal resort. 14:00
Partenza dall’hotel per esplorare la capitale del Sabah, Kota Kinabalu. Percorrendo la strada adiacente alla splendida baia di Kota
Kinabalu, visita alla moschea Blu, costruita interamente sull’acqua. Dopo aver visitato questa maestosa struttura religiosa si prosegue
per scoprire l’autentico multiculturalismo del Sabah, fermandosi presso il vicino tempio buddista cinese di Puh Toh Tze e dei suoi giardini
interni. Successivamente tramite una strada collinare si arriverà presso il Signal Hill per una vista panoramica della città di Kota
Kinabalu e del suo Parco Marino. Si continua in discesa verso il centro cittadino per una visita al mercato dell'artigianato locale, noto
anche come il mercato filippino. Rientro in hotel. Serata libera e pernottamento.
Nexus Resort & Spa Karambunai 4* in camera Borneo Garden Deluxe


GG 03 – LUNEDì: Kota Kinabalu – Kinabalu National Park (Colazione, Pranzo)
Colazione in albergo. 08:15 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu, Patrimonio Unesco dal 2000 data la sua preziosa
biodiversità. Primo stop sarà il Nabalu market, occasione per assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di
artigianato. Si entrerà poi nel Parco, dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Proseguimento per le Poring
Hot Spring, (45 minuti) passando attraverso paesaggi mozzafiato. Pranzo in ristorante locale.
All'arrivo, passeggiata sul Canopy Walkway ad oltre 30 metri d’altezza tra le cime degli alberi della foresta pluviale.
Rientro a Kota Kinabalu. Serata libera e pernottamento. Nexus Resort & Spa Karambunai 4* in camera Borneo Garden Deluxe


GG 04 – MARTEDì: Kota Kinabalu - Sandakan - Sepilok – Sukau Kinabatangan River (Colazione, Pranzo, Cena)
Colazione take away e trasferimento alle prime luci dell’alba presso l’aeroporto di Kota Kinabalu per il volo su Sandakan (non incluso)
Arrivo a Sandakan e trasferimento al Sepilok Forest.
Visita del nuovo centro di conservazione e riabilitazione degli Orsi del Borneo (BSBCC), i piu’ piccoli al mondo ed in via di estinzione a
causa della perdita del loro habitat naturale, caccia e commercio illegale. Dal lato opposto del BSBCC si trova invece il Sepilok
Orangutan Rehabilitation Centre. In questo centro sono presenti oranghi sottratti ai bracconieri, feriti o orfani.
Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati alla vita nella foresta. Durante il cosiddetto feeding-time
(rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi), è possibile osservare questi Primati mentre si calano attraverso robuste
corde per raggiungere le piattaforme. Proseguimento verso Sukau e trasferimento sul fiume Kinabatangan. Sistemazione presso il lodge e pranzo. Dopo una pausa caffè, a metà pomeriggio, sunset river safari in cerca di fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi coda
lunga, macachi coda corta, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti
faunistiche piú facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge per
cena. In serata, su richiesta, è possible effettuare una uscita notturna (facoltativa e con supplemento). Pernottamento presso il lodge.
Myne Lodge 3* o similare – Chalet

GG 05 – MERCOLEDì: Sukau Kinabatangan River – Sandakan – Kota Kinabalu (Colazione)
Sveglia all’alba quando ancora la foresta circostante è avvolta dalla nebbia, per visitare uno dei laghi Ox Bow. Il sunrise river safari
consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, dando la possibilitá di osservare diverse specie di uccelli come aironi rossi
e bianchi, cormorani, aquile pescatrici, martin pescatore e buceri. Rientro al lodge per la colazione. Rientro al Sandakan airport o
possibilità di proseguire con il tour verso la Danum Valley o le isole.
1200 HRS - Tempo stimato di arrivo all’aeroporto di Sandakan per il volo delle 14:00 su Kota Kinabalu (non incluso).
All'arrivo a KK, incontro con un nostro incaricato e breve trasferimento in hotel in centro citta'. Resto della giornata per visitare la citta'
liberamente. Pernottamento.
Jesselton Boutique Heritage Hotel – Deluxe room o similare


GG 06 – GIOVEDì: Kota Kinabalu – Mulu National Park (Colazione)
Colazione in albergo e tempo libero fino al trasferimento in areoporto per il volo su Kota Kinabalu (non incluso). Arrivo all’aeroporto di
Mulu. Mulu National Park é uno dei piú spettacolari parchi della Malesia. Si tratta di una distesa di natura incontaminata, che offre
l'opportunità di esplorare grotte, camminare su ponti sospesi e fare trekking. Tra le sue caratteristiche piu' rilevanti vi e' il fatto che due
massicci montuosi, uno di arenaria e l'altro calcareo, si innalzano l'uno di fronte all'altro, all'interno dei suoi confini.
Ore 13.00 In questa giornata sono previste diverse escursioni. Percorso di oltre 3 chilometri nella giungla circostante per raggiungere le
grotte di Lang e Deer che formano insieme uno dei passaggi sotterraneo piu' vasti al mondo (lunghezza di 2160 mt e una profondita' di
220 mt). All'interno vi si alternano millenarie stalattiti e stalagmiti dalle forme e dimensioni piu' svariate. Al tramonto se fortunati sarà
possibile assistere allo spettacolo di milioni di pipistrelli che escono dalla grotta in cerca di cibo creando figure astratte nel cielo. Il
rientro verrà effettuato con il calar della sera, camminando nella giungla in un’atmosfera suggestiva. Cena libera al Marriott Mulu
Resort. Pernottamento
Camera Deluxe – Mulu Marriott 5*

GG 07 – VENERDì: Mulu National Park (Colazione)
08.30 Dopo colazione partenza verso il Quartier Generale del parco e successiva escursione in barca fino alla grotta del vento(Winds
Caves) con il suo imponente passaggio interno. Dopo si procede per la grotta dell'acqua chiara (Clearwater Caves) camminando lungo
passerelle di legno e gradini rocciosi si potra' ammirare il percorso interno scavato negli anni dal fiume preesistente e la flora endemica
circostante. Ritorno in barca presso il quartier generale del parco e pranzo libero. Nel pomeriggio si effettuerà una passeggiate sule
cime degli alberi in quello che è considerato uno dei percors su ponti sospesi più lunghi al mondo. Cena libera al Marriot Mulu Resort.
Pernottamento.
Camera Deluxe – Mulu Marriott 5*


GG 08 – SABATO: Mulu National Park – Prossima destinazione (Colazione)
Colazione in resort.
Dopo colazione tempo libero a disposizione fino al trasferimento in aeroporto per il volo per la prossima destinazione.


NOTE: in caso il volo del giorno d’arrivo atterri dopo le 13, la camminata sulle canopy walkway verrà posticipata al sabato mattina.
COSA PORTARE:
Si consiglia di portare scarpe comode, binocolo, impermeabile, repellente per insetti e torcia.

 

 

 

Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Atollo Faafu
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Atollo Ari Nord  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Atollo Malè Nord  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Atollo di Rasdhoo
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Isola di Olhuveli  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Atollo di Baa
 
 
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Atollo di Ari
 
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Atollo di Lhaviyani  
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

 
Per la prima volta nella storia elette migliore destinazione del mondo ai World Travel Awards 2020 (gli Oscar del turismo internazionale). Una pennellata di isole coralline a sud dell’India e 700 km al largo dello Sri Lanka, disposte lungo un asse verticale tra il tropico e l’equatore. I singalesi furono i primi a toccare questi angoli splendidi e immacolati persi nell’oceano, probabilmente già nel I secolo d.C. Nonostante un lungo intervallo durante il quale le isole furono protettorati di Portoghesi, Olandesi e Inglesi, solo nel 1968, con la proclamazione della repubblica, si aprirono le porte al turismo, creando nel tempo un vero e proprio mito che ancora oggi ne fa una delle mete di viaggio più ambite del mondo. Questo perché chi arriva qui può scegliere fra quasi 1200 isole coralline, distribuite su 26 atolli naturali. Molte sono disabitate o occupate da un unico resort, piccole porzioni di eden in esclusiva. Ci sono strutture ricettive di ogni tipo, ma quasi tutte hanno standard elevati, e sempre di più sono ecologiche e a impatto ridotto sull’ambiente. Qui la natura è straordinaria Del resto la vera attrattiva delle Maldive, che incantò già i primi navigatori e scopritori europei, è la natura straordinaria. La barriera corallina che circonda gli atolli è un ecosistema marino eccezionale con tantissime specie ittiche. E l’erosione dei coralli ha creato banchi sabbiosi e spiagge candide, ornati da palmeti e vegetazione rigogliosa. Ognuno può trovare la propria isola e farsi "re" per qualche settimana, come in un romanzo dell’Ottocento. E poi dal punto di vista climatico le Maldive sono frequentabili tutto l’anno, con un periodo monsonico di piogge di breve durata che copre i mesi di Giugno e Luglio. Il vero lusso è stare a piedi nudi Alle Maldive è possibile vivere il viaggio dei desideri, lontano dallo stress e da ogni preoccupazione quotidiana. Sole, pace, atmosfere esotiche, accoglienza di qualità, con esempi luxury inimitabili. Chi vuole assoluto relax trova qui il rifugio dorato ideale. Un dolce far niente intervallato da bagni nelle piscine naturali delle lagune coralline fra pesci multicolori, assaggi dell’originale cucina maldiviana, mix tra ricette cingalesi, arabe, indiane, o internazionale, trattamenti di benessere rigeneranti nelle tante Spa di hotel e resort. Sotto al mare, sulla barca, l’avventura in sicurezza Chi ama la vacanza attiva ha a disposizione fondali strepitosi per snorkelling e immersioni, crociere in yacht o a vela alla scoperta degli atoll E poi surf, sport d’acqua, pesca d’altura, escursioni fra i coloratissimi mercatini locali, alla ricerca di tessuti, monili pregiati, oggetti d’artigianato. E i bambini? Le Maldive offrono quel pizzico di avventura in tutta sicurezza che attrae e diverte anche i piccoli, basta scegliere gli atolli più a misura di bimbo. I giganti del mare Le acque dell’Oceano Indiano sono una delle attrattive principali di una vacanza alle Maldive. Qui c’è la possibilità di avere incontri ravvicinati ed emozionanti con i giganti del mare, dai maestosi squali balena alle mante, misteriose ed eleganti. Alcuni centri sub utilizzano attrezzature avveniristiche, come gli scooter subacquei. Sono mezzi che consentono di raggiungere rapidamente e senza fatica i corridoi marini in cui transitano queste creature innocue e meravigliose, testimonianze di un ambiente ancora vitale e incontaminato. Romanticamente sotto il cielo stellato Nondimeno è il lato romantico, con gli scenari impagabili di albe, tramonti e notti tappezzate di stelle, a farne il luogo perfetto per una fuga di coppia o una luna di miele. Ci sono hotel e resort pensati per regalare un nido esclusivo agli innamorati. Alcuni con una discesa alla spiaggia e a mare riservata alla suite, servizio in camera, vista stupefacente sull’oceano e le lagune, vasche idromassaggio sospese sull’acqua, cascate di fiori freschi, cortesia e discrezione Local food experence Una delle esperienze da non mancare alle Maldive, se ne accennava, è l’incontro con la cucina locale. Diverse specialità sono a base di pesce fresco, in particolare tonno, ma non mancano manzo, riso e frutti esotici e ingredienti aromatizzanti, come curry, latte di cocco, cannella e altre spezie. I più noti: Mashuni (a base di tonno, riso e Hikandhi fai, pianta aromatica locale) Geri riha (con manzo, curry, latte di cocco). Il Kaliyaa Birinjee (piatto vegetariano a base di riso patna, cipolla, aglio e spezie), la Raiymahu riha (appetitosa zuppa di dentice) e i deliziosi dolcetti Huni hakuru folhi (pancake preparati con cocco, zucchero, latte e farina, uno sfizio con banana caramellata). Proprio le ottime spezie sono uno dei souvenir più ricercati, insieme alle stuoie kunaa, gli oggetti di legno laccato, le miniature di barche dhoni, i fantasiosi gioielli in oro e argento. Ma soprattutto sono le esperienze, le immagini, le sensazioni, le atmosfere a cementare le Maldive nel cuore dei tanti che non possono fare a meno di tornare, appena possibile.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli

BLU 20

 
Rio - Iguassu - Amazzonia - Salvador Date partenza 2020: Gennaio: 3, 10, 17, 31 Febbraio: 7 Marzo: 6, 20 Aprile: 3, 10, 24 Maggio: 1, 15, 29 Giugno: 5, 19, 26 Luglio: 3, 10, 24, 31 Agosto: 7, 14, 28 Settembre: 11, 25 Ottobre: 9, 23, 30 Novembre: 13, 27 Dicembre: 11 1° Giorno – Venerdì: Rio de Janeiro Arrivo a Rio de Janeiro e trasferimento in auto privata presso l’hotel prescelto. In base al volo di arrivo, tempo a disposizione per rilassarsi o per organizzare even-tuali escursioni opzionali. Cena libera e pernottamento. 2° Giorno – Sabato: Rio de Janeiro B/-/- Prima colazione in hotel. Partenza in direzione della famosissima collina del Corcova-do, che si raggiunge dopo aver costeggiato la laguna Rodrigo de Freitas. Raggiunta la base della collina si parte a bordo di un comodo trenino per raggiungere la parte più alta; da qui, grazie ad un ascensore panora-mico, si arriva fino alla base del più celebrato simbolo del Brasile e della città di Rio de Janeiro, il Cristo Re-dentore – una delle Nuove Sette Meraviglie del Mondo – che da qui domina tutta baia, offrendo una vista mozzafiato della città e dei suoi dintorni. Rientro in Ho-tel, pomeriggio a disposizione per visite facoltative o relax. Cena libera e pernottamento 3° Giorno – Domenica: Rio de Janeiro B/-/- Dopo la prima colazione partenza per una visita ad un altro simbolo della città, il “Pan di Zucchero” dove, grazie ad una teleferica, si raggiunge un punto panoramico che offre una vista impareggiabile delle più celebri spiagge della città, del Corcovado e del centro. Rientro in Hotel, pomeriggio a disposizione per visite opzionali o relax, cena li-bera e pernottamento. 4° Giorno – Lunedì: Rio de Janeiro / Foz do Iguassù B/-/- Dopo la prima colazione trasferimento in auto privata in aeroporto per l’imbarco sul volo (non incluso) diretto a Foz do Iguassù; all’arrivo accoglienza e trasferimento presso l’hotel prescelto. Pomeriggio dedicato alla scoperta del lato brasiliano del Par-co Nazionale Iguassù, la cui visita consente di ammirare una vista differente ed al-trettanto spettacolare delle varie cascate che rendono unico questo santuario ecologi-co dichiarato dall’Unesco Patrimonio Naturale dell’Umanità (durata 4 ore). Rientro in hotel, cena libera e pernottamento. 5° Giorno – Martedì: Foz do Iguassù B/-/- Prima colazione. Partenza in direzione del confine argentino per visitare questo lato del Parco Nazionale. Qui un piccolo trenino ecologico porta i passeggeri al punto di partenza dei sentieri superiori da cui, attraverso le passerelle, si raggiunge la piatta-forma sospesa proprio al di sopra della Garganta del Diablo; da qui si percepisce l’incredibile forza e la velocità con cui l’acqua si tuffa in questa spettacolare gola (du-rata 5 ore). Rientro in hotel, cena libera e pernottamento. 6° Giorno – Mercoledì: Iguassù / Manaus / Amazzonia B/-/D Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo diretto a Manaus. Arrivo a Manaus e alle 14.00 incontro con il personale del lodge e trasferimento al molo. Partenza in barca verso il Lodge (durata di circa 3 ore). Lun-go il percorso si avrà modo di ammirare il famoso “incontro delle Acque”. Arrivo e si-stemazione nella camera riservata. Al termine della cena (inclusa) escursione notturna in barca per l’avvistamento dei caimani. 7°-8° Giorno – Giovedì e Venerdì: Amazzonia B/L/D Giornate dedicate alla scoperta della foresta amazzoni-ca attraverso camminate lungo i sentieri che attraver-sano la foresta per ammirarne la rigogliosa flora e per ammirare la fauna che vi si mimetizza. In questi due giorni si potrà navigare lungo i canali, visitare una delle comunità locali per scoprire i suoi usi e costumi ed infi-ne effettuare l’escursione che porta al punto in cui av-viene l’incontro delle acque. Verranno proposte una se-rie di altre attività che potranno variare in base alle condizioni climatiche. 9° Giorno - Sabato: Manaus / Salvador B/-/- Prima colazione e trasferimento in direzione di Manaus, assistenza ed imbarco sul volo per Salvador de Bahia. All’arrivo accoglienza e trasferimento presso il proprio Hotel. Cena libera e pernottamento. 10° Giorno -  Domenica: Salvador B/L/- Prima colazione in hotel. In mattinata visita alla scoperta della città storica, per com-prendere la sua storia, le sue tradizioni e come si è trasformata divenendo la città che è oggi. La visita non può non prevedere la visita del cele-bre quartiere di Pelourinho, la cui architettura coloniale ancora intatta è valsa alla città il titolo di Patrimonio Cul-turale dell’Umanità da parte dall’Unesco. Dopo aver la-sciato il veicolo alle spalle della piazza del Municipio, si prosegue a piedi per una passeggiata lungo le stradine che formano questo quartiere con sosta e visita della Chiesa di San Francesco; si procede a piedi fino a rag-giungere il “Largo do Pelourinho”, il vero cuore di Salva-dor. Sosta per il pranzo (incluso). Nel pomeriggio visita panoramica della città. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento. 11° Giorno – Lunedì: Salvador – partenza B/-/- Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo diretto alla destinazione successiva. FINE DEI SERVIZI. Legende: B: Prima colazione - L: pranzo - D: cena Pernottamenti e quote RIO DE JANEIRO: ARENA COPACABANA IGUASSU: VIALE CATARATAS MANAUS: AMAZON VILLAGE SALVADOR: VILA GALÉ SALVADOR Quota a persona in camera doppia a partire da euro 1.540 - partenze collettive a data fissa euro 1.556 - partenze giornaliere su richiesta, con guida parlante italiano La quota PER PARTENZE FISSE comprende: - Escursioni e trasporto come indicato nel programma nelle date specificate. - Servizi regolari con guida multilingue parlante anche in italiano (min. 2 pax) a Salvador e Iguassù. - Servizi privati con guida parlante italiano a Rio de Janeiro (min. 2 pax). - A partire da 5 pax prenotati sulla stessa data il servizio sarà privato con guida parlante italiano per tutto l’itinerario ad esclusione dell’Amazzonia. - Servizi collettivi con guide parlante inglese/italiano in Amazzonia. - Pernottamento negli hotel specificati o similari. - Tutti gli ingressi per lo svolgimento delle escursioni menzionate. - Piano pasti come da programma. La quota PER PARTENZE INDIVIDUALI GIORNALIERE comprende: - Escursioni e trasporto come indicato nel programma. - Servizi privati (PVT) con guida parlante italiano. - Servizi collettivi con guide parlante inglese/portoghese in Amazzonia. - Pernottamento negli hotel specificati o similari. - Tutti gli ingressi per lo svolgimento delle escursioni menzionate. - Piano pasti come da programma. La quota non comprende: - Voli domestici ed internazionali. - Spese di carattere personale quali bibite, telefono, lavanderia, etc. - Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”.
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
11 Giorni
Rio - Foz do Iguaçu - Barreirinhas - Salvador
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
11 Giorni
Le meraviglie del Brasile
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
, 13 Giorni
Viaggio combinato      
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
10 Giorni
Vivi l'autenticità del Vietnam
Available through out the year:
  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic
Vedi i dettagli
31% Off
€675.00 €983.00

SPLENDIDA LOCATION PER UNA VACANZA IN FAMIGLIA

Il villaggio turistico iGV Club Marispica dista soltanto 5 km da Pozzallo e 10 km da Ispica, caratteristiche località in cui il tempo sembra essersi fermato, ed è situato in un punto strategico del territorio in cui le lunghe spiagge dorate incontrano la rigogliosa vegetazione tipica delle zone del mediterraneo, completamente circondato da splendidi ed eleganti giardini perfettamente curati. La vicinanza alla spiaggia di Santa Maria del Focallo è uno dei suoi punti forti: distese di sabbia finissima dall'aspetto desertico, mare cristallino; un piccolo angolo di paradiso incontaminato. L'iGV Club Marispica rappresenta un perfetto connubio tra eleganza e funzionalità, servizi di alto livello in un contesto geografico dalle mille e una notte. Relax e divertimento per tutta la famiglia: piscina con acqua dolce, palestra, cinema, bazaar-boutique, artigianato, fotografo, galleria d’arte e tanti spettacoli. Grande attenzione al divertimento dei più piccoli grazie alla presenza di una nursery, baby e mini club, junior e young club. Tutte queste peculiarità fanno dell'iGV Club Marispica la meta ideale per le famiglie che vogliono trascorrere una vacanza all'insegna del divertimento e del relax. Lunga spiaggia di sabbia fine a pochi passi dai luoghi più famosi per il barocco siciliano. Nursery perfettamente attrezzata, servizio medico e pediatrico. STRUTTURE E SERVIZI 2 ristoranti, 3 bar, piano-bar, anfiteatro, cinema, piscina (con acqua dolce), palestra, bazaar-boutique, artigianato, fotografo, galleria d’arte, nursery, baby e mini club, junior e young club, servizio medico e pediatrico ambulatoriale, parcheggio esterno non custodito. A pagamento: sala convegni, noleggio auto e scooter, teli mare, servizio lavanderia, massaggi e trattamenti estetici, escursioni. Wi-Fi area-Internet point (nella hall, in piscina e sulla terrazza bar).